Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Riprende l'apertura dei Campi esterni del RIC dal lunedì al venerdì dalle ore 15:30 alle ore 18:30 --- Dal 01/09 tutti i martedì e giovedì, dalle ore 15:00 alle ore 19:00, riprende il servizio di raccolta di capi di abbigliamento e materiale vario presso la Chiesa di San Leopoldo --- Lunedì 26/09 alle ore 20:30 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" riprendono gli incontri del Gruppo della Parola --- Martedì 27/09 dalle ore 18:00 alle ore 20:00 nel Ricreatorio a Cormons iscrizioni per il cammino di catechesi per i bambini della classe seconda della scuola primaria --- Martedì 27/09 alle ore 20:30 presso il Ricreatorio a Cormons incontro dei genitori dei bambini che frequenteranno il primo anno di catechismo --- Giovedì 29/09 alle ore 19:00 nel Duomo di Cervignano verrà ordinato diacono il seminarista della nostra diocesi Manuel Millo --- Da lunedì 26/09 a sabato 01/10 Festa della Madonna del Rosario alle ore 18:00 nella Chiesa di San Leopoldo recita del Santo Rosario e a seguire alle ore 18:30 Santa Messa --- Sabato 01/10 alle ore 18:30 nella Chiesa di San leopoldo Santa Messa Solenne con l'esposizione della statua della Madonna del Rosario --- Domenica 02/10 alle ore 10:00 in Duomo durante la Santa Messa verrà dato mandato ai Catechisti --- Domenica 09/10 alle ore 18:30 Santa Messa Solenne per i 200 anni del Duomo di Cormons ---

La costruzione del presepe può essere semplice, se viene eseguita con il solo utilizzo di poche statuine e di uno sfondo già pronto, ma può anche essere molto complessa, quando si tratta di realizzare un presepio parrocchiale.

In questi casi, occorre scegliere la collocazione giusta, la scenografia più adatta, le statuine più appropriate, l’ambientazione maggiormente idonea e il tutto necessita del concorso di diverse persone, ciascuna dotata della propria particolare abilità.

“Bellissima cosa il presepio. Ci fa tutti saggi, tutti commossi e comprensivi, davanti ai sommi valori umani e religiosi che si tentano di rappresentare." (Paolo VI)

Fare un presepio, semplice o complesso, è in ogni caso sempre un rito.Lo è per chi lo realizza, perché nel costruirlo esprime un messaggio. Diventa un momento di meditazione per chi lo visita, poichè quel messaggio viene colto e meditato.Nasce un dialogo; non nell’astrattezza, ma nella contestualizzazione delle reciproche problematiche esistenziali, storie personali, visioni culturali.

Tutto il presepio diventa un messaggio e propaga l’annuncio dell’universalità della salvezza.

“Il popolo che camminava nelle tenebre
vide una grande luce;
su coloro che abitavano in terra tenebrosa
una luce rifulse…
Poiché un bambino
è nato per noi” (Isaia 9, 1-5)

Il presepe è anche “inculturazione” della Fede”.

Con la sua diffusione nel mondo, a partire dal XV - XVI secolo ad opera degli Ordini Religiosi, ha favorito la comprensione del messaggio cristiano e ha veicolato in modo efficace l’annuncio che Gesù è l’unica vera risposta alle domande fondamentali di ogni uomo di qualsiasi latitudine.

Nei presepi realizzati dalle popolazioni d’Africa, o d’Europa, o, dell’America latina, o del Giappone o del Vietnam, o del Sud America, sono riconoscibili il contenuto della unica e comune “Fede” in Cristo Salvatore e il grande “Mistero” della Sua nascita, ma nel contempo i dati essenziali e significanti della propria specifica cultura che, nell’accoglienza dell’Annuncio non ha perso la propria identità.

“Fare un presepe è, di per sé, un atto di riverenza;
è una preghiera viva, forse la più universale
di tutte le preghiere del Natale” (Janet Graham)

Galleria di immagini: 
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Informazioni

 

Diretta Streaming

 

Diretta Video Live:

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico