Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni lunedì alle ore 20:30 presso la Sala Caminetto del Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro "Gruppo della Parola" --- Lunedì 13/01 dalle ore 16:00 alle ore 18:00 in Ric riprendere l'esperienza formativa "AiutoCompiti" nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì --- Sabato 18/01: alle ore 18:00 "Pellegrinaggio" ufficiale delle Parrocchie della nostra Collaborazione Pastorale --- Domenica 19/01: alle ore 08:30, 10:00 e 11:00 S.Messe per la chiusura Ottavario di Rosa Mistica S.Messe (le S.Messe in Duomo vengono sospese) ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

Galleria fotografica della settimana

12 gennaio 2020 - Apertura dell'Ottavario di Rosa Mistica

Guarda qui e qui le foto della settimana passate!

Guarda qui altri album fotografici!

AiutoCompiti 2020

Riprende domani in Ric, l’esperienza formativa di "AiutoCompiti", una bella occasione in cui alcuni giovani educatori affiancano i ragazzi nei compiti scolastici domestici. "AiutoCompiti" si svolgerà nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 16.00 alle ore 18.00, nelle sale del Ricreatorio. Informazioni ed iscrizioni, in Ufficio Parrocchiale a Cormòns, nei pomeriggi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 18.00. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia e dal Ric Cormòns e, anche quest’anno, è stato "premiato" dalla Conferenza Episcopale Italiana che, attraverso l’Ufficio per la Promozione del sostegno economico alla Chiesa, ha desiderato cofinanziare il progetto di aiuto/sostegno per i preadolescenti. Ricordiamo, inoltre, che in Ric ogni giorno è aperta anche la Ludoteca con la presenza costante di un operatore: nei mesi di gennaio e febbraio dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

25 gennaio scuole aperte a Rosa Mistica

Festa di Natale bambini Rosa MisticaAnche i bambini della scuola dell’infanzia “Rosa Mistica” hanno ripreso l’attività dopo le vacanze natalizie, iniziate dopo aver partecipato a una simpatica recita in Duomo di Cormons nella quale cui hanno portato all’altare i loro lavoretti natalizi (disegni, letterine, un presepe). La scuola dell’infanzia “Rosa Mistica”, che svolge a Cormons la sua attività fin dal 1866 fondata dalle Suore della Provvidenza, si presenta alle famiglie il prossimo 25 gennaio con l’iniziativa “scuola aperta”: dalle 10 alle 12 sarà possibile visitare la scuola di via Battisti, incontrare le docenti e chiedere informazioni sull’attività che viene svolta durante l’anno scolastico. La scuola dell’infanzia paritaria “Rosa Mistica”, oltre ad accogliere bambini dai 3 ai 6 anni, ha pure una sezione Primavera per bambini dai 24 ai 36 mesi. Le iscrizioni per il prossimo anno scolastico, iniziate il 7 gennaio, si concluderanno il 31 gennaio.

Memoria di suor M. Almapacis

MEMORIASuor M. Almapacis
di
Suor   M. ALMAPACIS
dell’Eucaristia

(Raimonda  MAGNANI)

nata a Segno di Taio (Trento)
il 22 novembre 1919

 morta a Cormòns (Gorizia)
l’11 gennaio 2020

78 anni di Consacrazione Religiosa

“Ora lascia, o Signore, che la tua serva vada in pace,

perché  i miei occhi hanno visto la tua salvezza.”  (Luca 2, 29.30)

Come Simeone aveva gioito nel vedere il Salvatore e chiedeva a Dio di lasciarlo morire, così anche la nostra cara sorella, compiuti da circa due mesi cento anni, nel silenzio e nel suo cuore buono avrà chiesto allo Sposo di poterlo raggiungere nel suo regno, poiché la propria missione qui in terra era giunta al termine. Suor Almapacis ci lascia in eredità un luminoso esempio di mitezza e di bontà d’animo, di delicatezza nei rapporti fraterni che ispiravano reciprocità e riconoscenza. Religiosa fervente, ha vissuto la propria vocazione cercando sempre e solo il Signore e la Sua Volontà, donandosi totalmente e con docilità all’apostolato educativo a cui la nostra Congregazione l’aveva preparata.

Apertura dell'Ottavario di Rosa Mistica

Guarda la galleria fotografica

Con il canto dei Vespri in onore della Beata Vergine Maria, inizia l’ “Ottavario di Rosa Mistica”: otto giorni nei quali il Santuario cormonese sarà il centro della vita spirituale delle Parrocchie del Decanato e della Diocesi. Ricordiamo che la festa ruota intorno agli avvenimenti accaduti in questo luogo, a partire dal 15 gennaio 1737.

Domenica sera alle ore 18.30, accompagnata dalla Corale dell’Abbazia di Rosazzo, è stata celebrata la S. Messa Solenne di Apertura: a presiedere l’Eucarestia è stato il Nuovo Vicario episcopale per l’Evangelizzazione e i Sacramenti, don Nicola Ban. In settimana, da lunedì a sabato, alle ore 18.00 ci sarà la recita del Santo Rosario e di seguito la celebrazione della S. Messa, presieduta da un sacerdote parroco ed accompagnata dal coro delle relative Parrocchie.

Il “pellegrinaggio” ufficiale delle Parrocchie della nostra Collaborazione Pastorale avverrà sabato 18 gennaio. Ad accompagnare l’Eucarestia, sarà la Corale “Sant’Adalberto” di Cormòns (verrà sospesa la S. Messa a San Leopoldo). Domenica 19 gennaio sarà la Festa del Santuario: tutte le S. Messe di Cormòns si celebreranno in Santuario con orari particolari:

ore 08.30 (anima il Coro di Rosa Mistica)

ore 10.00 (anima il Coretto del Duomo)

ore 11.00 (anima il Piccolo Coro “don Furio Pasqualis” di Brazzano)

Prepariamo l’Ottavario di Rosa Mistica (da domenica 12 a domenica 19 gennaio)

Ottavario Rosa MisticaNelle nostre Comunità, c’è una tradizione che onoriamo ogni anno nel mese di gennaio, presso il Santuario di Rosa Mistica: l’Ottavario.
Tutto ruota intorno al 15 gennaio del 1737, quando avvenne il miracolo di Rosa Mistica, testimoniato e documentato dalle autorità religiose e civili del tempo. A questo miracolo della Vergine, seguirono tanti altri a beneficio di persone, soprattutto ammalati e ci fu un accorrere da ogni parte per invocare tante grazie. A distanza di 283 anni, questo incessante pellegrinaggio delle genti continua. L’Ottavario desidera celebrare Maria Rosa Mistica con i pellegrinaggi parrocchiali delle Comunità più legate al Santuario. E’ come un voto che si rinnova di anno in anno. Ogni sera della prossima settimana, alle ore 18.00 ci sarà la recita del Santo Rosario e di seguito la celebrazione della S.Messa, presieduta da un sacerdote parroco ed accompagnata dal coro delle relative Parrocchie. L’Apertura (12/01) e la Chiusura dell’Ottavario (19/01) avverranno di pomeriggio: alle ore 16.00 il Canto dei Vespri ed alle ore 18.30 la S.Messa Solenne.

Domenica 12 gennaio,
ad animare la S.Messa delle ore 18.30,
sarà presente la Corale dell’Abbazia di Rosazzo:
a presiedere l’Eucarestia sarà il Nuovo Vicario episcopale
per l’Evangelizzazione e i Sacramenti, don Nicola Ban.

Dati statistici del 2019

Riportiamo, in sintesi, alcuni dati che ci fanno intravedere l’attività delle nostre Comunità Parrocchiali ed i momenti sacramentali: dietro questi numeri ci sono persone e famiglie che vivono momenti di festa e di gioia, ma anche momenti difficili e di dolore:

 

 
abitanti al
31/12/2019
7635 (7653 nel 2018)
Cormòns
Brazzano
Borgnano
Dolegna

6142
(6164 nel 2018)


704
(695 nel 2018)


456
(458 nel 2018)

333
(336 nel 2018)
Battesimi


21
(12m - 9f)
(39 nel 2018)


4
(4m - 0f)
(9 nel 2018)

Impegno di catechesi

Terminate le festività natalizie, riprendono nelle Comunità, gli incontri di catechesi secondo il seguente calendario: Catechesi Festa di Prima Comunione (II anno): martedì 14 gennaio 2020; Catechesi Memoria del Battesimo (I anno): giovedì 16 gennaio 2020.

Catechesi Cresime:
Gruppi del lunedì: 13 gennaio 2020;
Gruppo del giovedì: 16 gennaio 2020.
A Mernico i gruppi riprenderanno le attività, nei consueti giorni, in questa settimana. Le Equipe dei Catechisti s’incontreranno, in Ric, per la programmazione degli incontri:
Martedì 7 gennaio alle ore 16.20 Equipe del Secondo Anno;
Giovedì 9 gennaio alle ore 16.30 Equipe del Primo Anno.
Sabato 11 gennaio 2020 alle ore 11.20 riprenderà il Gruppo Medie.

Epifania: Benedizione dei Bambini e Lotteria Missionaria

Guarda la galleria fotografica

Benedizione dei bambini a CormonsCon la S.Messa celebrata in Duomo nel pomeriggio odierno si sono concluse le celebrazioni legate alle festività Natalizie.

La celebrazione Eucaristica, presieduta da mons. Paolo e mons. Mauro, è stata caratterizzata dalla benedizione dell’acqua e dei bambini.

Al termine nella sala attigua al Duomo si è svolta l’estrazione dei numeri vincenti della Lotteria Missionaria, iniziativa organizzata dal Gruppo missionario parrocchiale e il ricavato è destinato a sostenere ile iniziative missionaria in Africa e in Thailandia.

Questi i numeri vincenti: 

Numero

Premio

49

Dipinto olio su tela

3019

Televisore

2115

Smarthwatch

334

Poltroncina

478

Trapano

2769 – 2352 – 2570

Buoni spesa da € 50,00

Concerto di buon anno - Star Band

Guarda la galleria fotografica

Concerto di buon anno 2020Puntuale come sempre, anche quest’anno è arrivato, dallo spazio interstellare più profondo, il tradizionale concerto di Buon Anno. Nella prima parte la banda “Città di Cormòns” diretta dal maestro Patrick Quaggiato si è esibita in alcuni pezzi riguardanti il tema dei 4 elementi: terra, aria, acqua e fuoco. Nell’intramezzo si sono esibiti gli allievi del Gruppo di musica d’insieme diretti dal maestro Alessandro Masau. Nella seconda parte del concerto la banda ha interpretato alcuni brani legati a famosi films di fantascienza come ad esempio Star Wars. Simpatica e pimpante la presentatrice Camilla Tuzzi. Degni di George Lucas gli effetti speciali contenuti nei video che hanno fatto da filo conduttore durante lo svolgimento dello spettecolo.
Un sentito ringraziamento a tutti coloro che ad ogni titolo si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione.

Buon Anno!

Memoria di Suor M. Claretta

Suor M. ClarettaMEMORIA
di
Suor  M. CLARETTA

di San Michele Arcangelo
(Maria  SIMION)

nata a Fiera di Primiero (Trento)
il 03 luglio 1930

morta a Cormòns (Gorizia)
il 05 gennaio 2020

64 anni di Consacrazione Religiosa

“Benedetto sia Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo.

In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo,

per essere santi e immacolati al suo cospetto nella carità.”  (Ef 1, 3.4)

Il brano della Lettera di San Paolo agli Efesini, che al mattino di questa seconda domenica di Natale abbiamo ascoltato durante la Celebrazione Eucaristica, è un invito a lodare e ringraziare il nostro Creatore per l’amore che ha per noi, scegliendoci come offerta santa ed immacolata a lode della sua gloria. La certezza di questa scelta e del suo “perché” è stata sempre presente in suor Claretta, che ne ha fatto la regola di vita e la guida di ogni sua giornata, desiderosa solo che anche in lei, come nella Vergine Maria, si compisse sempre e solo la volontà amorevole di Dio.

I presepi della nostra Comunità Pastorale

Presepi

Vi presentiamo alcuni presepi della nostra comunità Pastorale.

Si tratta di una tradizione che ha origini medievali, in cui si riproduce la nascita di Gesù in una capanna, o in una grotta, o  in una stalla. Utilizzando materiali a scelta, si pongono le statuine di Giuseppe e Maria e, tra loro, una piccola mangiatoia nella quale, sulla paglia, nella notte tra il 24 e il 25 dicembre verrà deposta la statuina raffigurante Gesù Bambino.

È una rappresentazione simbolica che , di anno in anno, ricorda la nascita di Gesù a Betlemme, in Palestina. Nel nostro paese è un’usanza consolidata, profondamente radicata nella nostra cultura. Accanto ai tre principali personaggi ve ne sono altri altrettanto importanti e carichi di significato, ma ognuno di noi può arricchire la sua rappresentazione fino a trasformarla in un vero e proprio plastico con piccoli corsi d’acqua, personaggi di vario genere, animali, riproduzioni di mestieri…

 

CANTO DELL’ AKATHISTOS

Guarda la galleria fotografica

cantoMercoledì 1 gennaio, in Rosa Mistica, grazie alle Suore della Provvidenza, è stata contemplata la grandezza della Vergine Maria, con l’aiuto  del canto dell’ Akathistos. Ci piace ricordare che l’Akathistos è un inno molto antico della Chiesa Bizantina del V secolo, capolavoro di letteratura e teologia che racchiude, in forma orante, quanto la Chiesa dei primi secoli ha creduto su Maria con consenso universale. L’inno ha un grande valore teologico in quanto contempla la Vergine nel progetto salvifico di Dio, armonizzando cristologia e mariologia. Al canto è accompagnata l’offerta dell’incenso: è il segno della nostra lode che sale gradita al Padre per le meraviglie operate in Maria!

Concerto d’inizio Anno

Concerto Banda di CormonsCome è tradizione (una bella tradizione!), la Banda Città di Cormòns invita tutta la Comunità al “Concerto di Buon Anno” che si terrà al Teatro Comunale di Cormòns, domenica prossima 5 gennaio 2020 alle ore 20.30. È una bella occasione per rinnovarci gli auguri per un sereno 2020.

Te Deum - ti ringrazio mio Signore

Guarda la galleria fotografica

Te Deum 2019

Te Deum. Ti ringrazio mio Signore per l’anno trascorso. Siamo qui, nella chiesa di San Leopoldo, la sera dell’ultimo dell’anno per ringraziarti. Ognuno di noi è qui perché vuole ringraziarti per il bene ricevuto nell’anno, ma anche per il male. Tante persone felici e tante tristi, e sono proprio queste ultime che hanno cercano una risposta. Qualcuno l’ha trovata, altri no. Ma siamo qui, per rinnovare la nostra fede in Te perché ogni evento ha un significato. E’ nostro il compito di scoprirlo. La fede non deve mai vacillare, Deve essere sempre viva in noi, Non dubitiamo dell’operato del Signore. Grazie Signore Gesù.

Santo Natale

Guarda la galleria fotografica

Presepio di Natale 2019In questo giorno di Natale ricordiamo l’umile nascita di Gesù in una stalla. Attorno a lui Maria, Giuseppe, il bue e l’asinello. I pastori saranno i primi ad arrivare per adorare il Bambino appena nato. L’annuncio era stato dato loro da un angelo.
Oggi, noi, saremmo in grado di ascoltare tale annuncio? Oppure sparirebbe in mezzo alle centinaia di notizie che quotidianamente ci sommergono? Sapremmo distinguere una notizia importante e vera da tutte le altre menzognere? E sapremmo perseguirla?

Buon Natale a tutti!

Buon Natale alla piccola Beatrice che ha ricevuto il sacramento del Battesimo proprio durante la celebrazione della Santa Messa di Natale.
Buon Natale alle mamme che, come Maria, operano incessantemente per accudire i figli.
Buon Natale ai papà che, come Giuseppe, si prodigano per gestire nel miglior modo possibile la famiglia.
Buon Natale ai figli: siete voi il nostro futuro.
Buon Natale a chi in questo giorno ha voluto ricordare l’umile nascita di Gesù, nostro salvatore.
Buon Natale a chi, per motivi di salute, non ha potuto raggiungere la chiesa, ma con lo spirito si è unito in preghiera.
Buon Natale agli angeli, quelli terrestri, che lavorano in questa giornata per assicurare un pronto intervento in caso di necessità o per soddisfare le necessità di chi, da solo, non ce la fa.
Buon Natale a chi si è perso, ma confida ancora nel Signore.

Buon Natale a tutti!

La pala dell'Adorazione dei Pastori di Bainville in Duomo

Adorazione dei Pastori di BainvilleLa Natività è il racconto che ci riporta alla più ampia storia della Salvezza, evento presente fin dalla prime pagine della Bibbia e lungo le varie manifestazioni che il Dio biblico ha fatto di se stesso. Quello che è avvenuto oltre 2 mila anni fa nella notte di Betlemme, che ha cambiato il mondo, ha affascinato e stimolato la mano artistica di molti artisti, di gran fama ma anche minori. Rappresentazione della nascita di Gesù di trovano in musei, gallerie d’arte e chiese di tutto il mondo.

Il Vescovo Carlo tra di noi

Le comunità della Collaborazione pastorale si preparano alla visita pastorale, che l’arcivescovo Carlo effettuerà da domenica 2 a domenicaVescovo Carlo 9 febbraio. In queste settimane si sta mettendo a punto il programma che vedrà coinvolgere tutte le realtà sociale di Cormons, Borgnano, Brazzano e Dolegna del Collio. Un incontro organizzato per questa visita pastorale è previsto per giovedì 9 gennaio quando, nella sala del centro pastorale “Mons. Giuseppe Trevisan”, si riuniranno alla presenza dell’arcivescovo in seduta comunitaria i consigli pastorali e le assemblee parrocchiali di Cormons, Borgnano, Brazzano e Dolegna del Collio. Sarà in quella riunione che scaturiranno indicazioni più precise, che si inquadrano comunque con quelle contenute nell’ultima lettera pastorale di mons. Redaelli .
Intanto il vescovo, in modo discreto ma molto partecipato, nei giorni scorsi ha avuto modo di incontrarsi con diverse realtà delle quattro comunità. Ha incontrato l’equipe pastorale, ha presieduto riti eucaristici nelle varie parrocchie, ha fatto visita agli ammalati, alle Suore della Provvidenza, ha partecipato a vari incontri di catechesi con i ragazzi che si preparano alla Prima Comunione e con i giovani della Cresima, con i ragazzi della associazioni e con i volontari della Caritas. Un primo approccio per conoscere le diverse realtà che saranno poi approfondite nella visita pastorale del prossimo febbraio, che sarà la prima che il vescovo Carlo effettuerà nel programma predisposto già da tempo.

Notte di Natale -2019-

mano nella manoGuarda la galleria fotografica

notte di natale 2109

Mano nella mano, come fratelli tutti

Ecco, Vi annuncio una grande gioia che sarà di tutto il popolo:

                                          OGGI

Nella città di Davide è nato un Salvatore, che è Cristo Signore.

La notte di Natale, nasce il Cristo che si è fatto uomo per salvare gli uomini della terra.

Natale si sente. Si sente nell’aria, si sente nello spirito. Dentro ognuno di noi sentiamo nascere una gioia, anche se talvolta non capiamo come. A natale ci sentiamo tutti più buoni, con noi, con il prossimo. Un sentimento che spesso svanisce con il passare delle feste ed i poveri e gli abbandonati da tutti ritornano alla loro vita di sempre. Proviamo a chiedere al Signore di salvaci dalla tenebra che ci impedisce di vedere.

Proviamo e vedere oltre il nostro io, Proviamo a pensare che tanto non ci sono sempre altre persone che già mettono a disposizione il loro tempo per aiutare il prossimo. Salvaci , Signore Gesù, dal non senso che si attanaglia e incombe  sulla nostra vita. Proviamo l’esperienza del silenzio per vedere noi stessi.

Natale non è solo oggi, è ogni volta che lo desideriamo, ogni volta che ariamo il nostro cuore al prossimo,

Recital dell'Azione Cattolica dei Ragazzi

Guarda la galleria fotografica

Domenica 22 dicembre alle ore 20.30 presso la sala “Maria Rosa” del Ric l’ACR ha messo in scena il tradizionale “Recital di Natale 2019”. Oltre ai bambini ed ai ragazzi sono intervenuti, in qualità di attori, anche alcune pietre miliari della storia dell’ AC Cormons.

Il pubblico intervenuto è stato calorosissimo e ne sono prova i numerosissimi applausi. Vedere diverse generazioni susseguirsi sul palco è stato un po’ come vedere una grande famiglia che si riunisce per un’occasione speciale: il Santo Natale!

Pagine

Calendario annuale

 

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Il Vangelo della settimana

 

19-01-2020

Giovanni non ha affatto l’intenzione di occupare a lungo la scena. Non oltre il necessario. Ha ricevuto un compito: preparare la strada al Messia. E lo ha onorato. Ha gridato a squarciagola, ha invitato alla conversione, alla penitenza. Ha pronunciato in pubblico anche verità scomode, attirandosi l’ira del potente di turno. Prima o poi qualcuno gliela farà pagare. Ha chiesto a tutti di cambiare vita: dai devoti ai ministri del culto, dai soldati ai pubblicani. Ora è giunto Gesù, e quindi il suo compito è terminato. Deve solo indicare il Messia a coloro che gli stanno attorno. E lo fa, con la solita schiettezza e sincerità: «Ecco l’agnello di Dio, ecco Colui che toglie il peccato del mondo!». Così si chiude la sua missione profetica, con un passaggio di testimone. Senza ipoteche sul futuro, senza ingerenze sui progetti del Messia. Accettando di scomparire, semplicemente perché ora tocca ad un altro. Da questo punto di vista, Giovanni il Battista è uno splendido esempio per ogni cristiano, per ogni genitore ed educatore. Ha ricevuto un compito e lo svolge consacrandogli tutte le sue energie. Ma non vi è attaccato al punto di non saper farsi da parte. La “voce che grida nel deserto” si spegne, perché si possa udire un’altra voce, la stessa Parola di Dio che si è fatta carne. I gesti di penitenza non vengono più celebrati, perché non è più il tempo dell’acqua, ma dello Spirito.

La preghiera della settimana

 

19-01-2020

Giovanni il Battista ha ricevuto una missione
e intende onorarla fino in fondo.
È colui che deve aprire la strada a te, Gesù,
destare i cuori all’attesa del Messia,
invitare alla conversione
per ricevere degnamente l’Inviato di Dio.
Per questo si consacra interamente
all’annuncio della tua venuta,
senza pensare troppo al cibo o al vestito.
È il profeta che deve mettere in guardia
dal rischio di rifiutare
Dio che visita il suo popolo
e quindi di tagliarsi fuori
dalla salvezza che egli offre.
La sua voce si alza coraggiosamente
per smascherare il peccato
e far nascere comportamenti nuovi
improntati all’equità,
alla giustizia, alla condivisione.
Ma è anche il testimone,
colui che prende la parola
per trasmettere quanto ha visto
– lo Spirito di Dio che discende
e rimane su di te –
e quindi per dichiarare
che le promesse si sono compiute.
Da testimone autentico il Battista
non vuole occupare la scena a tutti i costi
o rimanere sotto i riflettori.
Anzi, dichiara immediatamente la sproporzione
che esiste fra te e lui
e accetta con gioia di farsi da parte
perché la sua missione è conclusa.

 

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon