Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Nei mesi estivi e fino al 14 settembre ad affiancare i sacerdoti nelle Celebrazioni è giunto in mezzo a noi don Vijayan Joseph --- Venerdì 26/07, Festa dei Nonni --- Fino al 27/07, la sera, presso il Ric, proseguiranno i tornei di Basket, organizzati dall’Alba --- Il Ric Cormons organizza per mercoledì 31/07 una giornata a Gardaland: informazioni e iscrizioni presso l'Ufficio Parrocchiale a Cormons ---

INCONTRO CON IL PROF. PIRA FRANCESCO

Image preview Il professor Francesco Pira, nell'icontro dibattito di giovedì sera nella Sala Basso, ha esplorato il rapporto tra Chiesa e nuove tecnologie e tra politica e nuove tecnologie.
La Chiesa, da sempre in sequela del suo maestro "Andate e predicate", ha voluto utilizzare i mass media (radio, televisione e stampa) per annunciare il Vangelo. Giovanni Paolo II è stato l'uomo più presente nel piccolo schermo ed è riuscito a battere qualsiasi altro personaggio ed evento meditico.
Una Chiesa che non usa solo i mass media, ma che riflette sul loro utilizzo.
Nel 1991 il cardinale Martini nella sua lettera "Il lembo del mantello" ha voluto dare indicazione sia ai comunicatori della televisione sia per i consumatori per spingere la gente a un consumo più critico dei programmi TV.
La Chiesa non si è fermata ai media tradizionali (TV, radio, carta stampata), ma sta utilizzando anche le nuove tecnologie comprese quelle interattive che gli esperti chiamano web 2.0 (twitter, face book e blog). Sua Santità Benedetto XVI ha voluto trasmettere con 40 tweet il suo discorso della Quaresima 2012.
La relazione tra politica e strumenti di comunicazione interattivi non è così idilliaco, perchè, secondo il prof. Pira, la politica in Italia non è mai uscita dal concetto di propaganda.

La propaganda, figlia dei regimi dittatoriali, prevede un indottrinamento mentre la comunicazione interattiva prevede un interscambio di idee. Oltre a ciò c'è un senso di antipolitica nel paese. Una rabbia contro i politici e i partiti che si trova anche sui social network. Franceso Pira ha concluso dicendo: "Il vuoto pneumatico nella classe politica italiana è colpa anche della Chiesa che non ha promosso percorsi formatvi per creare una classe politica che sappia mettersi a servizio del Paese."

Galleria di immagini: 
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.