Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Dal 19/08 al 02/09 Centro Estivo Grest 2018 presso il Centro Pastorale "Trevisan" --- Mercoledì 22/08 alle ore 20:30 a Brazzano, presso la Casa delle Suore Pastorelle, sono invitati tutti coloro che desiderano dare il loro contributo all'attività catechistica delle nostre Comunità --- Da mercoledì 01/08 a venerdì 31/08 l'Ufficio Parrocchiale rimarrà aperto solo al mattino dalle ore 09:00 alle ore 12:00 ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

Ultimo giorno di scuola!

Guarda la galleria fotografica

Ultimo giorno di scuolaMercoledì 13 giugno, ultimo giorno di scuola, i ragazzi delle scuole elementari e medie di Cormons si sono ritrovati presso il Duomo per partecipare alla Santa Messa. La celebrazione volta a ringraziare il Signore per questi ultimi nove mesi di esprerienza scolastica è stata presieduta da don Paolo e don Mauro che hanno evidenziato l'importanza di perfezionare un sereno rapporto tra alunni, docenti e famiglie al fine di educare i bambini ad un rapporto di collaborazione costruttiva. Un sentito ringraziamento va a tutto il personale della scuola (docenti, personale ausiliario ed amministrativo), dell'ammnistrazione comunale e per ultimi, ma non meno importanti, a tutti i nonni vigile che, volontariamente, anno dopo anno offrono il loro tempo al servizio della comunità.

"Dov'è tuo fratello?" "Si io sono custode di mio fratello"

Monsignor SamaMonsignor Joseph Sama, vescovo della diocesi di Nouna in Burkina Faso, ha presieduto la Concelebrazione Eucaristica solenne di Corpus Domini a Cormòns, che come è ormai tradizione è stata celebrata in largo San Luigi Scrosoppi davanti al Convento di Rosa Mistica delle Suore della Provvidenza. Monsignor Joseph è arrivato a Cormòns, perché è il Vescovo di don Pierre Sanou, che da ormai un po’ di tempo svolge il suo servizio pastorale nella Collaborazione Pastorale. Monsignor Sama è anche Presidente della Commissione episcopale per la famiglia del Burkina Faso.

Monsignor Sama nella sua omelia ha ricordato che non esiste comunità cristiana senza la celebrazione dell’Eucarestia. La Celebrazione Eucaristica ci fa sentire una comunità di fratelli e sorelle. Vivere le feste liturgiche per un cristiano significa rinsaldare i legami con la propria co"munità cristiana. Monsignor Sama ha concluso la sua riflessione dicendo che Gesù è diventato pane per tutti noi insegnandoci così a sentirci fratelli e sorelle. La domanda che Dio nella Genesi fa a Caino “dov’è tuo fratello?” deve trovare una risposta sola tra i cristiani: Io sono custode di mio fratello.

Pellegrinaggio a Barbana

Sono aperte le iscrizioni al PELLEGRINAGGIO NOTTURNO al Santuario di Barbana, che vivremo mercoledì 27 giugno: per organizzare al meglio il trasferimento, invitiamo già da ora (fino ad esaurimento posti) a dare l’eventuale adesione in Ufficio Parrocchiale a Cormòns. Il pullman partirà dalla Stazione dei Treni di Cormòns alle ore 18.30 (ci sarà una sosta a Borgnano). Giunti all’Isola di Barbana, con il traghetto, entreremo in Santuario per la preghiera del Santo Rosario durante la quale ci si potrà accostare alla Confessione. Seguirà la celebrazione della S.Messa Solenne; alle ore 22.30 è prevista la partenza da Barbana; costo del pellegrinaggio (pullman e traghetto) è di € 15.

Festa di Sant’Antonio a Cormòns

Guarda la galleria fotografica

Festa di Sant'Antonio a CormònsPreceduta dalla Preghiera della Tredicina il 13 giugno, nella Chiesa di San Leopoldo è stata celebrata la S.Messa per la ricorrenza della Festa di Sant’Antonio da Padova.

Al termine della Liturgia Eucaristica sono stati benedetti i gigli da poter portare a casa e/o donare a chi ne ha bisogno come segno di affetto e di preghiera.

Concerto mons. Marco Frisina a Cormòns: 02 Lodi all'altissimo (14/10/2017)

Vogliamo ricordare lo straordinario concerto del Coro della Diocesi di Roma guidato da mons. Marco Frisina, proponendo i brani più significativi della serata.

La registrazione è stata eseguita presso il duomo di Cormòns il 10 ottobre 2017.

Buon ascolto e buona visione

 

E' possibile richiedere la registrazione completa facendo richiesta a: info@chiesacormons.it

Per altri video puoi consultare il canale dedicato YouTube del sito all'indirizzo: www.youtube.com/user/chiesacormons

Festa di Sant'Antonio: benedizione dei gigli

Festa di Sant'AntonioContinua la preghiera della Tredicina di Sant’Antonio: in queste sere è stata celebrata la S. Messa Vespertina nella Chiesa di San Leopoldo.

Domani, mercoledì 13 giugno, alle ore 20.00 verrà pregata la Tredicina e successivamente verrà celebrata la S.Messa.

Al termine della Liturgia Eucaristica verranno benedetti i gigli da poter portare a casa e/o donare a chi ne ha bisogno come segno di affetto e di preghiera.

È tradizione, infatti, benedire i fiori legati alla memoria del Santo di Padova proprio il giorno della sua festa, il 13 giugno.

Per Antonio la vita attiva è espressione dell’amore verso il prossimo, quella contemplativa dell’amore verso Dio. Come i due tipi di amore sono strettamente legati ed interdipendenti, così sono “gemelle” entrambe le vite. Per Antonio lo stato di perfezione cristiana non si risolve né nella sola azione né nella sola contemplazione, ma nella conciliazione dell'una e dell’altra.

Verifica Anno Catechistico

Martedì 12 giugno, s’incontreranno le Equipe Catechisti per una verifica del cammino fatto ed iniziare la programmazione del prossimo anno pastorale. L’incontro inizierà con la S.Messa delle ore 18.30 in San Leopoldo per poi proseguire nelle sale del Centro Pastorale “Trevisan”.

Fine anno scolastico

Mercoledì 13 giugno, per gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Cormons sarà l’ultimo giorno di scuola:

ALLE ORE 08.10 IN DUOMO,

verrà celebrata LA LITURGIA DELLA PAROLA

per coloro che desiderano dire grazie a Dio per l’anno scolastico che va a concludersi.

Al termine, con la collaborazione dei Nonni Vigili, i bambini ed i ragazzi saranno accompagnati a scuola dove alle ore 08.55 suonerà la “penultima” campanella...

Al Dirigente Scolastico, agli Insegnanti delle Scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado ed al Personale ATA, il GRAZIE delle famiglie cormonesi per il loro impegno e servizio educativo

Chiusura anno sociale degli scout del Cormòns 1° (10/6/2018)

Guarda la galleria fotografica

hiusura anno sociale degli scout del Cormòns 1° (10/6/2018)Con la venuta degli Avengers a Cormòns, si è concluso l'anno sociale degli scout del Cormòns 1°.

Gli Avengers, noti super eroi, hanno voluto mettere alla prova lupetti, scout, noviziato, clan e genitori per trovare nuove persone con talenti speciali.

Tutti i presenti sono stati suddivisi in squadre che hanno dovuto, a turno, cimentarsi in prove di abilità individuali e di gruppo coordinati da ognuno dei super eroi.

Una giornata conclusiva di grande coinvolgimento e divertimento.

Al termine della mattinata, gli Avengers hanno ringraziato tutti i partecipanti dando via al banchetto finale.

Ognuno di noi può essere un super eroe sfruttando e valorizzando il proprio talento.

Un arrivederci, con nuove avventure, ai campi estivi.

Corpus Domini a Borgnano

Corpus Domini a BorgnanoGuarda la galleria fotografica

Sabato 2 giugno si è svolta la celebrazione del Corpus Domini a Borgnano. La celebrazione, presieduta da don Mauro e don Paolo, è iniziata nella Chiesa di Santa Fosca. La comunità ha quindi accompagnato in processione il corpo di Cristo per le vie del paese fino alla chiesa parrocchiale di Santa Fosca.

Durante la celebrazione, la comunità di Borgnano ha voluto ricordare i quarant'anni di sacerdozio di don Mauro, che quest'anno  si appresta a compiere, rinnovando il calice della prima messa insieme a tutti gli altri vasi sacri. Un gesto d'affetto e gratitudine molto apprezzato e inaspettato dal sacerdote.

Che cos'è il teatro?

Guarda la galleria fotografica

Rompini2018Dopo il grande successo dei “fratelli maggiori” anche i Rompini hanno portato in scena il loro nuovo spettacolo, frutto di un anno di lavoro e impegno, riscuotendo un enorme successo.
La magia del teatro non è solo per i più grandi, anche i più piccoli possono vivere “il sogno di emozionare, emozionandosi” e spesso trasmettono emozioni che gli adulti hanno dimenticato.
Quest’anno i registi, con l’aiuto dei ragazzi stessi, si sono cimentati nella stesura del copione con risultati sorprendenti. “Che cos’è il teatro?” racconta con una piacevole ironia la storia del teatro, partendo dagli albori quando la terra era popolata dall’Homo Sapiens, passando per il teatro classico, il teatro medievale, il teatro moderno per arrivare fino al teatro contemporaneo, il musical, dove il dialogo si interrompe e la trama viene espressa tramite canzoni.
Non possiamo fare a meno di constatare quanto il gruppo sia cresciuto in questi cinque anni e non ci resta che attendere il prossimo anno per vedere quali nuove avventure intraprenderanno questi fantastici ragazzi!

Concerto mons. Marco Frisina a Cormòns: 01 Jubilate Deo (14/10/2017)

Vogliamo ricordare lo straordinario concerto del Coro della Diocesi di Roma guidato da mons. Marco Frisina, proponendo i brani più significativi della serata.

La registrazione è stata eseguita presso il duomo di Cormòns il 10 ottobre 2017.

Buon ascolto e buona visione

 

E' possibile richiedere la registrazione completa facendo richiesta a: info@chiesacormons.it

Per altri video puoi consultare il canale dedicato YouTube del sito all'indirizzo: www.youtube.com/user/chiesacormons

La fedeltà dell'aver cura

La famiglia vive oggi, come del resto tutta la società, un momento particolare e delicato. Le cause sono diverse: una situazione economica che non ne favorisce la costruzione; un sentire sociale rivolto al singolo più che al gruppo, la pongono quasi come una rarità sociale.

Resta il dato che la famiglia è luogo di cuore, e dunque degli affetti e della cura nella fedeltà: due termini non solo consonanti a livello linguistico ma anche obiettivi concreti e possibili. La famiglia è, anche, luogo dove le relazioni possono essere vissute con responsabilità: “luogo in cui si impara a convivere nella differenza e ad appartenere ad altri”(Eg66). All’interno di essa, le persone svolgono il compito dell’educazione e realizzano il vivere insieme.

Queste sono alcune provocazioni che troveranno risposta in occasione dell’’incontro che si terrà venerdì 8 giugno a Gradisca, alle 20,30 presso la sala Bergamas. L’iniziativa è a cura della Pastorale Familiare diocesana e dell’Azione Cattolica diocesana. La tematica sarà introdotta dalla riflessione della dott.ssa Gabriella Burba, sociologa, per anni insegnante presso le scuole superiori, e dalla dott.ssa Giuseppina De Simone, professore ordinario presso la Facoltà Teologica di Napoli . Modererà l’incontro Guido Baggi. L’iniziativa si propone come un momento di riflessione in vista del tempo estivo, tempo favorevole per ritagliare tempo ed attenzione a se stessi ed a chi ci è vicino.

Corpus Domini a Dolegna del Collio

Corpus Domini a DolegnaDomenica 3 giugno si è svolta Festa del Corpus Domini a Dolegna. La S. Messa e la processione sono state celebrate da don Mauro e don Fausto.

La tredicina di Sant'Antonio nella chiesa di San Leopoldo

Tredicina a San Antonio da PadovaLa preghiera della Tredicina in onore di Sant’Antonio è un’antica forma di preghiera devozionale, costituita da tredici invocazioni, il cui numero rimanda immediatamente al giorno della Festa del Santo: il 13 giugno. La preghiera della Tredicina si diffuse, da prima, nella Basilica del Santo ogni martedì in ricordo di “quel martedì 17 giugno 1231” quando vennero officiati i solenni funerali del Santo a Padova e quando venne attestato il primo miracolo dopo la morte. Dice infatti un biografo contemporaneo del Santo: “Subito, in quel giorno medesimo, moltissimi colpiti da diverse infermità furono portati presso la tomba e tosto ricuperarono la salute per i meriti del beato Antonio. Infatti appena ogni malato riusciva a toccare l’Arca, subito godeva di trovarsi libero da ogni malattia”. Successivamente, grazie alla devozione popolare, la Tredicina si diffuse in tutto il mondo.

Da lunedì 4 giugno a martedì 12 giugno la S.Messa Vespertina verrà celebrata nella Chiesa di San Leopoldo, anche la domenica con il solito orario (ore 18.00 Santo Rosario a seguire la Tredicina di Sant’Antonio, ore 18.40 S.Messa); mercoledì 13 giugno alle ore 20.00 verrà pregata la Tredicina e successivamente verrà celebrata la S.Messa.

Brazzano


Chiesa di San Rocco

Mercoledì 6 giugno, alle ore 18.30 nella Chiesa di San Rocco, la Comunità di Brazzano si ritroverà per celebrare l’Eucarestia volendo ricordare, in modo particolare, i sacerdoti defunti che hanno prestato servizio in Parrocchia.

Il Corpus Domini a Cormons

Guarda la galleria fotografica

Furono le parole di Papa Francesco “portare Gesù fuori dalla Chiesa” che, nel 2014, portarono Don Paolo ed il Consiglio Pastorale ha decidere di celebrare il Corpus Domini fra le nostre case, all’aperto, tra le nostre strade, tra il Santuario di Rosa Mistica ed convento delle Suore della Provvidenza.

Il Corpus Domini è una ricorrenza in cui si celebra il mistero della presenza di Dio in mezzo a noi e quindi quale occasione migliore, nel giorno della Festa del Corpus Domini, la Chiesa esce dalle sue mura e porta Gesù tra la gente, il Corpo di Cristo vivo in mezzo a noi.

La S.Messa è stata celebrata, oltre che da Mons. Paolo Nutarelli e da Don Pierre Sanou, da Mons. Joseph SAMA (Giuseppe SAMA), Vescovo della Diocesi di Nouna in Burkina Faso, Presidente della commissione episcopale della Pastorale della famiglia in Burkina Faso, 40 anni di sacerdozio e 17 anni di episcopato.

Si ringrazia tutte quelle persone che hanno preparato la piazza con le panche e tutto il necessario affinché fosse una bellissima giornata di Festa.

Conclusione del mese mariano ad Angoris

Conclusione del mese marianoNella cornice di Villa Locatelli ad Angoris si è concluso anche quest’anno il mese mariano, che ha visto la partecipazione di fedeli di tutta la Collaborazione pastorale.

Dopo la recita del Rosario, il parroco mons. Paolo Nutarelli, assieme a mons. Mauro Belletti e don Fausto Furlanut, ha concelebrato la messa che è stata accompagnata dalla corale Sant’Adalberto. Facendo riferimento al brano del Vangelo, che ricorda la visitazione di Maria alla cugina Elisabetta, il parroco ha richiamato il pensiero di Maria: “Dio interviene nella storia, mai perdere la speranza, Dio mantiene la parola”.

“E noi – si è chiesto il sacerdote – nel nostro piccolo sappiamo mantenere la parola? Dobbiamo crescere, essere persone di parola; non dobbiamo aver paura dei dubbi, non dobbiamo rimanere seduti, ma alziamoci a ogni età e andiamo a vedere come ha fatto Maria andando a vedere come ha fatto Maria”.  Per l’occasione i presenti hanno potuto visitare la cappella della villa che è dedicata a tuti i Santi.

Concerto musica sacra

Guarda la 
galleria fotografica

concerto musica sacra

Mercoledì sera la corale Renato Portelli, presso il Santuario di Rosa Mistica, ha eseguito il concerto di musica sacra diretto dal maestro Mario Pettarin, musicalmente autodidatta, ma animato da una grande passione per la musica corale può vantare una notevole esperienza acquisita sia come corista sia come partecipante a numerosi corsi.

I Rompini presentano "Che cosè il teatro"

Venerdì 1 giugno 2018, alle ore 21.00 sotto il Tendone del Ric, i Rompini metteranno in scena “CHE COS'È IL TEATRO?” , un documentario che ci farà viaggiare nel tempo alla scoperta del teatro e di tutte le sue sfaccettature. Dal mese di settembre, settimanalmente, i bambini ed i ragazzi del Ric si sono cimentati con un copione, imparando a muoversi su un palco e, soprattutto, a collaborare e stare insieme. Lo strumento del Teatro è una grande proposta educativa perché permette, ai più piccoli, di mettersi alla prova e sperimentarsi.

Ovviamente l’ingresso è libero e tutti sono invitati!!!

Pagine

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Calendario annuale

 

Il Vangelo della settimana

 

19-08-2018

Giovanni ha introdotto il grande discorso sul pane di vita, nel capitolo 6 del suo Vangelo, per spiegare la tradizione eucaristica della sua Comunità, quasi un’omelia sulla Cena. Il richiamo al banchetto eucaristico è testimoniato proprio dall’introduzione del «bere il sangue» accanto al «mangiare la carne». Indicando sangue e carne, Gesù fa allusione alla propria morte sulla croce, provocata dalla prepotenza del potere politico e religioso ed accettata per la vita del mondo. Sicché, nei doni eucaristici (cibo e bevanda) assunti dai credenti, Egli dà un’ulteriore prova del suo amore senza riserve «sino alla fine».
È questo il significato profondo della santa Cena che diventa dono di vita per tutti, comunione col Signore, viatico per il nostro pellegrinaggio, fermento di risurrezione ed epifania di quel Dio che «ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in Lui non muoia, ma abbia la vita eterna». In essa trovano pienezza creazione, esodo ed alleanza e, per mezzo di essa, gli uomini si sentono comporre in unità.
Ad essere sinceri, le parole di Gesù continuano tuttora a provocare scandalo dentro e fuori le chiese, per cui spesso si preferisce trincerarsi dietro un rito per evitare di immergersi nel sacramento della “vita donata” e del vincolo di fraternità tra gli uomini, ovunque abitino, a qualsiasi razza appartengano, in qualsiasi religione vivano la loro Fede. Infatti, l’Eucarestia non è offerta per qualcuno, ma per le moltitudini, in quanto Cristo non è proprietà di qualcuno, ma ha scelto di essere tutto in tutti.

La preghiera della settimana

 

19-08-2018

Ci portiamo dentro tanti tipi di fame:

fame di compagnia e di fraternità,

fame di comprensione e di sostegno,

fame di dignità e di successo,

fame di sicurezza e di protezione...

E, a modo nostro, cerchiamo

il pane che potrebbe soddisfarci:

il pane dell’affetto e dell’amicizia,

il pane della cultura e della competenza,

il pane della volontà

e della determinazione,

il pane della saggezza e dell’astuzia,

il pane della forma fisica e dell’energia.

Ma c’è solo un pane che può trasmetterci

una forza che viene da Dio,

la sua stessa vita che ha

il gusto dell’eternità e della pienezza:

sei tu, Gesù, questo pane

che solo può colmare il desiderio

che abita il profondo dell’esistenza

e strapparci all’illusione

di cercare ciò che è effimero

e prima o poi svanirà.

Siamo percorsi da tanti tipi di sete,

ai quali talvolta sacrifichiamo

una parte consistente della nostra vita:

sete di guadagno e di affermazione,

sete di potere e di carriera,

sete di riuscita e di ammirazione.

Solo tu, però, puoi donarci

la bevanda che estingue ogni sete,

la tua stessa vita,

il tuo sangue,

che ci sottrae alle lusinghe di ciò che è vano

e dilata il cuore con un ardore immenso.

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/5/2016)

7167
Pagine pubblicate
8007
Foto pubblicate
7200
Megabytes di dati inseriti
708
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Paolo Nutarelli
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Santina Odelli
Fotografa ed articolista

Valente fotografa ed articolista.

Il tocco di classe femminile alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon