Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Domenica 26/07 Santi Gioacchino e Anna, i nonni di Gesù: S.Messa alle ore 11:00 Chiesa di San Giorno a Brazzano e alle ore 18:30 Chiesa della B.V. del Soccorso sul Monte Quarin presieduta da don Piero Facchinetti ---

Fusine 2020: un sogno realizzato

Guarda la galleria fotografica

Campi Fusine 2020Quando lo scorso 11 giugno la Regione FVG, con precise indicazioni, ha aperto la possibilità di poter vivere i Campi estivi, si doveva prendere una decisione.

Non è stata una scelta facile ed a cuor leggero. Non è stato facile prendere la decisione di fare i campi specie quando, in quei giorni, sei a conoscenza che nessuno in Diocesi, in Friuli e forse in Italia li avrebbe fatti! (E siamo contenti che adesso altri anche sul nostro esempio si stanno muovendo per farli)

I paletti erano tanti ma, in questa estate particolare dopo il lockdown, la necessità educativa era così forte che non potevamo dire di no.
E così tra protocolli, leggi, distanziamenti, il Ric Cormons, grazie alla passione di tanti volontari, dal 21 giugno al 18 luglio 2020, è riuscito a far vivere a 106 ragazzi l’esperienza del Soggiorno montano a Fusine in Val Romana (Tarvisio) coinvolgendo le Comunità di Dolegna, Cormòns, Grado e Prepotto.

Seguendo le direttive emanate dalla Regione Friuli Venezia Giulia, investendo energie ed idee, il Ric Cormòns ha potuto, così, offrire un’esperienza di socializzazione e di formazione umana e cristiana.

Mantenere la distanza, indossare in determinate occasioni la mascherina, lavarsi bene le mani, ecc… non sono state sole delle semplici regole da rispettare e far rispettare, ma sono state opportunità educative: i ragazzi, proprio in questa situazione con l’emergenza tutt’ora in corso, hanno potuto comprendere meglio l’importanza della sicurezza e dell’attenzione nei loro gesti per gli altri e per se stessi.

C’è una stanchezza fisica alla quale quest’anno si associa una stanchezza psicologica che vengono ripagate dalle lacrime e sorrisi dei nostri ragazzi nei quali leggiamo le carezze di Dio!

La vita è molto più ampia di un Campo ma un Campo può diventare metafora della vita... stare insieme, conoscersi e conoscere, arrabbiarsi, perdonarsi, provare emozioni, farsi le domande, confrontarsi con adulti ed incontrarsi/scontrarsi con il Signore...
Etc...

Un grazie particolare va alla Fondazione Cassa Risparmio di Gorizia che sempre sostiene le attività del Ricreatorio e, a quanti, come le nostre Suore della Provvidenza, ci hanno accompagnato con la preghiera. L’ultimo ringraziamento va al nostro Vescovo Carlo che ci ha sempre sostenuto in questo progetto e che nei giorni precedenti, seguendo le norme, ci ha visitato ed incontrato.

Nel mese di agosto, con modalità che verrano comunicate entro la fine del mese, verrà vissuta anche l’esperienza del Grest che, per permettere una partecipazione più ampia possibile, sempre nel rispetto di tutte le regole in vigore, verrà vissuta per fasce di età: alla mattina i bambini delle elementari (dalla seconda elementare frequentata alla quinta) ed al pomeriggio i ragazzi delle medie.

Galleria di immagini: 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico