Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Lunedì 23/05 alle ore 21:00 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro del Gruppo della Parola --- Sabato 28/05 il cormonese Francesco Vitale riceverà l'Ordinazione Presbiteriale a Varsavia --- Domenica 29/05 la Comunità di Brazzano si recherà in pellegrinaggio sul Monte Quarin presso la Chiesetta della Beata Vergine del Soccorso dove alle 17:00 si celebrerà la S. Messa ---
  • Le comunità
    Tutte le news da chiesacormons.it
    Gli orari delle sante messe
    La settimana insieme
    Il calendario annuale
  • In linea diretta
    Live da Rosa Mistica
    I 3 canali radio
    I podcast degli eventi principali
    I nostri video
    Gli album fotografici
  • I servizi
    Richieste alla parrocchia
    Domande frequenti
    Ufficio
    Chi siamo
  • La storia
    Le 20 chiese dell'unità pastorale
    I gruppi e le associazioni
    Briciole di storia nostra
    Cosa è successo negli anni scorsi

CELEBRAZIONI DELLA SETTIMANA SANTA

CELEBRAZIONI DELLA SETTIMANA SANTA

 Lunedì, Martedì e Mercoledì Santo (11, 12 e 13 aprile)

 ore 15.30 Rosa Mistica - S. Messa ed Adorazione Eucaristica

 ore 18.50 Rosa Mistica - Vespri e Benedizione Eucaristica

 

TRIDUO PASQUALE

 Giovedì Santo (14 aprile)

 ore 19.00 Borgnano - S. Messa nella cena del Signore

 ore 19.00 Brazzano - S. Messa nella cena del Signore

 ore 19.00 Dolegna - S. Messa nella cena del Signore

 ore 20.30 Duomo di Cormons - S. Messa nella cena del Signore

 

 Adorazione Eucaristica notturna

Per l’Adorazione Eucaristica notturna, nelle Chiese si troverà un foglio dove dare la propria disponibilità alla veglia di preghiera

 

. Venerdì Santo (15 aprile)

ore 07.10 Duomo di Cormons - Lodi e chiusura Adorazione

 ore 15.00 Duomo di Cormons - Via Crucis

ore 19.00 Borgnano - Celebrazione Passione e Adorazione Croce

 ore 19.00 Brazzano - Celebrazione Passione e Adorazione Croce ore 20.00 Mernico - Celebrazione Passione e Adorazione Croce

 ore 20.30 Duomo di Cormons - Celebrazione Passione e Adorazione della Croce

 

 Sabato Santo (16 aprile)

ore 21.00 Duomo di Cormons - Veglia Pasquale (unica per le quattro comunità parrocchiali)

 

Domenica di Pasqua (17 aprile)

 ore 08.30 San Leopoldo a Cormons

ore 10.00 Duomo di Cormons

Via crucis - cormons- (08/04/2022)

Guarda la galleria fotografica

Da un paio di anni la via crucis è stata impedita dalla pandemia, Ieri dal maltempo. Ma ciò non ha impedito di poter comunque, anche con sole cinque stazioni, di poterla celebrare nel duomo di Cormòns,

Via crucis, dunque, ovvero poter seguire con la mente e con il cuore, l’itinerario che Gesù ha compiuto per esserci vicini, per condividere con gli uomini la vita fatta di gioia, ma anche di sofferenza.

In questo periodo di guerra. Di guerra non solo in Ucraina, ma in tutto il mondo, volgiamo affidarci a Cristo, nel suo itinerario che porta, attraverso la croce, alla resurrezione

200 anni Duomo parte 27

Guarda la galleria fotografica

Le statue dei santi Adalberto e Giacomo (puntata 27)

Completiamo con questa puntata la descrizione dell’altare maggiore del Duomo. La sua imponenza è data anche dalla presenza di due statue, che si trovano a suoi lati. A sinistra è raffigurato il patrono Sant’Adalberto nella sua veste arcivescovile; a destra san Giacomo il Maggiore, l’apostolo, raffigurato con la classica conchiglia che oggi identifica il Cammino di Santiago (San Giacomo in spagnolo) di Compostela.

 Le due statue sono attribuite allo scultore palmarino Bartolomeo Picco, che le avrebbe realizzate prima del 1822.  A Picco sono attribuite anche le statue marmoree di sant’Ulderico e san Biagio, che si trovano nella parrocchiale di Aiello del Friuli e che hanno affinità artistiche a quelle che si trovano nel Duomo cormonese.

I piedistalli delle due statue sono arricchiti da due bassorilievi: quello sotto la statua di Adalberto raffigura san Floriano che spegne un incendio; quello a destra invece san Giorgio che uccide il drago. Il martirio di questo santo, 23 aprile, coincide con quello di sant’Adalberto.

Lectio Divina 25 Domenica delle palme (10/4/2022)

Tutti i lunedì alle ore 20.30, in sala caminetto del Centro Pastorale Trevisan, don Mauro guida la Lectio Divina settimanale, sui testi della domenica

In questo tempo di pandemia da corona virus ci invita all'ascolto del vangelo della prossima domenica

Celebrazioni della Domenica delle Palme

Domenica delle PalmeDomenica prossima si celebra la Domenica delle Palme, inizio della Settimana Santa. Com’è tradizione, le Sante Messe principali nelle Parrocchie saranno precedute dalla benedizione dei rami di ulivo e da una processione per recarsi in Chiesa.

- Ore 09.30: ritrovo presso il Ricreatorio di Cormons per la benedizione, e successiva processione per recarsi in Duomo, dove sarà celebrata la S. Messa con la lettura della Passione (in caso di maltempo ritrovo direttamente in Duomo);

- Ore 10.00: ritrovo presso la Piazza del Comune di Dolegna per la benedizione e successiva processione per recarsi in Chiesa;

- Ore 11.00: ritrovo presso il pozzo di Borgnano per la benedizione e successiva S. Messa in Chiesa;

- Ore 10.45: ritrovo presso la Canonica di Brazzano per la benedizione, e successiva processione per recarsi nella Chiesa di S. Lorenzo (in caso di maltempo ritrovo direttamente in Chiesa).

Da indicazioni dell’Arcivescovo, si invitano possibilmente le persone a portare da casa i rami d’ulivo.

Via Crucis cittadina

Venerdì 8 aprile, alle ore 20.30, si terrà la Via Crucis Cittadina presso i Giardini della Pace di Cormons. La Via Crucis è stata preparata dai Via Crucis cittadinagruppi parrocchiali (Agesci, Azione Cattolica, Caritas, Catechisti e Gruppo Missionario) prendendo spunto dal Vangelo della Passione e dai vari interventi dei Papi che - nell’ultimo secolo - hanno ribadito la dottrina cristiana sulla Pace tra i popoli. In caso di maltempo la Via Crucis sarà celebrata nel Duomo di Cormons.

Consegna delle tuniche ai bambini di Prima Comunione - Brazzano

Guarda la galleria fotografica

Domenica 3 aprile 2022, la comunità di Brazzano ha accolto calorosamente i bambini che si stanno preparando per ricevere la Santa Comunione. Proprio loro hanno portato in processione la Santa Croce fino all'altare dove hanno espresso le loro intenzioni di preghiera. Al termine della Santa Messa hanno ricevuto in dono la tunica che indosseranno il giorno della loro prima Comunione e che metaforicamente ricorda la veste bianca ricevuta nel giorno del loro Santo Battesimo.

#CORMONSNONSIFERMA anche la solidarietà non si ferma

Caritas parrocchialeLa Caritas Parrocchiale comunica che mette a disposizione alcuni alimenti e vestiario per le famiglie che ospitano persone che provengono dall’Ucraina.
Per queste necessità, contattare la Caritas telefonando al n. 392-4801938.

Per una Pasqua “dolce e … salata”

In occasione delle prossime festività pasquali, la Caritas Parrocchiale invita la Comunità a donare un simbolo pasquale (uova di cioccolata, colombe, pinze, etc.) alle famiglie assistite e, se possibile, anche qualche alimento salato, a lunga conservazione. Questi doni possono essere posti nei cestelli che si trovano nelle Chiese (Duomo e San Leopoldo). Per quantità più consistenti è possibile contattare la Caritas Parrocchiale telefonando al n. 392-4801938. GRAZIE di CUORE!

La consegna delle tuniche ai bambini prima comunione -duomo -

Guarda la galleria fotografica

Domenica scorsa, i bambini che a maggio riceveranno la prima comunione, in processione lungo la navata centrale del duomo, hanno portato la croce che è stata poi riposta sull’altare.

Don Stefano al termine della messa, aiutato dalle catechiste che hanno chiamato per nome i bambini, ha consegnato loro le vesti, incartate in una carta dorata, che indosseranno fra un mese. Il giorno che riceveranno il Signore per la prima volta.

UNITALS offre olio eolivi

Questa domenica, al termine delle Sante Messe, all’esterno delle Chiese, l’UNITALSI offrirà delle bottiglie di olio e degli olivi per finanziare le sue attività di pellegrinaggio a Lourdes.

Nota Pastorale sulla fine dello stato di emergenza Covid-19

La Presidenza della CEI ha pubblicato una nota riguardante la fine dello stato di emergenza relativo alla pandemia Covid-19.

L’Arcivescovo l’ha ripresa, ampliandone un po’ il contenuto.

CONSEGNA DELLE TUNICHE DI PRIMA COMUNIONE

Domeni, domanica 3 aprile , durante la S. Messa delle ore 10.00 in Duomo a Cormons, e durante la S. Messa delle ore 11.00 a Brazzano, ai bambini che si preparano a ricevere la Prima Comunione nel mese di maggio, verranno consegnate le tuniche per la celebrazione.

200 anni Duomo parte 26

Guarda la galleria fotografica

La maestosità dell’altare maggiore  (Puntata 26)

 

In questo viaggio storico-artistico degli altari del Duomo, abbiamo lasciato per ultimo quello più importante della parrocchiale: l’altare maggiore. Importante sotto il profilo liturgico perché per quasi 150 anni su quest’altare è stata celebrata la Messa e rievocato il sacrificio divino. Solamente con la riforma liturgica seguita al Concilio Vaticano II, la mensa eucaristica è stata rivolta verso l’assemblea da allora il sacerdote celebra rivolto al popolo.

Poi, l’altare maggiore ha spesso un valore artistico che va di pari passo all’importanza storica della chiesa. E il Duomo di Sant’Adalberto riveste, e non solo per i suoi 200 anni, un notevole rilievo per la sua imponenza e anche per la bellezza risaltata dopo il profondo maquillage effettuato alla fine degli anni Novanta che ha riportato a nuovo tutti gli9 affreschi.

Torniamo all’altare maggiore. Balza subito all’attenzione del visitatore non appena questi ha varcato l’ingresso per la sua maestosità, per il biancore dei suoi marmi e per l’alto ciborio. In stile barocco, sconosciuto è l’autore, che operò tra la fine del Settecento e l’inizio dell’Ottocento. E quasi certo che i lavori si prolungarono per anni e si completarono in prossima della consacrazione del tempio, che com’è noto è avvenuta nell’ottobre del 1822.

Percorso quaresimale - via crucis cittadina

Venerdì 8 aprile, alla sera, si terrà la Via Crucis Cittadina presso i Giardini della Pace.

Emergenza Ucraina

Continua purtroppo l’emergenza Ucraina. La Caritas Diocesana raccoglie fondi e disponibilità all’ospitalità anche in case private.

Il numero di telefono a cui rivolgersi per richieste, chiarimenti, disponibilità è: 0481 525188 int. 2.

I riferimenti per le offerte sono invece i seguenti:

Arcidiocesi di Gorizia - Carità Diocesana di Gorizia onlus
Cc postale n. 10289494
Cc bancario IBAN IT15o0862212401004000323364
Causale: EMERGENZA UCRAINA

Uno sportello di assistenza legale e orientamento sociale per gli ucraini e chi li ospita è stato attivato presso la Fondazione Contavalle di Via Garzarolli 131 a Gorizia a cura del CIR (Consorzio Italiano Rifugiati).
Cell. 329 1576822 oppure email:  gorizia@cir-onlus.org

Lectio Divina 24 V Domenica di Quaresima (3/4/2022)

Tutti i lunedì alle ore 20.30, in sala caminetto del Centro Pastorale Trevisan, don Mauro guida la Lectio Divina settimanale, sui testi della domenica

In questo tempo di pandemia da corona virus ci invita all'ascolto del vangelo della prossima domenica

Santa Messa in onore del Beato Daniele d'Ungrispach

Guarda la galleria fotografica

Sabato 26 marzo la Santa Messa prefestiva delle ore 18.30 è stata dedicata al ricordo del Beato Daniele d’Ungrispach nato a Cormòns nel 1344 da nobile famiglia.

Per l'occasione è giunto da Venezia don Giuseppe che ha concelebrato l'eucarestia assieme a don Stefano ed ha illustrato all'assemblea la vita di Daniele raffigurandolo come marito e padre integerrimo nella vita privata. Commerciante di professione si impegnò politicamente e socialmente e fu ben voluto dalla popolazione. Alla morte del padre rinunciò ai beni ed ai privilegi di famiglia e si dedicò alla vita monacale pur mantenendo ruoli pubblici. Usò il suo denaro a favore dei poveri e del monastero a cui lasciò anche dei testi scritti tra i quali anche una Bibbia, rarità per l'epoca. Morì strangolato a causa di una rapina. Durante una riesumazione, a 24 anni dalla morte, il suo corpo fu trovato incorrotto con la particolarità di emanare un piacevole profumo. Questo fece sì che le persone iniziassero a pensare a Daniele come ad un santo, così  iniziarono i pellegrinaggi dei fedeli. Ora le spoglie sono esposte nella basilica dell'isola di Murano.

Al temine della celebrazione, Don Giuseppe ha voluto ringraziare tutta l'assemblea e la corale di Sant'Adalberto che ha accompagnato l'Eucarestia.

Via Crucis cittadina presso i Giardini della Pace

Venerdì 8 aprile alla sera si terrà la Via Crucis Cittadina presso i Giardini della Pace a Cormons.Giardini della Pace

Riunione delle Assemblee Parrocchiali di Dolegna e di Brazzano

Lunedì 28 marzo alle ore 19.30 in chiesa a Dolegna si riunirà l’Assemblea Parrocchiale di Dolegna. All’ordine del giorno:
- celebrazioni della Settimana Santa;
- bilancio economico parrocchiale.

Giovedì 31 marzo alle ore 20.30 presso la canonica di Brazzano si riunirà l’Assemblea Parrocchiale di Brazzano. All’ordine del giorno:
- celebrazioni della Settimana Santa;
- bilancio economico parrocchiale.

Pagine

Diretta Streaming

 
  Diretta Video Live:

Accesso utente

 

Il Vangelo della settimana

 

15-05-2022

La Parola:
At 14,21-27   Sal 144   Ap 21,1-5   Gv 13,31-35

«Vi do un comandamento nuovo:
che vi amiate gli uni gli altri»

La breve lettura del Vangelo di Giovanni di questa domenica è situata in un momento fondamentale della missione di Gesù: siamo all’ultima cena, Giuda è appena uscito per compiere il suo tradimento, e Gesù rimane con gli Undici. Ad essi affida il comandamento nuovo, il comandamento dell’amore vicendevole.
Forse ai giorni nostri la parola “amore” è troppo abusata, e corriamo il rischio di non comprendere il significato di questa espressione di Gesù. L’amore di cui parla Gesù è caratterizzato da qualità e quantità ben individuate. La “qualità” è lo stile di Gesù, lo stile di Dio, che non fa preferenze ma si dona a tutti e per tutti. La “quantità” è virtualmente infinita, fino ai confini di quanto noi riusciamo a dare con le nostre forze unite a quella di Dio. E chi riesce in questa impresa, di amare come e quanto Cristo ci ama ed ama il Padre, non può che essere riconosciuto: «da questo sapranno che siete miei discepoli: se avete amore gli uni per gli altri».

La preghiera della settimana

 

15-05-2022

È il tuo amore, Gesù, che ci dà sicurezza
quando ci lanciamo nell’avventura
più grande della nostra vita,
quella di seguirti ogni giorno
e di lasciarci guidare da te.
Ma come pretendere di mettere
i nostri passi sui tuoi,
di calcare le tue orme,
con tutti i difetti e i limiti
che ci accompagnano sempre?
Non riusciremo mai ad imitarti:
tu sei un modello irraggiungibile.
Tuttavia potremo tentare
di abbandonare il nostro modo di pensare
e di leggere la realtà col tuo sguardo,
di rinunciare ai nostri progetti di grandezza
per metterci al servizio degli altri.
E quale sarà la risorsa segreta
a cui attingere ogni volta?
Il tuo amore, Gesù, è la solida base
della nostra esistenza scalcinata:
il tuo amore che risana,
il tuo amore che sostiene,
il tuo amore che rialza
e ci aiuta a ritentare.

(Roberto Laurita)

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico

Informazioni sul sito

Informazioni e statistiche riferite al sito chiesacormons.it

I numeri del sito al (19/12/2021)

10223
Pagine pubblicate
14129
Foto pubblicate
9742
Megabytes di dati inseriti
935
Utenti registrati

La redazione

Adalberto Chimera
Articolista

Responsabile dei contatti con la stampa.

Voce Isontina front man.

Alfredo Di Carlo
Fotografo ed articolista

Valente fotografo ed articolista.

Appassionato della tecnologia e prezioso supporto tecnico.

Anastasia Di Carlo
Redattrice ed fotografa

Entusiasta redattrice e promettente fotografa.

Abbiamo lei che abbatte la media d'età del sito.

Francesca Bortolotto
Redattrice ed articolista

Redattrice ed articolista.

Affronta le cose con un bel sorriso, lo fa in modo serio.

Andrea Femia
Direzione operativa

Direzione operativa della redazione.

Chiesacormons evangelist.

Francesco Marcon
Articolista, redattore

Redattore e informatico.

Fai un "fischio" ed arriva. Sempre disponibile.

Franco Femia
Articolista, redattore

Autorevole articolista.

Un giornalista vero, il pedigree della redazione.

Giorgio Abate
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Il nostro Jolly. Sempre sulla notizia.

Luciano Bozzini
Redattore ed informatico

Redattore ed informatico.

Giovane promessa. Sempre affidabile e disponibile.

Luciano Ventrella
Fotografo e redattore

Fotografo e redattore.

Si muove in discrezione con grande efficienza.

Lucio Iacolettig
Direzione tecnica

Direzione tecnica e riprese video.

E' quello che alza la media d'età alla redazione.

mons Stefano Goina
Supervisore

Supervisore della redazione.

Il delicato tocco spirituale e grande motivatore del gruppo.

Partrik Bussani
Fotografo ed articolista

Fotografo ed articolista.

Tiene sempre il motore caldo per essere sulla notizia.

Roberto Tomat
Redattore

Responsabile sezione canzoniere liturgico.

Tutta l'Italia accede al materiale che pubblica.

Simone Cappello
Fotografo e redattore

Fotografo artista e redattore.

Oltre al resto, l'apporto artistico alla redazione.

Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
RSS icon
e-mail icon