Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni lunedì alle ore 20:30 presso la Sala Caminetto del Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro "Gruppo della Parola" --- Giovedì 17/10 alle ore 20:30 a San Canzian d'Isonzo l'Arcivescovo Carlo invita tutte le Comunità a ritrovarsi insieme nella preghiera per la Veglia Missionaria Diocesana --- Riprende venerdì 18/10 (e poi ogni venerdì) in Rosa Mistica la Preghiera di Adorazione al termine della S.messa delle ore 07:10 e fino alle ore 11:00 --- Sabato 19/10 alle ore 17:40 in San Leopoldo Adorazione Eucaristica --- Domenica 20/10 alle ore 09:30 nella Sala Civica del Comune di Cormons convegno Adulti di Azione Cattolica, a seguire, alle ore 12:15 in Rosa Mistica S.Messa --- Sabato 26/10 alle ore 18:00 in San Leopoldo Recita del Santo Rosario curato dal Gruppo Missionario ---

Manifesto SprechiamociSabato 28 Aprile, dalle 17,30 presso la Sala Civica di Cormòns, L’Associazione E’QUA, in collaborazione con la Botteghina dell’Equomondo e con il Patrocinio del Comune di Cormòns, presenterà al pubblico la manifestazione “SPRECHIAMOCI 2012”.

Quest’ultima, a differenza degli anni passati in cui si concentrava in un nutrito programma, incastonato in un'unica data, verrà quest’anno distribuita, nel corso dei prossimi mesi, con una serie di iniziative legate fra loro da un tema conduttore.

Per quest’anno l’argomento scelto è quello inerente il “turismo responsabile”: proposte innovative per vivere i viaggi in modo sostenibile.

L’incontro, aperto a tutti, è dedicato a chi ama viaggiare lento e spostarsi senza dimenticare il rispetto per l’ambiente, la natura, le tradizioni dei luoghi che si scelgono come meta e sottolineerà soprattutto la possibilità di vivere incontri, relazioni positive di accoglienza e rispetto con persone di altri Paesi e culture.

Un tempo non ridotto solo a svago o vacanza, ma un tempo “rallentato” in cui si possa ritrovare se stessi e migliorare la nostra interazione con gli altri.

Ad aiutarci a valorizzare questa opportunità, sabato ci sarà Chiara Meriani, giornalista di viaggio formatrice in turismo responsabile, cofondatrice dello Studio Associato di giornalismo PAROLE IN VIAGGIO.

La festa continuerà poi nel giardino di Palazzo Locatelli con l’assaggio-scoperta di nuovi sapori preparati dalle donne di Cinampa. Questa Associazione, nata in Friuli nel 1998 trova nel suo stesso nome (CHINAMPA è un termine atzeco che significa intreccio, struttura portante) il significato del suo essere e del suo fare.

Sono infatti un intreccio di persone, donne con un bagaglio culturale, linguistico, di tradizioni, di esperienze, di vissuto, di religioni, di pensiero, di formazione diversa. Donne che vogliono intrecciarsi, che lavorano su obiettivi comuni, ma che vogliono anche creare occasioni di incontro e scambio per sé stesse e per le altre.

Questo gruppo, costituito su basi ideali forti, è riuscito a durare nel tempo, cambiando senza perdere lo spirito iniziale. Tra le proposte si è sviluppato soprattutto il settore della cucina, che da sempre è stato fortemente richiesto dall’esterno. Oggi l’associazione si caratterizza per la capacità di organizzare buffet di cibo da tutto il mondo, accostando inaspettatamente sapori di paesi molto diversi.

Il cibo, d’altra parte, porta con sé la storia e la geografia di un paese, la sua cultura, il senso della vita quotidiana e quello delle occasioni speciali, delle feste e ricorrenze religiose.

E’ la continuazione di un percorso di chi, da migrante, porta con sé i ricordi di terre lontane, attenua la nostalgia, il dolore del distacco. Cinampa oggi significa cucina e comunicazione interculturale. E’ un viaggio che sa sorprendere chi si avvicina con curiosità a sapori e tradizioni alimentari sconosciute, apre orizzonti e lascia umanamente più ricchi.

E’ per questo motivo che E’QUA intende reinvitarle a Cormòns: saranno in uno dei cortili della festa della Viarte e saranno le formatrici di un mini corso di cucina etnica !

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico