Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Dal 1 al 13 giugno (domeniche escluse) in San Leopoldo si recita la preghiera della Tredicina di Sant'Antonio: all'eroe 18:00 Santo Rosario e alle 18:30 S.Messa --- Martedì 11/06 l’Azione Cattolica diocesana alle ore 18:30 presso la Chiesa di S.Stefano Protomartire di Giassico propone il secondo dei tre momenti di preghiera “Vespri d’Arte: alle radici della nostra fede” --- Martedì 11/06 alle ore 20:30 presso il Teatro parrocchiale di Mossa incontro dei membri dei Consigli Pastorali e delle Unità Pastorali delle Parrocchie del decanato ---

21 maggio a Cormòns: la Festa del Perdono

Si è svolta sabato 21 maggio  in Duomo a Cormons la Festa del Perdono a conclusione del primo anno di catechesi.Riconciliazione

51 bambini, accompagnati dai loro genitori, hanno fatto esperienza dell'abbraccio misericordioso del Padre che accoglie l'uomo "così come l'uomo è, con le sue ricchezze e le sue povertà".

Tutta l'assemblea (bambini e adulti) si sono confrontati con la Parabola del Padre Misericordioso. Il primo gesto fatto dai bambini è stato quello di andare al Fonte Battesimale: è il luogo che ci ricorda il nostro Battesimo. Mons Paolo ha ricordato che "noi, piccoli e grandi, abbiamo ricevuto il dono del battesimo e, con la fede, la luce e la forza per vivere da figli di Dio, per sentirci sempre in ogni luogo alla presenza del Padre". Nella sua semplice riflessione "donpi", dopo la proclamazione del Vangelo, ha ripreso alcune parole chiave della Parabola lucana, in particolare il tema della veste bianca, l'anello al dito, la festa per il ritorno del figlio.

Significativo il gesto del tagliare un filo (peccato come spezzare la relazione ndr), dove i bambini "concretamente" hanno capito come sia importante vivere le relazioni e come sia fondamentale tenere "aperta" la relazione con Dio. Il Sacramento della Riconciliazione è "questo rimettere insieme la relazione con il Signore", è ri-allacciare questo rapporto. L'esperienza del perdono ci avvicina di più al Signore.

Il gesto individuale dell'Assoluzione sacramentale si è concluso per ogni bambino con l'anello messo al dito dai sacerdoti presenti: riconciliazione come riscoprire la nostra nostra dignità più profonda: siamo figli di Dio.

Ai genitori presenti, il Parroco ha chiesto di aiutare i bambini a "coltivare" la loro fede: "la fede non s'improvvisa, va curata, aiutate i vostri bambini ad andare in profondità, a non essere superficiali".

Al termine la festa è continuata con un semplice ma bello momento di fraternità

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico