Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Dal 14/01 fino al 15/03 si potranno chiedere informazioni ed iscriversi al Pellegrinaggio in Terra Santa --- Lunedì 18/02 alle ore 20:30 presso la Sala Basso del Centro Pastorale “Mons. Trevisan” s’incontreranno i Consigli ed Assemblee Pastorali Parrocchiali di Brazzano, Borgnano, Cormons e Dolegna del Collio --- Martedì 19/02 alle ore 16:30 in Duomo i bambini del primo Anno della Catechesi vivranno la Liturgia Battesimale --- Martedì 19/02 alle ore 20:15 presso il Centro Pastorale “Trevisan” Scuola Animatori --- Mercoledì 20/02 alle ore 16:00 presso la Cappella della Casa di Riposo “La Cjase” incontro dedicato al tema della “fragilità” --- Mercoledì 20/02 alle ore 20:30 in Duomo incontro genitori Secondo Anno Catechesi --- Venerdì 22/02 alle ore 20:30 presso la Casa Canonica di Mernico Gruppo della Parola --- Sabato 23/02 alle ore 18:30 nella Chiesa di San Leopoldo S.Messa in suffragio per i benefattori --- Domenica 24/02 alle ore 17:30 nel Teatro Verdi di Gorizia ultima replica del musical “Mary Poppins” ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

Festa del Perdono

Guarda la galleria fotografica

Festa del PerdonoGiovedì 29 novembre 2018 in Duomo a Cormons, 43 bambini del 2° anno di catechesi hanno vissuto la Festa del Perdono, prima tappa nel percorso della preparazione a ricevere il sacramento della Prima Comunione. I bambini hanno così potuto sperimentare per la prima volta la grazia sacramentale della Riconciliazione, nella quale ogni battezzato può sentire l’abbraccio del Padre che perdona ed accoglie.

Cormons pop e la Messa beat

Cormòns popCi sarà anche una serata dedicata alla Messa beat nel programma di CormonsPop, la rassegna organizzata dall’Amministrazione comunale per ricordare i 50 anni del Sessantotto. Giovedì 29 novembre, alle 20.30 nella sala civica di Palazzo Locatelli verrà rievocata, a cura della Società Cormonese Austria uno degli eventi che caratterizzarono gli anni Sessanta cioè la Messa dei giovani che vide anche Cormons come protagonista. Ma si parlerà anche della contestaizione giovanile che interessò tutto l’Isontino. Cormons pop prevede anche presentazioni di libri, concerti, incontri e mostre sul Sessantotto e dintorni. Il programma completo sul sito del Comune di Cormons

Venerdì 30 novembre ore 11: inaugurazione del Mercatino Missionario

Venerdì 30 novembre alle 11, nei locali dell’ex negozio A.Tipiko in via Sauro 1, accanto alla farmacia Lucchi, verrà inaugurato il Mercatino missionario di Natale. In questa occasione inizierà Mercatino Missionarioanche la vendita dei biglietti della Lotteria missionaria.

Il Mercatino è una delle tante iniziative che il Gruppo missionario di Cormons propone per sostenere i progetti umanitari e pastorali in terra di missione. Attività che hanno permesso di raccogliere 13mila euro a favore di chi opera in terra di missione. Ed è giusto e significativo rendicontare quanto è stato raccolto e comunicare la destinazione delle offerte.

Al Centro missionario sono stati devoluti 11mila euro: 8mila a favore delle missioni in Togo e Burkina-Faso; 3mila a favore delle Missioni bisognose sparse nel mondo (progetti Diocesani); alle Suore della Provvidenza mille euro per il progetto “Per un pugno di riso” della Missione in Myanmar; a padre Mario Picech 500 euro per le necessità della sua missione in Messico; 500 euro alla missione in Burundi dove opera la cormonese suor Rina Cucit; alla Missione in Benin 500 euro In memoria di suor Piagiovanna.

Nella Giornata mondiale missionaria durante le Messe sono state raccolte le seguenti offerte: a Borgnano 500 euro, a Brazzano 169, a Cormons 2.070 e a Dolegna 120 euro.

Quattro matite per l'avvento

Quattro matite per l'avventoIl tempo di Avvento è sempre un momento particolare importante e sensibile per crescere nella fede. Il tempo di Avvento è momento propizio dell’anno per rafforzare l’ascolto della Parola, prendendo esempio da Maria che ha ascoltato la Parola e l’ha resa carne nella propria vita. 

Agli adolescenti e ai giovani della diocesi (dai 14 anni in su) viene proposto un momento di riflessione all’inizio del tempo di Avvento. L’appuntamento è a Mossa, con il ritrovo presso la sala parrocchiale, giovedì 29 novembre alle 20.15.

Ci sarà un approccio alla Scrittura prima con una piccola dinamica di gruppo divisi per fasce d’età, e poi con il suggerimento molto pratico del “metodo delle quattro matite”. Ci si sposterà successivamente in chiesa dove si proverà ad applicare il metodo al testo dell’Annunciazione, brano fondamentale nella spiritualità dell’Avvento, in un clima di preghiera e di condivisione. L’incontro sarò guidato dal vescovo Carlo. 

Sono invitati i gruppi dopocresima, gli animatori, le Alte Squadriglie dei reparti scout, i noviziati e i clan/fuoco, i giovani di AC, gli universitari, i capiscout più giovani, e tutti coloro che desiderano avere un approccio più vivo e significativo col Vangelo.

Festa del ringraziamento - Cormòns 2018 -

Guarda la 
galleria fotografica

festa del ringraziamento 2018

Festa del Ringraziamento, abbiamo sempre un buon motivo per dire grazie!

E’ una buona occasione per ringraziare per quello che abbiamo, per dire grazie ai nostri genitori, ai nostri amici, ai nostri compagni, ai nostri figli.

E’ una buona occasione per stare tutti insieme intorno al tavolo.

E’ una buona occasione per ringraziare il Signore per i frutti che la terra ci ha donato tutto l’anno.

E’ una buona occasione per benedire gli attrezzi del lavoro.

Festa del ringraziamento. Festa dell’agricoltura che ha un significato di devozione perché essa facilita il contatto con Dio attraverso il contatto con la natura.

Festa del "Cristo Eucaristico" nell'Infermeria delle suore

Per le Suore della Provvidenza, la Festa di domenica prossima 25 novembre, Cristo Re, assumerà una particolare solennità. Dopo la S.Messa celebrata in “Infermeria”, infatti, verrà esposto Cristo Eucarestia per la preghiera personale delle Suore; nel pomeriggio, alle ore 15.00, ci sarà la Processione lungo i corridoi della Casa ed, a seguire, il Canto dei Vespri nel Santuario di Rosa Mistica alle ore 16.15.

Giornata del Ringraziamento a Cormòns

Festa del Ringraziamento a CormònsDomenica 25 novembre a Cormòns la S. Messa, accompagnata dalla Corale “Sant’Adalberto”, sarà celebrata alle ore 10.00 in Duomo. Al termine, in Piazza XXIV Maggio, seguirà il gesto della benedizione dei trattori e degli strumenti agricoli.
Ancora una volta ci è concesso di elevare a Dio, Padre provvidente, un inno vivissimo di lode per i frutti della terra e del lavoro dell’uomo.

Riunione plenaria con il Vescovo

Guarda la 
galleria fotografica

INCONTRO VESOVO

Martedì scorso si è svolta la riunione plenaria con il vescovo Carlo presso la casa canonica di Brazzano. L’incontro ha interessato i consigli e le assemblee parrocchiali della nostra collaborazione pastorale. E’ stato presentato il cammino percorso cercando di rispondere agli obiettivi che il vescovo ci ha chiesto di perseguire, ovvero la comunione, la missione, la ministerialità e la incidenza nella società. Il vescovo stesso è rimasto molto soddisfatto del nostro operato.

Don Franco grazie per il tempo che ci hai regalato.

Dodici anni trascorsi a fianco della comunità di Borgnano. Un appuntamento domenicale e festivo che ha saputo comunque cementare un legame con il paese e la sua gente. Dopo 12 anni don Franco Gismanodon Franco Gismano ha salutato la comunità borgnanese domenica 4 novembre celebrando la solenne Messa nella Giornata del ringraziamento, Accanto a lui sull’altare anche il parroco don Paolo Nutarelli e don Fausto Furlanut. È stata una giornata di festa, dove non è mancato un pizzico di commozione perché tanti anni di vita comunitaria lasciano il segno soprattutto se si lascia un buon ricordo. La gente di Borgnano avrebbe voluto che don Franco rimanesse con loro per tanti anni ancora ma il vescovo Carlo ha deciso per lui un servizio pastorale in un’altra parrocchia della diocesi. Numerosi sono stati i segni di stima nei suoi confronti manifestati con doni (un camice e un orologio) e con un discorso ufficiale di ringraziamento per il suo operato.

Sei arrivato, in punta di piedi; Sei arrivato, in un momento difficile della nostra vita parrocchiale…

Caritas aperta

Caritas apertaNelle giornate di sabato 1° dicembre (dalle ore 09.00 alle ore 12.00) e domenica 2 dicembre (dalle ore 11.00 alle ore 13.00) c’è la possibilità di visitare i locali della Caritas ed informarsi sulle attività ed iniziative in atto per le quali c’è sempre bisogno di aiuto: tutti sono invitati!

Borse della spesa - Domenica 2 dicembre 2018

Borse della spesaInfatti la Giornata dei Poveri così come il tempo di Avvento, sono un’ulteriore occasione per guardarci intorno ed aiutare chi, pur avendo la nostra stessa dignità, non è fortunato come noi.

Lo slogan di quest’anno “perché sia Natale per tutti e non solo per me”, c’invita a farci carico delle persone delle nostre Comunità che fanno difficoltà ad arrivare a fine mese e che “nel silenzio e con grande umiltà e dignità” chiedono un aiuto alla nostra Caritas Territoriale.

Perciò, domenica 2 dicembre 2018, Prima Domenica di Avvento, durante tutte le celebrazioni delle S.Messe, desideriamo raccogliere le “Borse della Spesa”.

Tutti sono invitati a portare, secondo la propria disponibilità e secondo il proprio cuore, generi alimentari che verranno, quindi, distribuiti dai volontari alle famiglie “bisognose”, senza ulteriori “passaggi”. È opportuno che la “borsa della spesa” contenga generi alimentari non deperibili: cibi in scatola (legumi, tonno, carne, pelati), olio, zucchero, caffè, farina, latte a lunga conservazione, riso (non pasta perché a livello regionale ne abbiamo ricevuta quanto basta), alimenti per bambini (omogeneizzati, pappe in polvere) e, visto l‘avvicinarsi delle feste, panettoni, pandori, e soprattutto biscotti.

Al termine della Celebrazione si può portare la “Borsa” in sacrestia o seguire le indicazioni che verranno date durante la S.Messa.

Il Vescovo Carlo incontra i Consigli e le Assemblee parrocchiali

Consiglio pastorale

Come avvisato precedentemente il Vescovo Carlo, martedì 20 novembre alle ore 20.30 presso la Casa Canonica di Brazzano, incontrerà i Consigli e le Assemblee Parrocchiali della nostra Collaborazione Pastorale.

Nell’incontro verrà presentato il cammino percorso dalle quattro Parrocchie, cercando di rispondere agli obiettivi che il Vescovo ha chiesto di perseguire: comunione, missione, ministerialità ed incidenza nella società.

Festa del Ringraziamento a Brazzano

Guarda la galleria fotografica

Domenica 18 novembre è stata la Parrocchia di San Lorenzo di Brazzano a celebrare la Festa del Ringraziamento durante la S.Messa presieduta da mons. Paolo Nutarelli e, successivamente, con la benedizione dei trattori e degli strumenti agricoli.

Durante l’omelia mons. Paolo ha ricordato il “Racconto della Creazione” descritto nel Libro della Genesi e, in particolare, il passaggio in cui “Dio vide che era cosa buona” e, dopo aver creato l’uomo, “Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto buona” e, pertanto, decise di affidarci il “Creato” affinché lo coltivassimo e lo custodissimo.

Per tutto questo dobbiamo ringraziare il Signore di questo dono e ringraziare tutte quelle persone che ogni giorno, con il loro lavoro, coltivano e custodiscono la Terra.

Daniela Perissutti entra nell'Ordine Francescano Secolare

Guarda la galleria fotografica

Daniela Perissutti entra nell'OFSSabato 17 novembre 2018 in occasione della Santa Messa delle ore 18.30 nella chiesa di San Leopoldo, Daniela Perissutti è entrata ufficialmente a far parte dell'Ordine Francescano Secolare.
L'OFS è formato dai battezzati che desiderano vivere l'ideale evangelico seguendo l'esempio di San Francesco d'Assisi, impegnandosi a farlo secondo la Regola approvata dalla Chiesa. Numerosissimi i fedeli presenti che hanno voluto onorare Daniela ed augurarle di poter crescere sempre più nell'amore verso Dio e verso i fratelli tutti.
Alla celebrazione è seguito un momento di agape fraterna presso il RIC.

Professione di vita evangelica nell'Ordine Francescano Secolare

Sabato prossimo 17 novembre durante la S.Messa delle ore 18.30 in San Leopoldo, Daniela Perissutti entrerà ufficialmente nell’’Ordine Francescano Secolare (OFS).

L’OFS è formato dai battezzati che desiderano vivere l’ideale evangelico seguendo l’esempio di San Francesco d’Assisi, impegnandosi a farlo secondo la Regola approvata dalla Chiesa.

Tra le caratteristiche dell’Ordine è importante quella della secolarità: i francescani secolari vivono profondamente il proprio inserimento in famiglia e la presenza nell’ambito della propria Parrocchia, come pure nel contesto sociale in cui sono inseriti, sul posto di lavoro, in qualsiasi compito che svolgono. Si impegnano, assieme a tutti le persone di buona volontà, a costruire un mondo più fraterno ed evangelico per la realizzazione del Regno di Dio. Alla scuola del Vangelo e di Francesco d’Assisi, nasce l’impegno a vivere l’amore verso i poveri ed i bisognosi, scegliendo uno stile di vita semplice ed adoperandosi per la pace e la fraternità tra le persone. A Daniela, l’augurio di poter crescere sempre più nell’amore verso Dio e verso i fratelli.

4 novembre 1918: la fine dell'inutile strage

Concerto per la paceUn secolo fa si è concluso dopo 4 anni di conflitto la Prima Guerra Mondiale. Per fare memoria del 4 novembre 1918 la Collaborazione Pastorale di Cormòns ha organizzato nella chiesa di San Leopoldo un concerto a cui hanno partecipato l’orchestra de “Gli Archi dei Patriarchie”, diretta dal maestro Giuliano Goruppi e con Tiziano Michielin come violino principale, e il Coro “Haliaetum” della comunità italiana “Besenghi” di Isola d’Istria con soprani Francesca Masini e Gabriella Bencich. Nel concerto sono state eseguite opere di Vivaldi, Haydn, Mozard e Genzo.

Tra le opere eseguite c’era la sonata e la sinfonia al Santo Sepolcro e alcuni brani dello Stabat Mater; dalle “Sette parole di Cristo in croce” di Haydn è stato eseguito “Consummatum est” (Tutto è compiuto).

Tra i brani eseguiti è degno di nota il Miserere di Giacomo Genzo musicista istriao nato nel 1779 e morto nel 1861. Fu organista del duomo di Capo d’Istria e compositore, che ci lasca messe mottetti, salmi, offertori, inni, e sonate. Le sue opere sono andate perdute e poi ritrovate nell’archivio diocesano di Capo d’Istria. Nel concerto del 4 novembre nella chiesa di San Leopoldo è eseguito il Misere, la prima opera riprodotta dopo duecento anni e per la prima volta eseguita al di fuori dell’Istria.

Il concerto in memoria del 4 novembre 2018 è stato inframezzato da letture riguardanti il primo conflitto mondiale: brani tratti dai diari dei soldati al fronte e dagli scritti di Celso Macor. I brani sono stati letti dal gruppo culturale Lis Tarlupulis

Anniversario di Mons. Trevisan

Giovedì prossimo 15 novembre, ricorderemo l’XI anniversario della “pasqua” di Mons. Giuseppe Trevisan per oltre quarant’anni Parroco di Cormòns. Lo ricorderemo, in modo particolare, alla S.Messa delle ore 18.30 in Rosa Mistica.

Accanto alla fragilità

/sites/default/files/2018/11/14/Accanto_nella_fragilita.jpgMercoledì 14 novembre, alle ore 16.00 presso la Cappella della Casa di Riposo “La Cjase”, al IV piano della struttura (V.le Venezia Giulia, Cormòns), si terrà l’incontro dedicato al delicato tema della fragilità e della sofferenza.

L’approfondimento e la condivisione fraterna saranno gli strumenti che ci aiuteranno a vivere con maggiore consapevolezza e speranza questi momenti importanti della vita.

Ricordiamo che gli incontri, a cadenza mensile, sono aperti a tutti: volontari, familiari, amici, operatori sanitari e ministri dell’Eucarestia.

Per informazioni: signora Livia (cell. 3392531860)

Incontro genitori secondo anno di catechesi

CatechesiMartedì prossimo 13 novembre, alle ore 20.30 presso la Sala Maria Rosa del Centro Pastorale “Mons.Trevisan”, sono invitati i genitori dei bambini che stanno vivendo il secondo Anno (Tappa Festa di Prima Comunione): sarà l’occasione per fare il punto della strada intrapresa e presentare la Festa del Perdono che verrà celebrata giovedì 22 novembre.

Giornata Diocesana del Ringraziamento a Dolegna del Collio

Guarda la galleria fotografica

Giornata Diocesana del Ringraziamento a Dolegna del Collio

Il mondo dei campi si è ritrovato domenica 11 novembre a Dolegna del Collio per partecipare alla Giornata provinciale del ringraziamento, organizzata dalla Coldiretti in collaborazione con l’amministrazione comunale e la parrocchia. Il vescovo Carlo ha presieduto la solenne concelebrazione assieme al parroco don Paolo Nutarelli, a don Fausto Furlanut, presente anche il diacono Renato Nucera. il dono è stato il leit motiv dell’avvenimento come ha sottolineato il vescovo Carlo all’omelia, richiamandosi al brano del Vangelo di Marco che mette a confronto i doni che fanno al tempio di Gerusalemme la vedova povera e i ricchi benestanti, ha sottolineato che “la festa del ringraziamento ci invita a valorizzare il dono del creato con la sua diversità e varietà da porre a servizio di tutti senza disuguaglianze”.

Pagine

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Calendario annuale

 

Il Vangelo della settimana

 

17-02-2019

Il Vangelo di Luca presenta le “beatitudini” evangeliche in maniera immediata e diretta …“beati voi” e “guai a voi”… rivolgendosi ai beati ed a quelli che tali non sono, i maledetti. Benedetti sono quelli che non hanno garanzie terrene ma possono “confidare” solo in Dio, dal quale soltanto possono ottenere il sostegno per vivere; maledetti sono quelli che, avendo beni e soddisfazioni terrene, confidano solo in essi, facendoli diventare scopo e valore unico della loro esistenza.
La logica, di questo insegnamento di Gesù, è pur sempre quella del Magnificat: “Ha ricolmato di beni gli affamati, ha rimandato i ricchi a mani vuote”.
Il messaggio della Parola di Dio, che questa S.Messa domenicale ci presenta, non è l’elogio della povertà, del pianto o della sofferenza ma l’annuncio della salvezza, che Dio dona a coloro che possono confidare solo in Lui, a coloro che sanno affidarsi solo a Lui. È l’annuncio delle preferenze di Gesù nel suo incontro con gli uomini e le donne: Egli non guarda a quello che hai ma solamente a quello che sei; ti giudica in base alle tue scelte: se preferisci essere oppure se scegli l’avere. Il Signore guarda dentro le persone: non guarda a quello che hanno ma a quello in cui “confidano”, quello che diventa il fondamento della loro esistenza, su cui poggia la loro speranza: quello che dà significato al loro vivere. La beatitudine, proclamata da Gesù, non riguarda chi pensa solo ai beni terreni ma chi cerca l’unico necessario, cioè Dio, a cui accosta il prossimo, nel nome di Dio! 

La preghiera della settimana

 

17-02-2019

Dove mi colloco, Signore?
Da che parte mi metto?
Oggi tu mi obblighi, in fin dei conti,
a venire allo scoperto ed a dichiarare
se sono tra coloro che si rallegrano
per le tue parole, per le tue promesse,
oppure appartengo alla schiera
di chi deve preoccuparsi per i tuoi “guai”.
Non mi posso nascondere dietro un dito,
farmi la solita domanda:
Chi sono i poveri?
Lo so bene chi sono:
tutti coloro che
non hanno nulla da perdere
se questo mondo cambia veramente,
tutti quelli che non contano su se stessi,
su quello che hanno da parte,
sulle loro posizioni
o le loro disponibilità,
ma hanno scommesso tutto su di Te
e sul progetto che sei venuto a realizzare.
E so anche
chi sono quelli che hanno fame,
fame vera, lancinante,
di cibo, di vestiti, di una casa,
di un lavoro,
fame di affetto, fame di dignità,
fame di misericordia e di consolazione.
Quello che Tu annunci mi spaventa
perché il mio stile di vita
spesso anestetizza il mio cuore
ed io non provo più neppure vergogna
per il cibo che getto nell’immondizia,
per i vestiti che destino agli altri
perché sono semplicemente fuori moda,
per le mie spese assurde,
per i capricci quotidiani,
per quello che rubo facilmente
a chi manca del necessario. 

 

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon