Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni lunedì alle ore 20:30 presso la Sala Caminetto del Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro "Gruppo della Parola" --- Lunedì 13/01 dalle ore 16:00 alle ore 18:00 in Ric riprendere l'esperienza formativa "AiutoCompiti" nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì --- Sabato 18/01: alle ore 18:00 "Pellegrinaggio" ufficiale delle Parrocchie della nostra Collaborazione Pastorale --- Domenica 19/01: alle ore 08:30, 10:00 e 11:00 S.Messe per la chiusura Ottavario di Rosa Mistica S.Messe (le S.Messe in Duomo vengono sospese) ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

Il cerchio finale per il Campo di Reparto e le Vacanze di Branco

Cerchi finale campi scout 2019Con il Cerchio finale ed un momento di fraternità, vissuto in Ricreatorio a Cormòns, si sono conclusi sabato 17 agosto le Vacanze di Branco (vissute a Sauris) ed il Campo di Reparto (vissuto ad Ortigara nel tarvisiano). Sono state occasione di crescita per i ragazzi che vi hanno partecipato. Vivere a contatto con la natura senza tanti comfort della vita di città ha fatto scoprire ai ragazzi la bellezza dell'essenzialità.

GREST 2019: decimo giorno

Guarda la galleria fotografica

Salve a tutti! Un buongiorno speciale va al nostro fedelissimo pubblico che ogni giorno ci sostiene!

Siamo tornati, come promesso, con un’altra puntata di “I believe in you – Mettiti in gioco!”.

Le sfide che i nostri coach hanno tenuto in serbo per noi erano incentrate su un’abilità davvero essenziale, sia in ambito scolastico, che nella vita di tutti i giorni.

Stiamo parlando della COLLABORAZIONE!

La collaborazione è importantissima, in un gruppo di persone, se si vuole raggiungere un gran risultato.

Solo mettendo insieme le nostre qualità possiamo fare grandi cose.

Oggi ognuno dei nostri ragazzi ha portato il suo contributo nella sua squadra d’appartenenza, e solo così sono riusciti a superare le prove.

Comunque sia, ormai siamo agli sgoccioli: ancora qualche giorno e finalmente scopriremo chi di noi dimostrerà di avere il Fattore Grest.

Ora più che mai siamo chiamati a dare il massimo.

Oggi i nostri concorrenti erano belli carichi: è evidente che vogliano dar prova a tutti noi del loro valore.

Dagli studi di GrestChannel per oggi è tutto cari amici ascoltatori.

In attesa di aggiornamenti vi restituiamo la linea.

Sigla!

GREST 2019: nono giorno - Grado

Guarda la galleria fotografica

Grest 2019 nono giornoSalve a tutti! Bentornati ad una nuova puntata del nostro famosissimo talent “I believe in you – Mettiti in gioco!

Ormai manca poco!

Fra alcuni giorni le nostre sfide termineranno, e i nostri concorrenti scopriranno se avranno conquistato il Fattore Grest.

Per prepararci al meglio allo sprint finale ci siamo concessi una pausa al parco acquatico GIT di Grado, dove i nostri concorrenti si sono rilassati e goduti la bella giornata di oggi.

Domani ci aspetta una giornata impegnativa, quindi chiudo qui il collegamento dagli studi di GrestChannel per darvi appuntamento a domani, sempre qui, sempre con noi! Ciao!!

GREST 2019: ottavo giorno

Guarda la galleria fotografica

Buongiorno a tutti cari amici ascoltatori, e ben tornat…

“NO! Ragazzi! A pallone si gioca fuori! Così rischiate di rompere la telecamera!”

Uffa! Questi ragazzi… sempre pronti a sfidarsi per dimostrare di possedere più qualità dell’altro.

Beh, come si suol dire, questo è lo spirito giusto dopotutt…

“…MA AL MOMENTO SBAGLIATO! Ragazzi! Attenti ai microfoni!”

Cooomunque sia, stavamo dicendo, la qualità da conquistare quest’oggi per ottenere il Grest Factor è stata l’IMPEGNO.

Inutile che vi dica che è stata una sfida dura per i nostri concorrenti, è davvero difficile impegnarsi seriamente in qualcosa.

Ci vuole costanza, dedizione e molto tempo da dedicare a ciò che fai, per vedere dei risultati.

La prova di oggi purtroppo non è stata superata, ma non ci stiamo abbattendo: abbiamo ancora qualche giorno per recuperare!

Intanto però torneremo a casa con una grande consapevolezza:

Senza impegno non si ottiene nulla. Ogni sconfitta non deve abbatterci ma, al contrario, ci deve spronare a fare di più.

Dobbiamo sempre tenere a mente che il problema non è cadere il problema è rimanere a terra.

Bisogna alzarsi e insistere: anche questo è il Fattore Grest.

GREST 2019: settimo giorno

Guarda la galleria fotografica

Buongiorno a tutti!

Siamo in diretta dagli studi di GrestChannel per un’altra scoppiettante puntata di “I believe in you – Mettiti in gioco!”!

Spero che i concorrenti si siano riposati abbastanza ieri poiché, come ogni giorno, anche oggi sono stati chiamati a dare il massimo.

L’abilità che i nostri ragazzi hanno dovuto dimostrare di possedere è stata l’ALLEGRIA!

Ormai siamo sempre più vicini allo scoprire chi di loro avrà il Grest Factor… La tensione sta arrivando alle stelle!

…OH! Davvero? Che splendida notizia!

Dalla regia mi hanno appena comunicato che anche la prova di oggi è stata superata alla stragrande!

Ovviamente non mi sorprende, qui a “I believe in you – Mettiti in gioco!” selezioniamo solo i migliori fra i migliori.

Comunque sia, la qualità di oggi è una delle mie preferite: l’allegria è il sale della vita!

Festività di Sant'Elena a Ruttars

Guarda la galleria fotografica

Sant'Elena a Ruttars

Domenica 18 agosto nella chiesa dei SS. Vito e Modesto a Ruttars è stata celebrata la Santa Messa in onore di Sant'Elena.

La celebrazione è stata animata per l'occasione dal coro Mont Quarin.

GREST 2019: sesto giorno

Guarda la galleria fotografica

HEY! POSSIAMO PULIRE LA TELECAMERA 4 PER FAVORE? È completamente arancione!

1, 2, 3, PROVA… si sente? Spero che questa polvere colorata non abbia compromesso l’audio… Ah! Siamo in onda!” 

Salve a tutti, cari amici ascoltatori! Qui è il presentatore che vi parla… un po’ più azzurro del solito forse…

Ma bando alle ciance, come avrete ben capito oggi a “I believe in you – Mettiti in gioco!” i nostri concorrenti si sono dati alla pazza gioia con i colori, peccato che la fantasia fosse la qualità di ieri ahaha!

Oggi i coach hanno valutato i ragazzi su un’abilità molto interessante: la STRATEGIA.

E per metterli alla prova hanno preparato un’enorme caccia al tesoro per tutte le vie cittadine!

Scommetto che vi stiate chiedendo perché allora siamo tutti colorati.

Ebbene, mio caro pubblico, questa non è stata una semplice caccia al tesoro. Sapete che le cose banali a noi non piacciono.

Ad ogni tappa infatti i nostri concorrenti venivano dipinti con un colore diverso, se superavano una piccola sfida.

AAA Catechisti Cercasi

CatechistiForse qualcuno pensa che si nasca catechista, non è proprio così. I catechisti sono padri, madri e giovani che si mettono in gioco ed accolgono, a volte con un po’ di timore, la proposta della Parrocchia di vivere questa bellissima esperienza. È  che il catechista come ogni cristiano pratichi la Fede nella propria vita, ma questa esperienza è senz’altro un’occasione di crescita nella Fede. Accompagnando gli altri si cresce come cristiani. In Parrocchia, a tutti i livelli, abbiamo bisogno di queste figure… Perché non provare? Perché non dare la propria disponibilità? Per informazioni rivolgersi a Suor Maria oppure a Don Paolo.

GREST 2019: quinto giorno

Guarda la galleria fotografica

Eccoci, eccoci, eccoci!

Buongiorno a tutti!

Scusate il ritardo, ma dopo la giornata di ieri al parco acquatico è dura riprendere col ritmo frenetico di queste sfide.

Insomma, oggi è stata una puntata davvero importante per i concorrenti di “I believe in you – Mettiti in gioco!”, poiché la qualità che i nostri ragazzi hanno dovuto dimostrare di avere è stata la FANTASIA.

Nonostante molti di loro si sono mostrati in difficoltà, non si sono persi d’animo e hanno lottato fino alla fine. Questo è lo spirito giusto!

La fantasia è una delle qualità più importanti… Come Dio ha creato il mondo a colori, anche noi nel nostro piccolo dobbiamo essere persone con fantasia, per colorare le nostre vite e renderle gioiose!

Stiamo per finire la prima settimana di questo fantastico programma, e già abbiamo visto un sacco di qualità, ma chissà se i nostri concorrenti riusciranno a dimostrare ai coach di possedere il Fattore Grest… beh, che dire amici ascoltatori, continuate a seguirci in questo bellissimo percorso per non perdervi nulla!

GREST 2019: quarto giorno - Lignano

Guarda la galleria fotografica

Oggi la produzione e l’intero cast di “I believe in you – Mettiti in gioco!” ha fatto tappa all’Aquasplash di Lignano.

Dopo tante sfide ci serviva proprio un po’ di relax!

Tra un tuffo di qua e uno scivolo di là, i nostri concorrenti hanno avuto modo di scaricare la tensione accumulata in questi giorni e divertirsi, nonostante il tempo non fosse proprio dalla nostra parte.

In fondo anche il sapersi divertire in ogni occasione è una qualità importante, e non bastano di certo un paio di goccioline di pioggia a fermarci!

Oggi abbiamo riso e scherzato tutti assieme, ma non vediamo l’ora di ricominciare a metterci alla prova, domani, con nuove sfide e giochi divertentissimi.

Grest 2019: sintesi della serata iniziale (18/8/2019)

Ecco il video di sintesi della serata iniziale del GREST edizione 2019.

All'interno del video è presente una sintesi del brano di questa edizione: "I believe in you".

Buona Visione.

 

Qui il  Video completo serata di apertura GREST 2019

Per altri video puoi consultare il canale dedicato YouTube del sito all'indirizzo: www.youtube.com/user/chiesacormons

GREST 2019: terzo giorno

Guarda la galleria fotografica

Grest 2019 terzo giornoSalve cari amici ascoltatori!

Approfitto di questa manciata di minuti di pubblicità per raccontarvi i progressi compiuti dai nostri fantastici concorrenti: ieri è stata una giornata davvero impegnativa, ma non ci siamo lasciati scoraggiare riuscendo a fare del nostro meglio per conquistare l’abilità-sprint. Ci siamo riusciti tutti! A dir poco strabiliante!

La qualità selezionata oggi dai coach è lo spirito di squadra.

Molti nostri concorrenti erano convinti di avere la vittoria in pugno, ritenendo di essere già forniti di spirito di squadra. Ma si sono ricreduti.

Saper stare in una squadra non è da tutti e spesso senza cooperazione, in un grande gruppo, non si va molto lontano.

La prova di oggi non è stata superata, ma abbiamo comunque capito che è solo lavorando insieme che possiamo ottenere buoni risultati.

Per cambiare dobbiamo diventare una cosa sola, una squadra, ed impegnarci a fare gruppo.

QUESTO significa avere il Fattore Grest!

GREST 2019: secondo giorno

Guarda la galleria fotografica

Grest 2019 secondo giornoEh? Cosa? Siamo in diretta? …AH!

Salve a tutti! Bentornati su GrestChannel per questa seconda puntata di “I believe in you – Mettiti in gioco”!

Ieri i nostri ragazzi hanno ricevuto un primo assaggio di ciò che sarà il nostro talent, anche se oggi è avvenuta la prima effettiva sfida in cui i concorrenti si sono affrontati.

L’abilità selezionata oggi dai nostri espertissimi coach su cui è stata strutturata la puntata è l’essere SPRINT!

Attenzione però, perché può sembrare facile, ma non è scontato essere sempre attivi e carichi al 100%.

Infatti, grazie alle sfide di oggi, abbiamo imparato che nella vita, anche al di fuori del nostro ricreatorio, dobbiamo essere veloci e sprint!

Sempre pronti ad aiutare il prossimo e attivarsi per gli altri.

Detto ciò, amici telespettatori, vi diamo appuntamento a domani, sempre qui e sempre alla stessa ora.

Non so voi, ma non vedo l’ora di scoprire quale qualità hanno scelto i nostri coach per la prossima puntata.

Assunzione B.V. Maria - Chiesa di Sant'Haelena a Vencò

Guarda la galleria fotografica

Assunzione B.V. Maria a VencòGiovedì 15 agosto presso la chiesa di Sant'Haelena a Vencò la comunità ha celebrato la S. Messa e la tradizionale processione in occasione dell'Assunzione della B.V. Maria con la presenza del parroco Paolo Nutarelli.

GREST 2019: primo giorno

Guarda la galleria fotografica

Grest 2019 primo giorno*Attenzione ragazzi! Tutti ai propri posti! Inizia la diretta fra 3, 2, 1…*

Buongiorno a tutti e benvenuti agli studi di GrestChannel!

Quest’anno il nostro centro estivo sarà protagonista di uno show televisivo intitolato “I believe in you – Mettiti in gioco”.

Che cos’è? Ve lo spieghiamo subito!

“I believe in you” è un talent show in cui i nostri concorrenti si sfideranno giornalmente, con l’aiuto di noi coach, in attività attentamente selezionate che permetteranno loro di scoprire se possiedono o no il FATTORE GREST!

Le abilità che giornalmente andremo a sondare saranno la fantasia, lo spirito d’avventura, la capacità di lavorare in squadra, sapersi divertire e divertire gli altri, la capacità di mettersi in gioco, quella di sognare eeee… beh, non possiamo dirvi tutto adesso, altrimenti che gusto c’è?

Per rimanere costantemente aggiornati non cambiate canale!

Restate con noi e continuate a seguirci in questa fantastica avventura estiva.

GREST 2019 – Serata Iniziale

Guarda la galleria fotografica

Grest 2019 Serata InizialeDomenica 18 agosto, alle 20:30, negli spazi esterni del centro pastorale “Mons. Trevisan” è partita la 14° edizione del GREST 2019 “Mettiti in Gioco: I believe in you”.

Gli iscritti sono 240 tra bambini e ragazzi, ad accompagnarli l’equipe di 80 animatori, giovani dai 16 ai 24 anni.

La serata iniziale è stata l’occasione per presentare quello che i bambini e i ragazzi vivranno nelle prossime due settimane in cui vivranno anche due grandi uscite: il Parco Acquatico “Aquasplash” di Lignano Sabbiadoro (giovedì 22 agosto) e presso il Parco Acquatico di Grado la prossima settimana.

La conclusione del GREST è fissata per domenica 1 settembre al Palazzetto dello Sport di Cormons.

Si ringrazia tutte quelle persone che rendono possibile tutto questo.

Tutte le informazioni relative alle attività che i bambini e ragazzi effettueranno quotidianamente saranno comunicati attraverso i canali social della parrocchia (Facebook, sito internet, ecc.).

Non rimane altro che dichiarare aperto il Grest 2019!

Mostra: Cormons 1869-1910, da comune a città

Società Cormonese Austria Nella sala espositiva di via Matteotti della Società Cormonese Austria è in corso la mostra “Cormons 1869-1910, da comune a città”, che ripercorre attraverso immagini e documenti la storia dello stemma comunale e gli anni di grande sviluppo che ebbe la cittadina collinare tra l’Ottocento e il Novecento. La mostra si potrà visitare ogni giorno (lunedì escluso) fino a domenica 1° settembre dalle 10 alle 19.

San Rocco a Brazzano

San Rocco a Brazzano Venerdì 16 agosto, la S.Messa della sera verrà celebrata sia a Rosa Mistica ma anche a San Rocco a Brazzano sempre alle ore 18.30.

Come avevamo già ricordato, all’interno della chiesetta brazzanese c’è una pala d'altare in cui troviamo San Rocco. Il suo culto si diffuse straordinariamente nell'Italia del Nord, legato in particolare al suo ruolo di protettore contro la peste, le malattie del bestiame e le catastrofi naturali.

Solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria

In Assunzione della B.V. Mariaquesta solennità dell’Assunzione celebreremo insieme, nella gioia, le meraviglie che Dio ha compiuto in Maria. L’umile serva, che ha accolto il progetto di Dio sulla sua vita, ha condiviso immediatamente il trionfo di Cristo, il suo figlio, sulla morte. Maria ci precede presso Dio e intercede per noi. Il corpo della Vergine Maria non poteva conoscere la corruzione del sepolcro perché aveva portato in sé l’Autore della Vita. Guardando a quel corpo, trasfigurato subito dalla gloria di Dio, noi possiamo intuire il destino di questo nostro corpo. Attraversato dalla sofferenza, percorso dal dolore, deformato e segnato dalla malattia, esso può portare con sé – come in un vaso di argilla – un tesoro prezioso: l’amore che Dio vi riversa, la nostra risposta di amore rivolta a lui ed ai fratelli. Proprio per questo anche il nostro corpo va verso un destino di bellezza e di gloria. È troppo grande quello che ha vissuto per considerarlo una realtà destinata a scomparire. 

«Glorificate, dunque, Dio, nei vostri corpi» destinati alla sua luce e alla sua gioia!

Orari delle Celebrazioni
Mercoledì 14 agosto: S.Messa prefestiva ore 18.30 San Leopoldo

GIOVEDÌ 15 AGOSTO

Catechismo in 4D: La formazione dei catechisti

Dal 26 al 28 Agosto 2019, si rinnova, anche quest’anno, l’appuntamento

con la Tre giorni” di formazione catechisticatechisti a Romans d’Isonzo (presso il ricreatorio “Galupin” della Parrocchia S. Maria Annunziata), giunto quest’anno alla sua ventesima edizione. L’evento, organizzato all’Ufficio Catechistico della Diocesi di Gorizia, sarà in collaborazione, oltre che con il Centro Pastorale Diocesano, l’Ufficio Liturgico Diocesano e la Parrocchia S. Maria Annunziata di Romans d’Isonzo, con NET, progetto di formazione ed apostolato che da anni svolge un servizio di formazione per parrocchie e diocesi italiane. Il Convegno si rivolge a catechisti, ucatori/animatori, insegnanti di religione, diaconi e presbiteri a partire dalla seguente domanda: “Come trasmettere Gesù ai bambini di oggi, che non sono quelli di 10-15 anni fa?” Il percorso, con un taglio molto missionario ed improntato alla Nuova Evangelizzazione, poggerà sulle 4 dimensioni della catechesi: Identità: perché nessuno trasmette quello che non ha o quello che non è; Incontro: gli incontri più significativi di Gesù, le relazioni più intime sono sempre a partire da un incontro personale, a due; Accompagnamento: per una catechesi ancorata alla realtà che parta lì dove la persona si trova; Missione: per educare i bambini ed i genitori alla dimensione missionaria, insita nella vocazione stessa di ogni battezzato. Per informazioni è possibile rivolgersi in Ufficio Parrocchiale a Cormòns durante le mattine dal lunedì al sabato oppure a Suor Maria a Brazzano.

Pagine

Calendario annuale

 

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Il Vangelo della settimana

 

12-01-2020

Dopo il Natale e l’Epifania, anche quella di oggi è una scena di “manifestazione”. Con una novità, però: essa prelude direttamente ad una “missione”. Lo Spirito che discende in forma di colomba, la voce del Padre che riconosce il suo Figlio “confermano” in Gesù l’intenzione di dare inizio alla sua predicazione pubblica. Mescolato alla folla dei peccatori che vanno da Giovanni il Battista, Egli può essere confuso come uno di loro, anche se in Lui non c’è traccia alcuna di peccato. Uomo tra gli uomini, Egli viene riconosciuto come il Figlio, venuto a realizzare il progetto di amore che il Padre gli ha affidato. Con la forza, con la saggezza che gli vengono dallo Spirito. In questo modo incarnazione e missione vengono saldamente congiunte. Quel bimbo che abbiamo contemplato nella mangiatoia è venuto proprio per questo. Come non ci si attendeva la sua nascita in un alloggio di fortuna, in condizione di povertà, così per molti risulterà strano il suo modo di agire. Eppure è proprio Lui quel servo di cui aveva parlato il profeta Isaia (prima lettura di quest’oggi). Viene per offrire misericordia, non per condannare; viene per rialzare chi vacilla, non per abbattere chi è fragile e debole. Viene a portare un annuncio di gioia, non la notizia del giudizio imminente. Le sue parole e le sue azioni saranno una consolazione ed una speranza per tutti i poveri, i malati, i prigionieri del male che lo incontreranno. Se il Figlio si è fatto uomo è proprio per questo: per condividere la nostra vita e per trasfigurare le nostre esistenze. 

La preghiera della settimana

 

12-01-2020

Dopo trent’anni passati a Nazaret,
Gesù, tu sei venuto da Giovanni
per farti battezzare.
Ed è proprio lì che comincia
la tua missione: porterai dovunque
la Buona Notizia
e l’accompagnerai con segni consolanti
di guarigione e di misericordia,
di liberazione e di risurrezione.
Tutti potremo finalmente intendere
quello che il Padre vuole realizzare
per la salvezza dell’umanità.
Tutti vedranno con i loro occhi
i cambiamenti prodotti
dalla forza dello Spirito.
Ora che i cieli si sono aperti,
Dio riversa il suo amore
e desidera che ogni creatura
si lasci generare a vita nuova.
Ecco perché lo Spirito discende su di te,
in forma corporea
e abita la tua esistenza
per poter agire nella storia.
Ecco perché il Padre fa udire
la sua voce e ti riconosce come il Figlio,
colui che dona la sua vita
per la salvezza del mondo.
Donaci, Gesù, di non chiudere i cuori
davanti al Vangelo che ci annunci
e di riconoscere con gioia
il momento di grazia che ci offri.
Tu passi per la nostra vita:
a noi non rendere vana la tua presenza.
Tu sei disposto a fare misericordia:
a noi di accogliere un’esistenza nuova.

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon