Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Lunedì 18/09 ore 20:30 incontro dell'Equipe dei Catechisti del Primo Anno di Catechesi --- Martedì 19/09 ore 16:10 inizio dell'Anno di Catechesi per i bambini del secondo anno (gruppo del martedì) --- Giovedì 21/09 ore 16:20 inizio dell'Anno di Catechesi per i bambini del primo anno (gruppo unico) --- Venerdì 22/09 ore 17:00 inizio dell'Anno di Catechesi per i bambini del secondo anno (gruppo di Borgnano) --- Venerdì 22/09 ore 18:30 S.Messa nella Chiesa di San Lorenzo a Brazzano e a seguire, con la collaborazione degli Alpini di Cormòns, Lucciolata in ricordo di Franco D'Elia --- Sabato 23/09 ore 10:00 inizio dell'Anno di Catechesi per i bambini del secondo anno (gruppi del sabato) --- Lunedì 25/09 ore 20:30 presso il Centro Pastorale "Trevisan" incontro dei genitori del Primo Anno di Catechesi (Tappa Festa del Battesimo) --- Martedì 26/09 ore 20:30 presso la Sala Parrocchiale di Borgnano incontro del Consiglio Pastorale --- Mercoledì 27/09 ore 17:30 incontro dell'Equipe dei Catechisti del Secondo Anno di Catechesi --- Giovedì 28/09 ore 20:30 presso la Chiesa a Dolegna incontro dell'Assemblea Parrocchiale --- Da venerdì 29/09 a domenica 01/10 ricorrenza del 70° Anniversario del Gruppo Scout AGESCI --- Lunedì 02/10 ore 20:30 presso il Centro Pastorale "Trevisan" di Cormòns incontro del Consiglio Pastorale --- Mercoledì 04/10 ore 20:30 presso il Centro Patorale "Trevisan incontro dei genitori del Secondo Anno di Catechesi (Tappa Festa di Prima Comunione) ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

La galleria fotografica della settimana

 

 

Guarda qui le foto della settimana passate!

Guarda qui altri album fotografici!

Inizio del nuovo Anno Catechistico

Inizio del nuovo Anno CatechisticoDomenica 17 settembre, durante la S.Messa delle ore 10.00 in Duomo a Cormòns, è stato vissuto il Mandato ai catechisti, in occasione del nuovo anno catechistico. Il primo pensiero, come Comunità cristiane, vada ai nostri catechisti: dobbiamo dire loro GRAZIE, a nome del Signore per il loro “sì”; non è scontato, non è facile ma è bello e meraviglioso. Qui nasce anche l’augurio che altre persone, nelle Comunità, sentano la chiamata a servire il Signore nell’annuncio della Fede cristiana. Sappiamo che non sempre ci si sente pronti… i bambini ed i ragazzi, forse, ci sembrano più lontani? Può darsi, ma Dio non sarà mai lontano da loro (e neanche da noi: non siamo soli).

Il Signore attende tutti alla sua mensa, ogni domenica. Ci nutre di Parola e Pane, per sostenerci nella quotidianità. Ci chiede d’incontrarci, per ascoltarci e crescere insieme. Sogna una Chiesa dove la comunione è lo stile di vita ed un’attenzione speciale è data a chi è in difficoltà. Sono queste le linee della catechesi che dovremmo tenere sempre presente, quelle che ci possono rendere nuovi ogni istante, ogni giorno, ogni anno.

In questa settimana che va ad aprirsi s’incontreranno…

Conferimento del mandato ai Catechisti

Guarda la galleria fotografica

In questi giorni la “Collaborazione Pastorale di Cormòns” ha inviato alle Famiglie dei bambini, nati nel 2009, di Brazzano, Borgnano e Cormòns, la lettera di presentazione dell’Itinerario Catechistico nelle Comunità, proponendosi di accompagnare i loro figli nella scoperta della dimensione religiosa, iniziando il cammino di catechesi che li porterà nel 2019 a vivere la Prima Comunione.

Durante la S.Messa in Duomo a Cormòns di domenica 17 settembre, le comunità cristiane della “Collaborazione Pastorale di Cormòns” hanno conferito il mandato ai catechisti che si sono impegnati ad accompagnare i bambini, i ragazzi e i giovani nel percorso di scoperta del Vangelo.

Bosc di Sot - S. Messa al capitello Mariano -

Guarda la 
galleria fotografica

 

Domenica, in località “Bosc di Sot”, è stata celebrata la S.Messa davanti al capitello mariano. La liturgia è stata accompagnata dalla Corale “Sant’Adalberto”: è un momento di festa per tutto il borgo, al quale tutta la Comunità Cormonese è stata invitata.

In ricordo anche di monsignor Trevisan che ha sempre tenuto in modo particolare a questa giornata. Un grazie alla Corale ed a tutte le persone della via, che come ogni anno hanno permesso lo svolgersi della Messa.

 

 

 

 

La S. Messa a “Bosc di Sot”

Domenica 17 settembre 2017, in località “Bosc di Sot” alle ore 11.15, verrà celebrata la S.Messa davanti al capitello mariano. La liturgia sarà accompagnata dalla Corale “Sant’Adalberto”: è un momento di festa per tutto il borgo, al quale tutta la Comunità Cormonese è invitata.

Grest 2017: sintesi della serata finale

Ecco il video di sintesi della serata finale del GREST edizione 2017.

Sono presenti le intro iniziali, i saluti del sindaco e dello sponsor e tutto lo spettacolo in sintesi.

Buona Visione.

 

Il video completo della serata è disponibile su richiesta (come file mp4 in HD occupazione 2Gb)

Per altri video puoi consultare il canale dedicato YouTube del sito all'indirizzo: www.youtube.com/user/chiesacormons

Una nuova stagione per l'Unità pastorale

Chiusa la stagione estiva, se ne apre un’altra altrettanto intensa. Sarà un autunno denso di iniziative per la parrocchia di Cormons legate ad alcuni importanti anniversari che hanno segnato, e segnano, la storia della Duomo di Cormònscomunità. Il primo appuntamento, di cui ne abbiamo già scritto su Voce alcune settimane fa, è il 70.mo anniversario di fondazione del gruppo Cormons 1°. Un primo incontro si è svolto il 7 luglio in concomitanza con l’anniversario della prima promessa da parte delle due squadriglie di esploratori. Ma la nascita del gruppo scout sarà ufficialmente ricordata con una tre giorni di incontri che si terranno il 29 e 30 settembre e il 1 ottobre prossimi. Il programma prevede, oltre al tradizionale campo scout che sarà allestito al ricreatorio dove ci sarà anche l’alzabandiera, anche una conferenza venerdì 29 al teatro Comunale con Alberto Pellai che parlerà su "S'impara anche (e soprattutto) dai fallimenti - L'insuccesso come strumento pedagogico". Domenica 1° ottobre durante la Messa in Duomo saranno ricordati anche gli scout che non ci sono più. La manifestazione prevede anche un concorso fotografico, spazi riservati in particolare ai giovani. La chiusura si terrà domenica come vuole la tradizione scoutistica con un grande cerchio.

Inizio percorso di catechesi

In questi giorni la “Collaborazione Pastorale di Cormòns” ha inviato alle Famiglie dei bambini, nati nel 2009, di Brazzano, Borgnano e Cormòns, la lettera di presentazione dell’Itinerario Catechistico nelle Comunità, proponendosi di accompagnare i loro figli nella scoperta della dimensione religiosa, iniziando il cammino di catechesi che li porterà nel 2019 a vivere la Prima Comunione. Pertanto le iscrizioni al primo anno di catechesi si terranno da domani, lunedì 11 a mercoledì 13 settembre presso il Centro Pastorale “Mons.Trevisan”, in Via Pozzetto 6, Cormòns dalle ore 18.00 alle ore 20.00.

Una grande cortesia: la Parrocchia non ha accesso a nessun elenco dei bambini nati nel 2009, se non attraverso i libri dei Battesimi ed il passaparola: invitiamo a far circolare la notizia delle iscrizioni alla Catechesi e, se lo ritenete opportuno, segnalare chi non ha ricevuto la comunicazione ed è, ovviamente, interessato. Grazie di cuore per la collaborazione!

Domenica 17 settembre, durante la S.Messa delle ore 10.00 in Duomo a Cormòns, verrà vissuto il Mandato ai catechisti in occasione del nuovo anno catechistico.

Inizio del nuovo anno scolastico

Inizio del nuovo anno scolasticoOggi lunedì 11 settembre, la campanella della scuola è suonata alle ore 09.00 per i bambini ed i ragazzi di Cormòns che frequentano l’Istituto Comprensivo della nostra cittadina. C’è stata la possibilità di vivere la Liturgia della Parola alle ore 08.10 in Duomo. Al termine della Celebrazione, i Nonni Vigili sono stati a disposizione per accompagnare bambini e ragazzi a scuola.

Inizio del nuovo Anno Scolastico

Lunedì 11 settembre, la campanella della scuola suonerà alle ore 09.00 per i bambini ed i ragazzi di Cormòns che frequentano l’Istituto Comprensivo della nostra cittadina. Per chi desiderasse, c’è la possibilità di vivere la Liturgia della Parola alle ore 08.10 in Duomo. Al termine della Celebrazione, i Nonni Vigili saranno a disposizione per accompagnare bambini e ragazzi a scuola.

Raccolta materiale scolastico

 

Sabato 9 settembre 2017 verrà vissuta, presso la Coop di V.le Venezia Giulia - Cormòns, una RACCOLTA di materiale scolastico a favore della Caritas Parrocchiale che provvederà alla distribuzione di detto materiale, in prossimità dell’inizio dell’ano scolastico, ai bambini ed ai ragazzi delle famiglie assistite.

Grazie anticipatamente a tutti!!!

 

Festa dell'Uva 2017

Festa dell'Uva - 2015Da venerdì 8 a domenica 10 settembre 2017 presso il Centro Pastorale “Trevisan”, saranno attivi i Chioschi della Parrocchia. Ricordiamo che il ricavato della Festa andrà interamente devoluto per coprire le spese, sostenute in questi anni, per la ristrutturazione del Ricreatorio.

Mostra sulla propaganda della Prima Guerra Mondiale

Mostra sulla propaganda nella 1° Guerra MondialeFra i tanti aspetti legati alla prima guerra mondiale c’è uno che ha avuto una parte rilevante e che ha coinvolto, più che i soldati impegnati sui vari fronti, l’opinione pubblica: si tratta della propaganda che tutti i Paesi belligeranti attuavano per centrare i propri obiettivi. Un’azione di persuasione che veniva attuata, non solo sui mass media, ma soprattutto con manifesti per convincere la gente sulla validità della guerra invitandola a sostenere le varie iniziative quali potevano essere per esempio i prestiti di guerra necessari per sostenere l’immane sforzo bellico.

Di tutto questo tratta la 13.ma mostra che l’associazione Cormonese Austria inaugura venerdì 8 settembre, alle 18.30, nella sede di via Matteotti a Cormons dal titolo “Manifesti per la persuasione – La propaganda per la prima guerra mondiale” e che si potrà visitare fino al prossimo 5 novembre.

Il Collio celebra la sua stagione più importante, quella della vendemmia

I viticoltori dopo mesi di lavoro, dalle potature ai trattamenti per impedire le malattie, sempre in agguato, stanno raccogliendo il frutto del loro lavoro. Sono finite le ansie per i temporali, che anche quest’anno hannoCollio scaricato, qua e là, velenose manciate di grandine. Da giorni c’è un fervore nei vigneti, si lavora a raccogliere le uve, i grappoli finiscono nei secchi o nelle cassette, i carri fanno la spola dalla vigna alla cantina. La fatica dell’uomo si coordina con quelle delle macchine. La vendemmia, pur vissuta in modo diverso rispetto a decenni fa quando nelle vigne si faceva anche festa, rimane sempre un rito che mantiene i suoi tempi e i suoi ritmi: la raccolta dei grappoli, la loro pigiatura con sempre più sofisticate macchine, il controllo del mosto in cantina.

Gli esperti parlano di una eccellente vendemmia sul fronte della qualità più che della quantità, lo confermano pure i primi dati della raccolta per quanto riguarda i bianchi, fiore all’occhiello di un Collio che non teme confronti con altre zone viticole. Degusteremo anche il prossimo anno degli ottimi vini. E questo è un confortante messaggio perché il vino è un traino per l’economia del territorio, richiamo per quegli enoturisti che sempre più numerosi giungono da mezza Europa - ma non mancano gli italiani – per acquistare i nostri e per l’occasione visitare le nostre località e scoprire così che oltre al vino il Collio sa offrire altre attrazioni: paesaggio, storia e cultura gastronomica.

Inizio del percorso di catechesi per i bambini della classe III elementare: dall'11 settembre le iscrizioni in RIC dalle ore 18.00 alle ore 20.00

CatechesiIn questi giorni la “Collaborazione Pastorale di Cormòns” invierà alle Famiglie dei bambini, nati nel 2009, di Brazzano, Borgnano e Cormòns, la lettera di presentazione dell’Itinerario Catechistico nelle Comunità, proponendosi di accompagnare i loro figli nella scoperta della dimensione religiosa, iniziando il cammino di catechesi che li porterà nel 2019 a vivere la Prima Comunione. Pertanto le iscrizioni al primo anno di catechesi si terranno da lunedì 11 a mercoledì 13 settembre presso il Centro Pastorale “Mons.Trevisan”, in Via Pozzetto 6, Cormòns dalle ore 18.00 alle ore 20.00.
Una grande cortesia: la Parrocchia non ha accesso a nessun elenco dei bambini nati nel 2009, se non attraverso i libri dei Battesimi ed il passaparola: invitiamo a far circolare la notizia delle iscrizioni alla Catechesi e, se lo ritenete opportuno, segnalare chi non ha ricevuto la comunicazione ed è, ovviamente, interessato. Grazie di cuore per la collaborazione!

Grest 2017: la Serata finale

Guarda la galleria fotografica

La 12^ edizione del Grest si è conclusa domenica 3 settembre presso il Palazzetto dello Sport di Cormons.

La serata si aperta con lettura di Mons. Paolo dei primi versi della “Parabola dei Talenti” del Vangelo di Matteo.

La “Parabola dei Talenti” perché il titolo dell’edizione 2017 del Grest era “Grest’s got Talent”, la “Parabola dei Talenti” perché, come ci ha insegnato il Signore, non è importate il numero dei talenti ma ciò che conta è cosa ne facciamo.

Così in queste due settimane ai bambini e ragazzi che hanno partecipato a questa edizione gli è stato insegnato che ad ognuno di noi sono affidati dei talenti da gestire, utilizzare e mettere a disposizione della comunità attraverso opere di bene per fare felice il prossimo.

Per questo motivo l’inno scelto per il Grest 2017 dal titolo “CREDICI”, del trio Cotichella-Bassetti-Piccirillo, non è solo una bella canzone da ballare ma è, appunto, una canzone “educativa”: parla ai ragazzi, parla agli animatori, parla all’intera Comunità educante. E ricorda a tutti quanti che ciascuno ha dei numeri, dei talenti, delle possibilità e dei precisi momenti per mettersi in gioco. Quelli sono i momenti in cui, nella vita, è proprio ora di dire: “SI VA IN SCENA”.

Aggiornamento sacerdoti con l'Arcivescovo Carlo

Aggiornamento sacerdoti con l'Arcivescovo CarloDa lunedì 4 a mercoledì 6 settembre 2017 alcuni sacerdoti, insieme al Vescovo Carlo, vivranno una “tre giorni” di aggiornamento pastorale e didattico a Mantova. “Il Corso di aggiornamento di settembre” si propone come un’occasione per approfondire e confrontarsi con una figura importante, ed al tempo stesso scomoda, del Novecento don Primo Mazzolari (1890 - 1959).

Nella “tre giorni”, che avrà come fulcro il Centro Pastorale di Mantova, si visiteranno anche Bozzolo e la sede della Fondazione, dedicata al sacerdote cremonese. Insegnante, sacerdote ed educatore, don Primo ha saputo portare avanti idee di pace e libertà, nonostante i condizionamenti politico-religiosi del tempo in cui ha vissuto.

Grest 2017: la Festa in piazza

Guarda la galleria fotografica

Dopo la S.Messa di ringraziamento delle ore 10:00 in Duomo a Cormons, i bambini, i ragazzi e gli animatori del Grest hanno voluto offrire un assaggio di quello che la sarà la serata finale di Festa che si terrà questa sera, con inizio alle ore 20:30, presso il Palazzetto dello Sport di Cormons.

Vi aspettiamo tutti!!

Grest 2017: dodicesimo giorno

Guarda la galleria fotografica

Ragazzi siamo stati davvero bravissimi, non ci siamo mai arresi e il nostro mondo è rimasto così com’era: felice e pieno di persone ricche di talenti.

Ma abbiamo fatto anche di più: non potevamo mica dimenticarci di Infelice!

È stata la nostra ultima missione, aiutarlo a tornare felice, e ce l’abbiamo fatta.

Gli abbiamo dimostrato che non è da solo, che ci sono un sacco di amici pronti ad aiutarlo e a tirarlo su di morale. Questo perché l’UNIONE fa la FORZA.

Abbiamo fatto capire a Infelice che anche lui ha dei talenti, come ognuno di noi.

Lui ha costruito la macchina del tempo, solo che poi l’ha utilizzata per fare del male, ecco, non basta avere un talento, ma bisogna sfruttarlo nel migliore dei modi.

Infelice era piccolo e cattivo, e voleva rendere anche il resto del mondo infelice come lui, perché era invidioso dei loro talenti.

Così come Zaccheo, che era un ladro, ha sentito il bisogno di avvicinarsi al bene, anche Infelice aveva bisogno del supporto dei suoi amici.

Grest 2017: undicesimo giorno

Guarda la galleria fotografica

Oggi è stata una giornata movimentata, nonostante la pioggia ne sono successe delle belle! Infelice si è stufato dei Minions, licenziandoli in tronco, intento a proseguire nel tentativo di renderci infelici da solo.

“Cosa può rendere triste la gente? Ooh è sempre più difficile trovare qualcosa!” ma ecco l’illuminazione: Dante alighieri, Firenze del 1300, colui che prese parte alla formazione della lingua italiana.

Senza italiano le persone non potranno più comunicare e saranno sole e disperate.

Dante Alighieri scrisse la Divina Commedia al risveglio da un suo sogno, per cui Infelice decise che il piano d’azione migliore sarebbe svegliarlo prima che il sogno finisca. In modo da non fargli avere mai l’ispirazione per il suo più celebre capolavoro.

Anche questa volta siamo riusciti a impedirglielo, così che Dante, al suo risveglio, potè scrivere la sua opera in volgare fiorentino.

Dante ci ha insegnato che bisogna sognare: lui ha sognato l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso.

Impariamo a non smettere di sognare.

Pagine

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Calendario annuale

 

Il Vangelo della settimana

 

17-09-2017

I l dono della riconciliazione, attraverso il perdono chiesto e donato, viene da Dio ed i cristiani possono essere, nel mondo, il segno visibile di tale possibilità di spezzare la catena dell’odio nei rapporti umani. Questa visione non è un sogno, ma richiede una seria consapevolezza: ossia, che la pace vera non può nascere da un pacifismo ideologico, per quante bandiere dispieghi nelle sue manifestazioni di piazza, ma può essere promossa e realizzata da autentici costruttori di pace, capaci di incontro, di accoglienza e di condivisione. La parabola del Vangelo parla di un servo impietoso, immagine dell’uomo che Gesù invita a convertirsi: chi vuole seguire Gesù è chiamato a convertire la logica della vendetta in atteggiamento di perdono.

La preghiera della settimana

 

17-09-2017

La misericordia del Padre

è del tutto smisurata:

lo è in modo inaudito

e addirittura imprevedibile.

Diecimila talenti

non sono una somma qualsiasi,

ma una vera e propria fortuna,

una quantità di denaro spropositata.

Eppure quel re non solo pazienta,

ma addirittura condona

quel debito enorme.

E tuttavia, Gesù,

tu ci lanci un avvertimento:

il Padre è disposto a perdonarci

solo se noi siamo pronti

a fare altrettanto

con i piccoli debiti contratti

con i nostri fratelli.

Ecco perché la tua parabola,

cominciata all’insegna

della misericordia,

si chiude in modo triste, amaro.

La grazia è revocata perché quel servo

non ha avuto pietà del suo compagno.

Gesù, trasforma il mio cuore

e rendilo tenero e pieno di compassione.

Non permettere

che continui ad essere duro

ed intransigente con i miei debitori:

insegnami non solo a perdonare,

ma a continuare a farlo

anche quando un nuovo torto

riporta a galla quello precedente.

Gesù,

dammi il senso delle proporzioni.

Che cosa sono i piccoli debiti

di cui sono creditore

a confronto con quelli che ho aperto

con la mia fragilità,

con la mia debolezza,

nei confronti del Padre tuo?

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2014

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

Marianna Braida
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon