Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni lunedì alle ore 20:30 presso la Sala Caminetto del Centro Pastorale "Mons. Trevisan" incontro "Gruppo della Parola" --- Giovedì 17/10 alle ore 20:30 a San Canzian d'Isonzo l'Arcivescovo Carlo invita tutte le Comunità a ritrovarsi insieme nella preghiera per la Veglia Missionaria Diocesana --- Riprende venerdì 18/10 (e poi ogni venerdì) in Rosa Mistica la Preghiera di Adorazione al termine della S.messa delle ore 07:10 e fino alle ore 11:00 --- Sabato 19/10 alle ore 17:40 in San Leopoldo Adorazione Eucaristica --- Domenica 20/10 alle ore 09:30 nella Sala Civica del Comune di Cormons convegno Adulti di Azione Cattolica, a seguire, alle ore 12:15 in Rosa Mistica S.Messa --- Sabato 26/10 alle ore 18:00 in San Leopoldo Recita del Santo Rosario curato dal Gruppo Missionario ---

Chiesa a Mernicco di Sant'Elena

Chiesa a Mericco di Sant'Elena

 

È immersa nel verde su una delle colline che dominano il territorio di Dolegna, in località Mernico, la graziosa chiesetta di Sant' Elena detta comunemente "degli sposi".

Questa costruzione, risalente al XVI secolo, si presenta con una facciata sobria, preceduta da un porticato sostenuto da due colonne e aperto su tre lati. Accanto alla chiesetta, campeggia il campanile a vela, rifatto nel 1937.

All'interno, il presbiterio, affrescato dal pittore Giacomo Meneghini, detto Jacun Pitor, nel 1875, presenta le figure dei quattro Evangelisti e della colomba, simbolo dello Spirito Santo.

Lungo la navata, sulla parete sinistra, si apre una nicchia entro la quale trova posto, protetto da un cancelletto in ferro battuto, il Battesimo di Cristo realizzato nel 1894 da Jacun Pitor. Alle figure del Cristo e di San Giovanni Battista fa da sfondo un paesaggio fluviale, inoltre non mancano la colomba, simbolo dello Spirito Santo e la SS. Trinità, rappresentata dall'occhio nel triangolo. In basso l'iscrizione: "ECCE. FILIUS. MEUS. DI LECTUS/ECCE AGNUS DEI".

In occasione del Giubileo del 2000, sul parapetto del coro, sono state dipinte, come simbolo di unità, le sette chiese comprese nella parrocchia di Dolegna.

Lungo le pareti della navata si possono ammirare le 14 stazioni della Via Crucis realizzate ad altorilievo in stucco.

L'altare maggiore, datato 1907, è realizzato in marmo ed è decorato da due statue in legno intagliato e dipinto con le immagini di Sant'Elena e di un Angelo adorante, risalenti entrambe alla prima metà del secolo XX.

Una bella acquasantiera a muro in pietra, collocata sul lato destro della navata, fa parte dell'arredo originale della chiesa e si può pertanto datare alla seconda metà del XVI secolo.

Diversi sono gli elementi che si possono ricondurre alla sistemazione ottocentesca della chiesetta: tra essi il portale ligneo, il palco di cantoria e il fonte battesimale a fusto.

I banchi sono riconducibili ad un intervento di sistemazione della chiesa degli anni '40 del 1900.

Lungo le pareti della navata si può ripercorrere la Via Crucis attraverso quattordici stazioni ad altorilievo.

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico