Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Mese Mariano nelle nostre Parrocchie: ore 18:00 nella Chiesa di San Rocco a Brazzano: ore 18:30 nella Chiesa di Santa Fosca a Borgnano; alle ore 20:00 nella Chiesa di San Giuseppe a Dolegna; alle ore 20:00 nella Chiesa di SS. Vito e Modesto a Ruttars; alle ore 20:00 in Via Bancaria 15 a Cormons --- Martedì 21/05 ore 18:30 conclusione del Primo Anno di Catechesi, ritrovo in Ricreatorio e successivamente ci si sposterà in Duomo --- Mercoledì 22/05 festa liturgica di Santa Rita: alle ore 18:00 in San Leopoldo verrà pregato il santo Rosario e a seguire la S.Messa Solenne --- Giovedì 23/05 conclusione del Secondo Anno di Catechesi con la S.Messa al Santuario di Montegrisa a Trieste: ritrovo alle ore 16:30 presso la Stazione dei Treni di Cormons --- Giovedì 23/05 alle ore 20:30 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro preparatorio del Pellegrinaggio in Terra Santa previsto nel luglio 2019 --- Domenica 26/05 XVII Campagna nazionale "Abbiamo riso per una cosa seria": al termine delle Celebrazioni Eucaristiche si potrà acquistare una confezione di RISO --- Giovedì 30/05 alle ore 20:30 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro preparatorio del Pellegrinaggio in Terra Santa previsto nel luglio 2019 --- Martedì 04/06 alle ore 18:30 sotto il Tendone del Ric iscrizioni al GREST 2019 --- Domenica 09/06 alle ore 18:30 in Duomo Festa degli Anniversari di Matrimonio ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

I vincitori del concorso PresepeWeb 2018

Guarda la galleria fotografica

Si è concluso il concorso PresepeWeb, quest'anno la comunità ha partecipato con 11 presepi in gara.

Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato a questa edizione, chi mandando le foto del proprio presepe, chi votando quello che ha ritenuto più bello.

Come nelle precedenti edizioni la Redazione ha deciso di assegnare due premi, il primo scelto dai votanti sul sito, il secondo a giudizio della Redazione stessa.

Ecco dunque i vincitori:

 

Premio dei votanti - Francesco Vitale

Vincitore Votanti

Premio della Giuria - Ivana Zago

Vincitore Giuria

Pellegrinaggio in terra Santa

PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA DA MARTEDÌ 16 LUGLIO A MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019 “…E IL VERBO SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZO A NOI!” ANDIAMO IN TERRA SANTA PER RINNOVARE LO STUPORE DELLA FEDE

Dati statistici del 2018

Riportiamo, in sintesi, alcuni dati che ci fanno intravedere l’attività delle nostre Comunità Parrocchiali ed i momenti sacramentali: dietro questi numeri ci sono persone e famiglie che vivono momenti di festa e di gioia, ma anche momenti difficili e di dolore:

 

 
abitanti al
31/12/2018
Cormòns
Brazzano
Borgnano
Dolegna
6164
(6201 nel 2017)

695
(699 nel 2017)

458
(457 nel 2017)
336
(347 nel 2017)
Battesimi


39
(20m - 19f)
(39 nel 2017)


9
(4m - 5f)
(3 nel 2017)


2
(1m - 1f)
(5 nel 2017)


1
(1m)
(12 nel 2017)

Prepariamo l’ottavario Di Rosa Mistica

Nelle nostre Comunità c’è una tradizione che onoriamo ogni anno nel mese di gennaio, presso il Santuario di Rosa Mistica: l’Ottavario di Rosa Mistica. Tutto ruota intorno al 15 gennaio del 1737, quando avvenne il miracolo di Rosa Mistica, testimoniato e documentato dalle autorità religiose e civili del tempo. A questo miracolo della Vergine, seguirono tanti altri a beneficio di persone, soprattutto ammalati, e ci fu un accorrere da ogni parte per invocare tante grazie. A distanza di 282 anni, questo incessante pellegrinaggio delle genti continua. L’Ottavario desidera celebrare Rosa Mistica con i pellegrinaggi parrocchiali delle Comunità più legate al Santuario. E’ come un voto che si rinnova di anno in anno. Ogni sera della prossima settimana, alle ore 18.00 ci sarà la recita del Santo Rosario e di seguito la celebrazione della S.Messa, presieduta da un sacerdote parroco ed accompagnata dal coro delle relative Parrocchie. L’Apertura (13/01) e la Chiusura dell’Ottavario (20/01) avverranno di pomeriggio: alle ore 16.00 il Canto dei Vespri ed alle ore 18.30 la S.Messa Solenne. Il “pellegrinaggio” ufficiale, delle Parrocchie della nostra Collaborazione Pastorale, avverrà sabato 19 gennaio. Ad accompagnare l’Eucarestia, presieduta dall’Arcivescovo Redaelli, sarà la Corale “San Giorgio” di Brazzano. Domenica 20 gennaio vivremo la Chiusura Solenne dell’Ottavario: tutte le S.Messe di Cormòns si celebreranno in Santuario con orari particolari: 08.30, 10.00, 11.15 e 18.30.

Dio è imprevedibile ed è diventato uomo perché l’uomo possa diventare come Dio

Santo Natale 2018Il Duomo di Sant’Adalberto, come tutte le altre chiese della Collaborazione pastorale, durante le Messe natalizie è stato gremito di fedeli. Tanti con tante storie diverse, c’è chi si soffre per malattie o lutti, chi è alla difficile ricerca di un lavoro e chi fatica ad arrivare a fine mese; c’è chi porta dentro di sé i propri fallimenti; c’è chi porta in grembo un bambino o è diventato mamma e papà; chi è felice perché ha trovato l’amore e chi sta realizzando i propri sogni. “Ognuno di noi - come ha detto monsignor Paolo Nutarelli alla Messa della notte di Natale - è un libro, anzi una storia, unica e irripetibile. Tu sei qui perché senti il bisogno di qualcosa, che ti dica che tu sei importante. E al di là delle tue mancanze, dei tuoi vuoti, tu sei importante”.

“Il cristianesimo è la Fede di chi crede che il Dio creatore dell’Universo, l’inaccessibile, ora è qui – ha proseguito il parroco -. È diventato uomo perché l’uomo possa diventare come Dio. Perché l’uomo torni a essere uomo. Qualcuno dice che i cristiani sono ingenui, folli, creduloni, Ma se tu sei qui, questa notte, è perché senti il bisogno di qualcosa o Qualcuno che ti dia speranza, coraggio e forza!”.

Benedizione della casa nel ricordo dei Magi

Tra le svariate benedizioni previste per la festa dell'Epifania, il Rituale Romanum propone anche la benedizione della "creta" con cui scrivere sulla porta di casa propria i nomi dei tre Re Magi, a custodia e protezione per tutto l'anno dei componenti della famiglia. Questa tradizione non è mai stata molto presente in Italia, mentre nei territori germanici e soprattutto in Polonia, è quanto mai viva e diffusa. In alcune case della nostra Collaborazione Pastorale sarà possibile trovare questo “segno” di benedizione:

20 + G + M + B + 19

(dove le lettere rimandano ai Magi Gaspare, Melchiorre e Baldasare e l’ultimo numero all’anno appena iniziato)

“Signore, veglia sul nostro uscire ed il nostro entrare e fa che l'amore di Cristo e la manifestazione della sua grazia possa essere concessa a tutti gli abitanti e ad ogni ospite. Preghiamo perché, come i Saggi Magi Gaspare, Melchiorre e Baldassarre, Lo possiamo servire come unico nostro Re, adorarlo come l'unico vero Dio ed onorarlo con la vita in un sacrificio di lode. Egli che vive e regna con te e lo Spirito Santo, unico Dio, nei secoli dei secoli. Amen”

Gruppo della parola

Gruppo della ParolaCon lunedì 14 gennaio alle ore 20.30, in sala caminetto del Centro Pastorale Trevisan, riprenderà il Gruppo della Parola (Lectio Divina settimanale), sui testi della domenica.

In questa settimana, invece, il Gruppo della Parola di Borgnano s’incontrerà giovedì 10 gennaio, alle ore 20.30 in Casa Canonica.

La Lectio ci aiuta ad entrare nei dettagli del racconto evangelico, lasciandoci guidare dalle “immagini” e da ciò che esse suscitano, per comprenderle, dall’interno, nel loro profondo significato.

Benedizione dei bambini -Epifania 2019-

Guarda la 
galleria fotografica

 

Il 6 gennaio è la Giornata Missionaria dei Ragazzi.benedizione bambini 2019

Il Vangelo, in questo giorno, ci presenta le figure dei Magi, personaggi al seguito di una stella, cercatori venuti da lontano per trovare il Messia. Uomini che fermano i loro passi e si mettono in adorazione davanti a Gesù. E' la festa dell'Epifania!

Nelle figure dei Magi che portano i loro doni rappresentano i popoli che vivono oltre le frontiere di Israele. Gesù viene riconosciuto come il Signore e il Salvatore dell'umanità intera.

I Magi non sono arrivati fino a Cristo da soli!

Erano mossi da domande profonde e da una speranza che palpitava nei loro cuori.

Hanno visto un segno, una stella: si sono messi in cammino e in ricerca. Hanno trovato!

Tante persone nel mondo di oggi vivono la ricerca e l'attesa!

È compito della Chiesa essere segno, "essere stella", essere luce, per condurre a Cristo vera luce.

 

.

Concerto di Buon Anno della Banda Città di Cormòns

Guarda la galleria fotografica

Concerto di Buon Anno Banda città di CormònsCome da tradizione anche quest’anno il 5 gennaio, al Teatro Comunale di Cormòns la Banda Città di Cormòns si è esibita nel “CONCERTO DI BUON ANNO”.

Diretta dal Maestro Patrick Quaggiato, la Banda ci ha condotto in ogni parte del Mondo per farci apprezzare le rispettive culture e tradizioni musicali grazie alla loro interpretazione.

Nel corso della serata si sono esibiti anche gli allievi del Gruppo di Musica d’Insieme diretti dal Maestro Alessandro Masau.

La serata è stata presentata dalla brava Camilla Tuzzi e dall’estroso Lucio Iacolettig, con divertenti sketch.

Main sponsor della serata è stata la famosa azienda “F & F ENTERPRICE”

È stata una bella occasione per rinnovarci gli auguri per un sereno 2019.

Estrazione lotteria missionaria - i numeri vincenti

Guarda la 
galleria fotografica

Tutti assieme per l’estrazione dei numeri della lotteria del gruppo missionario presso la cjase da Plet Antighe, dietro al duomo. Un ringraziamento di cuore a tutti per la generosità delle persone. I numeri sono stati estratti dai bambini presenti, contenti per il nuovo sistema digitale di estrazione. I premi potranno essere ritirati presso la parrocchia da martedì.

ordine di estrazione

descrizione del premio

n° biglietto

Olio su tela del pittore Augusto Bianchet

2422

Set di valigie Roncato

2951

Trapano a rotopercussione Milwaukee PD2E 24R 1020 W

651

Cyclette Diadora Silver Evo

1288

Seggiolone Pappy Light della ditta Pali

327

Borgnano, la frazione dei presepi

 

Passeggiando lungo le vie di Borgnano, durante le festività di Natale e’ stato possibile ammirare molti presepi che al calar del sole con le loro fievoli luci, rendevano ancor più magica l’atmosfera natalizia. In sala parrocchiale non sono mancati poi i preziosi e particolari presepi realizzati dalle abili mani dei signori Franco di Borgnano e Mario di Mariano. In piazza le luminarie hanno incorniciato il presepe che come ogni anno viene preparato dai bambini, ragazzi e genitori del paese assieme all’aiuto dell’associazione Chei Dal Poz.
Per ringraziare tutti coloro che hanno collaborato agli allestimenti dei presepi, domenica 6 Gennaio dopo la Santa Messa delle ore 11 presso la sala parrocchiale si terrà un momento conviviale.

Borgnano, la frazione dei presepiPasseggiando lungo le vie di Borgnano, durante le festività di Natale e’ stato possibile ammirare molti presepi che al calar del sole con le loro fievoli luci, rendevano ancor più magica l’atmosfera natalizia.

In sala parrocchiale non sono mancati poi i preziosi e particolari presepi realizzati dalle abili mani dei signori Franco di Borgnano e Mario di Mariano.

I presepi della Collaborazione Pastorale nel "Giro Presepi FVG"

Anche i centri della Collaborazione pastorale di Cormons sono stati inseriti nel Giro presenti del Friuli Venezia Giulia. A Cormons si possono vistare le rappresentazioni della Natività nelle chiesePresepe del Duomo di Sant’Adalberto, di Sant’Apollonia, di Rosa Mistica e a Casa Moretti in viale Friuli. A Borgnano la rassegna di artistici presepi ospitata nella sala parrocchiale; a Brazzano nella parrocchiale di San Lorenzo e nella chiesa di Ruttars.

Concerto di Inizio Anno

Concerto Inizio Anno 2019Come è tradizione (una bella tradizione!), la Banda Città di Cormòns invita tutta la Comunità al “Concerto di Buon Anno” che si terrà al Teatro Comunale di Cormòns, sabato 5 gennaio 2019 alle ore 20.30.

È una bella occasione per rinnovarci gli auguri per un sereno 2019.

Concerto natalizio spirituale

Guarda la 
galleria fotografica

concerto di natale

Domenica pomeriggio si è tenuto, presso il Santuario di Rosa Mistica, il concerto natalizio spirituale ad opera della locale corale Sant Adalberto. I brani proposti hanno aiutato ad entrare nella contemplazione del natale. Un pomeriggio di musica seguita da numerosi fedeli accorsi per l’evento.

Festa della Sacra Famiglia a borgo Savaian

Guarda la galleria fotografica

Festa della Sacra Famiglia a borgo SavaianDomenica 30 dicembre 2018 in occasione della festa della Sacra Famiglia la comunità del borgo Savaian si è raccolta, come da tradizione, per un momento di preghiera.

I fedeli che risiedono nella zona si ritrovano presso la cappelletta con l'immagine della Santa Famiglia che si trova all'incrocio tra via Brazzano e via Savaian.

L'affresco restaurato nel 1947 è stato riprodotto una quindicina d’anni su supporto metallico e posizionato innanzi all’originale per preservarlo nel tempo.

La famiglia è il nucleo su cui si basa la società. L'augurio per il nuovo anno è quello che tutte le famiglie possano vivere nella pace ispirandosi alla famiglia per eccellenza, quella di Gesù, Giuseppe e Maria.

Alla preghiera è seguito un momento di agape fraterna.

“Noi ti lodiamo
e ti benediciamo,
o Padre,

dal quale proviene ogni paternità
in cielo e in terra.

Fa’ che mediante il tuo Figlio Gesù Cristo,
nato da donna
per opera dello Spirito Santo,
ogni famiglia diventi un vero santuario
della vita e dell’amore
per le generazioni che sempre si rinnovano.

Celebrazioni Natalizie

LUNEDÌ 31 DICEMBRE 2018

ore 18.30 – San Leopoldo: S.Messa Solenne e Canto del “Te Deum”

MARTEDÌ 1 GENNAIO 2019 - Santa Maria Madre di Dio – Giornata Mondiale della Pace

Sante Messe in tutte le Parrocchie:

ore 08.30 Rosa Mistica

ore 10.00 - ore 18.30 Duomo di Sant’Adalberto

Lonzano (Dolegna): ore 10.00 - Brazzano: ore 11.00 - Borgnano: ore 11.00

Ore 16.00 in Rosa Mistica: Canto Solenne dell’ AKATHISTOS

SABATO 5 GENNAIO 2019

Sante Messe prefestive

ore 18.00 Chiesa di Ruttars - ore 18.30 Chiesa di San Leopoldo

DOMENICA 6 GENNAIO 2019 - Epifania di Nostro Signore

ore 08.30 Rosa Mistica - ore 10.00 Duomo di Cormòns

ore 10.00 Chiesa di Dolegna

ore 11.00 Brazzano - ore 11.00 Borgnano

A Cormòns, in Duomo, ore 15.30, S.Messa e Benedizione dei Bambini e dei Ragazzi

(Al termine della Celebrazione, agape fraterna ed estrazione Biglietti della “Lotteria Missionaria”

(attenzione: non viene celebrata la S.Messa delle ore 18.30)

Pittori di guerra alla Società Cormonese Austria

Resterà aperta fino al 6 gennaio, nella sede di via Matteotti 7, a Cormons, la mostra “Pittori in guerra” allestita a cura dellaAssociazione Cormòns-Austria Società Cormonese Austria. Si può visitare tutti i giorni (esclusi i lunedì e i giorni di Natale e Capodanno)

Il campanile del Duomo

Il campanile del DuomoIl campanile del Duomo, che per altezza (misura 53,80 metri) nella diocesi è secondo solo a quello della basilica di Aquileia, appartiene alla precedente chiesa con l’eccezione della copertura. Originariamente, come si può notare da un dipinto del 1704, il campanile terminava con una cuspide piramidale, che venne danneggiata da un fulmine e sostituita con una cupola a bulbo. In un’immagine del 1840 si nota già l’attuale forma terminale. Con la costruzione del nuovo Duomo la torre campanaria è stata inglobata nel perimetro della chiesa tanto che la porta di accesso si trova all’interno del tempio, tra il presbiterio e la sacrestia. Negli anni ha subito diversi lavori di restauro e tra questi anche la collocazione di due orologi, uno guarda piazza 24 Maggio e l’altro verso via Matteotti.

25 dicembre - Santo Natale in Duomo

Guarda la galleria fotografica

Santo Natale 2018 in DuomoGesù è nato duemila anni fa, a Natale facciamo memoria della sua nascita.

Dio che diventa uno di noi. Giovanni dice: “La luce splende nelle tenebre ma le tenebre non l’hanno accolta”. Nel Vangelo di Giovanni, il peccato dal quale derivano poi gli altri stà nel fatto di non riconoscere che Gesù è Dio. Gesù significa “Dio salva”, è colui che viene a salvarti, ad accoglierti, a dare piena realizzazione di quello che noi siamo. Il problema del Natale è che Dio viene per noi, ma noi non ci siamo. Pochi infatti si accorgono della sua venuta, oggi come duemila anni fa. A differenza dei Magi, noi siamo attirati da tantissime luci, ma sono poche le luci che riscaldano la nostra vita, il nostro cuore. Il mistero del Natale è orientato alla Pasqua: Cristo che morendo ha distrutto la morte e risorgendo ha dato a noi la vita.

La luce risplende nelle tenebre e le tenebre non l’hanno vinta. L’accento non viene posto sul nostro rifiuto ma sull’ostinazione della luce che vuole entrare. Dio irrompe nella nostra vita perché ci vuole tutti suoi figli e bussa continuamente alla nostra porta affinchè noi, prima o poi potremo spalancarla. Dio non è concorrente alla nostra felicità ma ci vuole pienamente felici.

Concerto di Natale a Ruttars

Concerto di Natale a RuttarsVenerdì 28 dicembre 2018, alle ore 20.30 presso la Chiesa dei Ss. Vito e Modesto di Ruttars, si terrà il Concerto del Santo Natale con la partecipazione del “Soul Circus Gospel Choir” di Ronchi dei Legionari.

Questo coro è un poliedrico ensemble vocale nato nel 2002, con l’intento di celebrare la musica gospel classica, lo spiritual, la musica tradizionale africana e non solo.

Pagine

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Calendario annuale

 

Il Vangelo della settimana

 

19-05-2019

Come testamento e come impegno per i discepoli, Gesù ha lasciato il comandamento dell’amore: «Che vi amiate gli uni gli altri come io ho amato voi». È la strada per costruire con Dio un mondo nuovo, una umanità nuova, grazie ad uno straordinario modo di amare, mostrato e reso possibile dall’amore inedito di Gesù stesso. Il “come” del comandamento non crea però un paragone, ma indica l’origine di questo amore, il suo fondamento: occorre radicarsi in questo amore per rendere migliore il nostro mondo. Questa speranza è chiaramente espressa nel Vangelo: Gesù non vuole essere solamente un modello per noi, ma Egli si propone come il fondamento stabile di una Comunità fraterna: l’amore con cui Egli ci ha amati può diventare nostro se lo accogliamo, non come esigenza morale, ma come dono da vivere, dando così una dimensione significativa alla nostra vita.



La preghiera della settimana

 

19-05-2019

Ai tuoi discepoli non hai affidato
un distintivo da esibire,
né una divisa da indossare
e neppure un documento particolare
che serva da contrassegno.
Come riconoscerli, allora, Gesù,
mescolati alla folla
variopinta e multietnica?
Ciò che li rivela
perché segnala in modo chiaro
la loro identità
non è una tessera di partito,
né una parola d’ordine,
ma l’amore che dimostrano
gli uni per gli altri,
in qualsiasi frangente.
Un amore fraterno, nonostante
le differenze di condizione sociale,
di provenienza,
di cultura, di lingua.
Un amore capace
di superare ogni ostacolo
pur di offrire solidarietà,
un amore che vince la paura,
che supera la diffidenza,
che ignora pregiudizi e sospetti.
Un amore che si esprime
mediante sfaccettature diverse:
diventa misericordia
verso chi ci ha offeso,
si fa servizio umile dei più disagiati,
sa offrire tenerezza
per sostenere
chi vacilla e chi è caduto,
chi ha commesso sbagli terribili.
Un amore che non è sottomesso
a criteri formulati da noi,
ma si gioca fino in fondo
proprio come hai fatto Tu.

 

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon