Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni lunedì alle ore 20:30 presso la Sala Caminetto del Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro "Gruppo della Parola" --- Mercoledì 11/12 alle ore 19:00 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro degli Amici volontari del Villaggio Scout "Aldo Braida" di Cesclans --- Giovedì 12/12 alle ore 19:30 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro della Redazione "Web&Voce" --- Venerdì 13/12 Festa di Santa Lucia ore 18:30 S.Messa presso la Chiesa di San Giovanni accompagnata dalla Corale di Sant'Adalberto --- Domenica 15/12 alle ore 10:00 durante la S.Messa in Duomo a Cormons sarà accolta la Luce di Betlemme ---

Chiesetta di San Giovanni

Chiesetta di San Giovanni

La chiesa di San Giovanni, popolarmente conosciuta come Santa Lucia, era un tempo la più importante a Cormons e ciò si può dedurre anche dal fatto che ebbe titolo di Basilica.

La sua prima citazione risale al 1093, quando il patriarca Voldarico dona al Monastero di Rosazzo anche la Basilica di San Giovanni in Coromons, alcuni colli circostanti, vari terreni e la pieve di Brazzano.

Nel 1359 un atto stipulato nella cortina di Cormons, nella chiesa di San Giovanni, testimonia che l'edificio, tuttora inserito nel più vecchio nucleo abitato di Cormons ai piedi del Monte Quarin, aveva un sistema difensivo costituito da schiere di case, arroccate intorno ad un rialzo naturale e disposte a formare un perimetro chiuso tutto intorno alla chiesa e alla sua area ex-cimiteriale.

La Centa di San Giovanni, così come le altre due Cente di Sant'Adalberto e di Santa Maria tuttora esistenti, sorse lungo l'antica strada che da Cormons portava a Cividale. E' ancora riconoscibile il doppio cerchio di mura e case, sul lato orientale è ancora visibile la traccia del fossato che anticamente cingeva il nucleo.

interno san giovanni

All'esterno, lungo il muro perimetrale dell'abside, si notano le fondazioni della chiesa precedente all'attuale e risalenti al secolo XII. L'attuale chiesa è del XV secolo: la porta a sesto acuto, i pilastri a strombatura con colonnine, la finestra rotonda e la cornice in stile gotico che percorre la line adel tetto, ci danno l'idea della construzione in quell'epoca.

Sulla parete di fondo dell'abside c'è un affresco che rappresenta la Madonna con il Bambino tra San Giovanni e San Paolo. Sull'altare maggiore vi era una pala raffigurante San Giovanni con Sant'Adalberto che tiene in mano una chiesa e San Nicolò opera di Hieronimus Redolphis e datata 25 marzo 1551. A sinistra dell'arco trionfale è stato recuperato un affresco raffigurante Santa Lucia, mentre sulla destra è stato rotrovato un affresco raffigurante un Santo Vescovo che potrebbe essere o Sant'Adalberto o San Nicolò. Lungo tutto il perimetro interno della navata è presente una fascia decorativa cinquecentesca conservata integra nella sua continuità e rinvenuta grazie ai restauri effettuati nel corso degli anni '90.

L'aspetto attuale è trecentesco, modificato pesantemente da un intervento cinquecentesco che ridusse le dimensioni dell'arco a tutto sesto trasformandolo in un arco a sesto acuto.

La Chiesa di San Giovanni è stata riaperta al culto il 23 giugno 1996.

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico