Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Sabato 11/09 presso la Coop di V.le Venezia Giulia - Cormòns ci sarà la raccolta di materiale scolastico a favore della Caritas Parrocchiale --- Domenica 12/09 alle ore 11:15 a Cormons, località Bosc di Sot, verrà celebrata la S.Messa davanti al capitello mariano --- Giovedì 16/09 dalle ore 16:30 alle ore 19:30, a Cormons presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan", iscrizioni al primo anno di Catechesi per i bambini di 3^ elementare ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

Attività estive

Mentre DOMANI i Rover e le Scolte del Clan portano a compimento la loro Ruote estiva, in questa domenica iniziano il Campo ACR ed il CAMPO di REPARTO!
L’emergenza sanitaria, anche in questa Estate 2021, impone dei protocolli rigidi ma, come avvenuto nelle esperienze di luglio del Ric Cormòns, possono diventare un’occasione per riflettere sui propri comportamenti sociali.
Un grande grazie va alla Comunità Capi ed all’Equipe Educatori di AC: non è scontata la loro presenza; non è scontato, soprattutto, il prendersi la responsabilità di queste iniziative specialmente in anni difficili come questi.
Grazie ed ancora grazie!!!

Per cosa darsi da fare?

Intervento di Roberto Laurita
Che cosa desiderano i genitori per i propri figli? Per che cosa sono disposti a darsi da fare? E noi, personalmente, che cosa giudichiamo degno di essere cercato, a qualunque costo? Per che cosa siamo pronti a spenderci, senza lesinare tempo e fatica? Non si tratta di domande peregrine, ma di interrogativi che ci aiutano a capire ciò che conta veramente, ciò che consideriamo essenziale per la nostra riuscita e per quella delle persone che ci sono più care.
Del cibo, certo, abbiamo bisogno. Come della salute, di una casa, di un titolo di studio, di un lavoro. Per tutto questo ogni giorno ci arrabattiamo, investiamo tempo ed energie. Se un ragazzo, un giovane accusa dei malesseri, se ha una brutta cera, i genitori lo portano subito dal medico di famiglia e dagli specialisti. Si fanno esami, si richiedono diagnosi e rimedi. Se un ragazzo, un giovane va male a scuola, i genitori corrono ai ripari: parlano con i suoi insegnanti, ricorrono a qualche insegnante di sostegno, si accollano le spese delle ripetizioni.
Se un adulto perde il posto di lavoro, se viene messo in cassa integrazione, se si trova nell’impossibilità di pagare il mutuo della casa, si dà subito da fare per trovare una soluzione. Non resta con le mani in mano, perché avverte che si sta sgretolando la sua condizione di benessere, la sua sicurezza economica, una certa tranquillità e agiatezza a cui era abituato. Ma sono solo queste le situazioni di cui preoccuparsi? O c’è dell’altro?

Il giro del mondo in 7 giorni del Branco dei lupetti

I lupetti e le lupette del Cormons 1° hanno concluso le loro Vacanze di branco, che si è svolto nel villaggio scout diVacanze di Branco 2021 Cesclans. Nella settimana trascorsa in montagna ci sono stati momenti di preghiera, di riflessione ma anche di giochi e il filo conduttore è stato il giro di tutti i continenti partendo dall’Australia. Un’avventura vissuta con la fantasia ed anche tanta allegria alla ricerca di un diamante rubato, che alla fine è stato recuperato.

Il programma dei campi estivi riprenderà in agosto. Lunedì inizierà la route del Clan: scolte e rover partiranno da San Pietro di Cadore (Val Visdende) e raggiungeranno Collina. L’8 agosto a Cima Corso inizierà invece il campo di reparto per guide ed esploratori che si finirà il 20 agosto.

Vacanze di Branco 2021Sempre domenica 8 inizierà a Sutrio il campo estivo dell’Acr. Infine si svolgerà dal 17 agosto al 1° settembre al Centro pastorale “Mons. Trevisan” il Grest 2021. Solo per i ragazzi delle medie sono aperte le iscrizioni on line, fino a esaurimento posti, su www.chiesacormons.it

ORARIO UFFICIO PARROCCHIALE DEL MESE DI AGOSTO

Avviso importanteDa lunedì 2 agosto a mercoledì 1° settembre 2021, l’Ufficio arrocchiale, a servizio di tutte le Comunità della Collaborazione Pastorale, rimarrà aperto, solo al mattino, dalle 9.30 alle 12.

Estate, una bella occasione ... ... alcune pillole per riflettere!!!

Se visito una città, è importante che non solo ne conosca i monumenti, ma anche che mi renda conto di quale storia ha dietro di sé, di come i suoi cittadini vivono, di quali sfide cercano di affrontare. Se salgo su una montagna, oltre a mantenermi nei limiti che la natura mi impone, dovrò rispettarla ammirandone la bellezza e tutelandone l’ambiente, creando così un legame, con gli elementi naturali, fatto di conoscenza, riconoscenza e valorizzazione. Molti definiscono questo modo di viaggiare “Turismo Lento”, contrapponendolo a quello di massa, perché promuove la qualità e l’esperienza, la solidarietà e la sostenibilità (Papa Francesco).

Orario ufficio parocchiale fino al 31 luglio

Fino al 31 luglio 2021, l’Ufficio Parrocchiale di Cormòns è aperto al pubblico, nel rispetto delle normative vigenti sul distanziamento sociale,

 dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 11.30

dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Nel mese di agosto l’Ufficio Parrocchiale, a servizio della Collaborazione Pastorale, rimarrà aperto solo al mattino dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

Le attività estive nelle nostre parrocchie

L’esperienza dei Campi e delle Attività estive, come più volte abbiamo ricordato in queste settimane, sono
un’occasione di crescita per i ragazzi che sperimentano la vita comune. Vivere insieme significa condividere i propri spazi ed i propri tempi, adattandoli alle esigenze del gruppo:


bisogna sapersi organizzare affinché la giornata possa svolgersi nel migliore dei modi ed impegnarsi nei lavori assegnati a ciascuno.

La giornata di un campo estivo è strutturata in modo da dare spazio alle attività, ai momenti di riflessione ed al gioco senza mai dimenticarsi della preghiera, un tempo importante e non trascurabile per ogni credente:

per certi versi il Campo è una vera palestra per curare la propria interiorità!

Ventisei luglio, Santi Giacchino ed Anna, i nonni di Gesù

Guarda la galleria fotografica

Lunedì 26 luglio, giornata mondiale dei nonni e degli anziani, Ricordati dal Don Paolo nella Santa messa ufficiata all’esterno della chiesa sul monte Quarin.

Quanti nonni si prendono cura dei nipoti, trasmettendo con semplicità ai più piccoli l’esperienza della vita, i valori spirituali e culturali di una comunità e di un popolo”. I nonni, sempre vicini ai nipoti. Sempre pronti ad aiutare i figli ed i figli dei loro figli.

E anche Gesù, ha avuto i suoi nonni. Le figure di Gioacchino e Anna, genitori della Vergine Maria. Si prova un po’ di tenerezza nel pensare a quest’uomo e a questa donna che hanno visto Maria, nella  fanciullezza, nell’età in cui “Tutto doveva ancora cominciare”, anche se già prestabilito.

 

L'UNITALSI riparte!

UNITALSILa Sezione Triveneta organizza il pellegrinaggio a Lourdes, dal 6 al 10 settembre. Per i pellegrini della nostra regione, l’aereo partirà da Ronchi dei Legionari. La quota di partecipazione è di € 785,00. Inoltre viene organizzato anche il pellegrinaggio a Loreto, in pullman, dal 31 luglio al 3 di agosto. La sede della Sottosezione di Gorizia apre su appuntamento; per ricevere maggiori informazioni o per aderire ad un pellegrinaggio, contattare Nevina (tel. 0481-30150 o 340-0718745) oppure Sandro (cell. 328-7310960). 
Ultimi posti: affrettarsi!

Gioacchino ed Anna, i nonni di Gesù

Lunedì 26 luglio la Liturgia ci invita a ricordare i santi Anna e Gioacchino, genitori di Maria e, quindi, nonni di Gesù e che la trazione cristiana vuole siano i protettori dei nonni.

Nella nostra Collaborazione Pastorale li ricorderemo in più celebrazioni:

• Ore 09.00: Chiesa della B.V. del Soccorso sul Monte
• Ore 18.30: Santuario di Rosa Mistica
• Ore 20.00: All’esterno della Chiesa di San Giorgio a Brazzano

Sarà rifatto il campo di calcio del Ric

Campo di calcio del RicIl campo di calcio del ricreatorio sarà rimesso a nuovo. La parrocchia ha deciso di mettere mano a un impianto che dopo 14 anni mostra segni evidenti di usura. I lavori, il cui costo è a carico della parrocchia, inizieranno i primi giorni di settembre, dopo la conclusione del Grest, e proseguiranno per circa un mese, periodo in cui gli spazi esterni del ricreatorio interessati dal cantiere di lavoro saranno chiusi. Verrà posato un nuovo fondo sintetico più moderno e funzionale di quello attuale.

Il campo di calcio in questi giorni è frequentato da decine di ragazzi. E’ esplosa l’estate e c’è tanta voglia di libertà. di giochi e di incontri dopo i lunghi mesi caratterizzati dalle restrizioni imposte dal Covid e da una scuola dove le lezioni per la stragrande maggioranza dell’anno scolastico per gli studenti delle superiori si sono svolte in Pad. Ed ecco allora che è tornata di moda il “ci troviamo al ric”,

In questi due mesi di riapertura 2500 sono stati i ragazzi che hanno utilizzato gli spazi dell’oratorio, presenze certificate perché per i protocolli sanitari in vigore chi entra deve lasciare il suo nome e il numero di telefono. Esiste poi un servizio di sorveglianza nell’orario pomeridiano di apertura in base al progetto “E…stiamo in ric”, predisposto da Ric Cormons e che gode anche di un contributo della Fondazione Carigo.    

Prima giornata mondiale dei nonni e degli anziani

Domani, domenica 25 luglio (e poi ogni IV domenica di Luglio, in prossimità della Festa Liturgica dei Santi Gioacchino ed Anna), si celebra la Iª Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani.

Il tema scelto dal Santo Padre per la Giornata è "Io sono con te tutti i giorni" (cfr. Mt 28,20) ed intende esprimere la vicinanza del Signore e della Chiesa alla vita di ciascun anziano, specialmente in questo tempo difficile di pandemia. "Io sono con te tutti i giorni" è anche una promessa di vicinanza e speranza che giovani ed anziani possano esprimersi a vicenda.

Non solo i nipoti ed i giovani, infatti, sono chiamati a farsi presenti nella vita degli anziani, ma anche anziani e nonni hanno una missione evangelizzatrice di annuncio, di preghiera e di generare i giovani alla Fede. Scrive Papa Francesco nel messaggio per questa giornata: “Nel Vangelo di Matteo, Gesù dice agli Apostoli: «Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato» (28,19-20)

Il Battesimo, la Cresima e la Prima Comunione di Tina – Giustina

Il Battesimo, la Cresima e la Prima Comunione di Tina - GiustinaSabato prossimo 24 luglio, alle ore 11.00 in Rosa Mistica, l’Arcivescovo Carlo amministrerà i Sacramenti dell’Iniziazione cristiana a Tina che, ricordiamo ha scelto il nome cristiano di “Giustina”. Nella stessa celebrazione Tina e Massimiliano consacreranno il loro amore nel Sacramento del matrimonio. C’è un testo molto bello di fratel Roger Schutz, fondatore della Comunità di Taizè, che esprime molto bene il Battesimo. Egli scrive: “Mi chiedi talvolta dove sia la sorgente, dove sia la gioia della speranza. Ti risponderò: tutto il tuo passato, perfino l’istan­te appena trascorso, è già sepolto, sommerso con Cristo nell’acqua del tuo Battesimo. Non volgere lo sguardo indietro; in ciò consiste una parte della libertà del cristiano, che è la libertà di correre avanti. Rinuncia a guardare indietro. Se la tua immaginazione ti presenta l’immagi­ne distruttrice del passato, sappi che Dio non ne tiene più conto, e questo anzitutto in grazia del Battesimo e poi in grazia del sacramento della Penitenza, che rinnova in noi la prima gra­zia di purificazione.

Estate, una bella occasione... ... alcune pillole per riflettere!!!

Il sole oltre la pioggia"Che cosa cerchiamo nella vita? Sia nella vacanza che nella vita quotidiana? Cerchiamo qualcosa di bello e di buono e proviamo a combattere ciò che è brutto e doloroso. Sono tante le cose belle: un bel tramonto, un laghetto alpino, un abbraccio intenso, un piatto di spaghetti, una bella musica, il sostegno di una persona cara, un progetto realizzato. Se di tutte le cose belle dovessi scegliere la più importante quale sceglieresti? Credo l’amore.

Il Crist de Subide

Con grande piacere pubblichiamo il video "Il Crist de Subide" realizzato da Unitre con la regia di Franco Odino.

Un lavoro davvero pregevole che ripercorre la storia della chiesa della Subida basandosi sui documenti di fine 1500 e dei secoli successivi.

Buona Visione.

Per altri video puoi consultare il canale dedicato YouTube del sito all'indirizzo: www.youtube.com/user/chiesacormons

INSIEME… per sognare un’Estate alla grande!

Oratoriamo in montagna 2021Vissute
➡ “Oratoriamo in Montagna” a Fusine dal 20 giugno al 3 luglio
(due turni elementari e medie);
➡ Campo “Uno Ric” a Fusine dal 4 al 10 luglio (I - II - III media);
➡ Campo “Due Ric” a Fusine dall’11 al 17 luglio (I sup.);
➡ Vacanze di Branco dall’11 al 17 luglio a Cesclans;
In programma
➡ Route di Clan in agosto (Carnia);
➡ Campo E/G (reparto) indicativamente dall’8 al 20 agosto a Cimacorso;
➡ Campo Estivo “Acr” a Sutrio dall’8 al 15 agosto;
➡ Grest 2021 al Centro Pastorale “Mons.Trevisan” dal 17 agosto al 1° settembre:
SOLO PER I RAGAZZI DELLE MEDIE
Iscrizioni on-line, fino ad esaurimento posti, su www.chiesacormons.it Nei mesi di giugno e luglio, inoltre, il Ricreatorio sarà aperto dal lunedì al sabato dalle ore 15.30 alle ore 19.30 (domenica chiuso).

Festa della Madonna del Carmelo a Borgnano

Guarda la galleria fotografica

Madonna del Carmelo BorgnanoOggi pomeriggio, la Comunità di Borgnano è in festa per onorare la Madonna del Carmine. Come abbiamo già ricordato, alle ore 18.00 nella Chiesa di Santa Fosca in Borgnano, vivremo la preghiera del S.Rosario ed a seguire, alle ore 18.30, la S.Messa Solenne. Anche quest’anno, a seguito dell’emergenza epidemiologica e dei vari protocolli, non verrà vissuta la tradizionale processione con l’immagine della Madonna ma sarà celebrata solo la S.Messa, all’esterno della Chiesa.
(La Santa Messa vespertina di Rosa Mistica viene sospesa).

Consiglio Pastorale Parrocchiale di Cormòns

Consiglio PastoraleNella chiesa di San Leopoldo si è riunito il Consiglio pastorale parrocchiale per un esame delle attività svolte negli ultimi mesi e per comunicare le conclusioni dell’Assemblea diocesana. In particolare è stato illustrato, nelle sue parti salienti, l’intervento dell’arcivescovo Carlo, copia del quale è stato distribuito a tutti i partecipanti. In sintesi sono state illustrate anche le conclusioni dell’incontro assembleare a livello decanale.
Il parroco don Paolo Nutarelli ha svolto una panoramica su quanto fatto nei mesi precedenti che è stato caratterizzato ancora dalla pandemia ma che non ha impedito comunque di portare avanti, in presenza o in Pad, alcune attività quali la catechesi per i ragazzi e per i giovani. Nell’ambito dell’estate sono stati confermati i campi estivi e quelli delle associazioni che impegneranno centinaia di ragazzi fino a settembre. Al termine dell’estate, comunque, c’è la necessità di compiere un’ampia disanima di quanto fatto e progettare iniziative per proseguire nelle attività che possano coinvolgere l’intera comunità. Se la pandemia lo permetterà c’è l’esigenza di promuovere incontri per riprendere quel dialogo di fraternità che il Covida-19 ha interrotto.
E’ stato comunicato anche che è sorto un gruppo di volontari che si è assunto il compito dell’addobbo floreale in Duomo e in San Leopoldo. Alla fine dell’estate il Consiglio parrocchiale intende affrontare anche il problema del sagrestano. L’obiettivo sarebbe di creare un gruppo di volontari che a turno s’impegnino nella preparazione delle funzioni liturgiche (messe e funerali).

Buon compleanno Don Fausto

Don FaustoVenerdì 16 luglio ricorre il Compleanno di don Fausto: i suoi 83 anni. Quest’anno non riusciremo “a fargli la torta diabetica” ma, nei nostri cuori, vogliamo ricordarci di lui e siamo certi che dal cielo non mancherà di pregare per noi. Lo ricorderemo a Borgnano, nella Santa Messa delle ore 19.00. In tante case e pubblici esercizi troviamo la sua foto: è il nostro nonno che sempre ci accompagna ed al quale continuiamo ad esporgli i nostri problemi, attese e sogni perché siamo certi che don Fausto continua ad ascoltarci.

La settimana di Nostra Signora del Carmelo a Borgnano

Madonna del CarmeloCelebreremo domenica 18 luglio a Borgnano, e quindi in tutta la Collaborazione Pastorale, la Festa della Madonna del Carmelo.
Nel silenzio di un monte, lontano dagli affanni quotidiani e dalla paura di rimanere vittime della siccità, s'incontra il segno più fecondo dell'amore di Dio, la promessa della salvezza, il dono che porta fecondità. Sul Monte Carmelo il profeta Elia mostrò ad Acab la potenza del Signore, contenuta in una piccola nuvola che portava la pioggia e vinceva l'arsura. Questo racconto del capitolo 18 del primo Libro dei Re è l'antico seme dal quale nell'XI secolo è nata l'esperienza dei monaci del Carmelo. Secondo la tradizione, il 16 luglio del 1251 la Vergine, circondata da angeli e con il Bambino in braccio, apparve al primo Padre generale dell’Ordine, beato Simone Stock, al quale diede lo «scapolare» col «privilegio sabatino», ossia la promessa della salvezza dall’inferno, per coloro che lo indossano e la liberazione dalle pene del Purgatorio il sabato seguente alla loro morte.

Pagine

Calendario annuale

 

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Il Vangelo della settimana

 

12-09-2021

Siamo a metà del Vangelo di Marco, un Vangelo che sin dall’inizio si domanda chi sia Gesù. In questo brano è lo stesso Gesù che invita gli Apostoli a manifestare le proprie convinzioni. Che cosa pensiamo noi di Gesù? Certo, abbiamo celebrato l’Eucarestia e sembrerebbe una domanda inutile, se non addirittura provocatoria. Se siamo qui è perché siamo stati in qualche misura affascianti da Lui. Gesù ci piace. Gesù piace a tutti, anche a chi non ha un buon rapporto con la Chiesa e, magari, con la Parrocchia.
È facile per noi dire che Gesù è il Messia, il Figlio di Dio ma tante volte non accettiamo che Lui sia il Crocifisso risorto. Questo ci succede ogni volta che, di fronte alla sofferenza ed alla lotta per la Fede, preferiamo un Dio forte, che intervenga per risolvere i problemi e per darci una vita felice, serena e tranquilla. In fondo, Pietro si preoccupa per Gesù (gli vuole bene, davvero), ma, anche, per la propria carriera di discepolo di un Messia vincente. Quale carriera stiamo facendo noi? Quella del riconoscimento e del successo o quella del servizio e della croce, per assomigliare a Gesù?
Il Signore interroga quelli che dicono di volergli bene non per conoscere nozioni sulla sua identità, ma per vedere quale esperienza essi hanno di Lui. In altri termini sta chiedendo: cosa ti è successo quando mi hai incontrato? Cosa è cambiato in te? In base a cosa compi le tue scelte? Che posto ho io nel tuo cuore? Cosa sono per la tua vita?
Ricordiamoci che Dio lo si sperimenta nel silenzio, nella solitudine, nella preghiera…

La preghiera della settimana

 

12-09-2021

Gesù, siamo anche noi come Pietro
e riconosciamo con gioia che tu sei il Cristo.
Non uno dei profeti,
per quanto illustre e amato,
ma il Messia atteso,
colui che viene a salvarci.
Ma anche noi, Gesù, proprio come Pietro,
poi pretendiamo di dirti
come devi realizzare il progetto di Dio,
per quale strada metterti
e quali pericoli evitare.
Ragioniamo con la nostra testa
e vorremmo che tu ti adeguassi
ai nostri criteri umani,
alla nostra saggezza di vita.
Lo facciamo in buona fede
perché vorremmo risparmiare a te e a noi
passaggi difficili come la sofferenza,
situazioni drammatiche come la croce.
E ti auguriamo invece il successo,
un consenso larghissimo,
il trionfo su tutti i tuoi nemici.
È inevitabile perché continuiamo
ad immaginarti
come un superuomo
e ignoriamo che le vie di Dio
sono diverse da quelle degli uomini.
Sono percorsi di amore,
e quando si ama si va incontro
ad ogni pericolo, ad ogni rischio,
compreso quello di essere
osteggiato, rifiutato, deriso
e addirittura messo a morte.

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon