Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Mercoledì 13/12 ore 18:30 presso la Chiesa di San Giovanni S.Messa per la ricorrenza liturgica di Santa Lucia --- Sabato 16/12 ore 06:50 nel Santuario di Rosa Mistica inizio della Novena del Santo Natale mattutina (proseguiranno ogni giorno tranne la domenica) --- Domenica 17/12 durante le S.Messe della mattina verrà accolta la Luce di Betlemme --- Domenica 17/12 ore 16:00 nel santuario di Rosa Mistica Canto dei Vespri "nella Novena del Santo Natale" --- Domenica 17/12 ore 17:00 a Gradisca d'Isonzo presso il Nuovo Teatro Comunale ultima replica dello spettacolo "Il Re Leone" messo in scena dai Rompiscena --- Lunedì 18/12 ore 18:10 nel Santuario di Rosa Mistica inizio della Novena del Santo Natale serale (proseguiranno dal lunedì al venerdì fino al 22 dicembre) ---

Iniziamo un nuovo Anno Liturgico nel quale tentare di crescere nella Fede in Cristo dentro la Chiesa, la Comunità dei chiamati. Vivremo questo cammino in compagnia di Marco.

Marco è il ragazzo che ha seguito Gesù a Gerusalemme e nella cui casa i discepoli si sono radunati dopo la crocifissione ed è anche colui che ha seguito Paolo e che successivamente lo ritroviamo a fianco dell'apostolo Pietro. Quel Marco che la tradizione vuole sia sbarcato a Belvedere di Aquileia per predicare la Bella Notizia.

Nel suo Vangelo, Marco ci mostra un Dio che in Gesù ribalta l’ottica umana. Abitualmente è il discepolo che si sceglie il Maestro, che lo individua, che ne resta affascinato. Per Marco è l’esatto contrario: è Gesù che sceglie, e non ammette ritardi. Bisogna seguirlo subito, non indugiare, abbandonare le reti. Per seguire Gesù bisogna lasciare le nostre reti, le cose che ci legano, che ci imprigionano: “Gesù disse loro: ‘Seguitemi, vi farò pescatori di uomini’. E subito, lasciate le reti, lo seguirono” (1,17-18).

Sant’Agostino, che lo troviamo scolpito insieme a sua madre, Santa Monica, nell’altare della Madonna del Duomo di Cormòns, diceva: “temo il Signore che passa”, abbiamo paura che il Signore ci chiami e non ce ne accorgiamo, preso come siamo dalle mille cose, dalle mille ansie, anche apostoliche, che possono diventare una rete inestricabile che ci imprigiona e non ci lascia veramente incontrare Dio. L’Evangelista ci ricorda, quindi, che l’iniziativa è sempre di Dio, è Lui e solo Lui che ci viene incontro. Noi cerchiamo Colui che ci cerca. E’ la grande novità del cristianesimo che, paradossalmente, non può neanche essere definito una ‘religione’.

Normalmente ‘religione’ indica l’atteggiamento dell’uomo nella ricerca di Dio, lo sforzo dell’umanità nella ricerca della divinità. Qui non è così: è Dio che ci viene incontro, è sua l’iniziativa. Noi, nello stupore, possiamo solo rispondere. Questa è la prima buona notizia di cui ci accenna Marco: un Dio che parte per primo, prende l’iniziativa e ci viene incontro.

(cfr Paolo Curtaz)

L’orizzonte, in cui muoveremo questi passi sarà il prossimo Sinodo dei Vescovi nell’ottobre 2018 “I giovani, la Fede e il discernimento vocazionale”: siamo invitati a mettere al centro delle nostre Parrocchie la riflessione sui giovani.

Ad aiutarci, in questo importante ed impegnativo compito è la Lettera Pastorale del Vescovo Carlo che, come Comunità cristiane, cercheremo di riprendere in mano per orientare la nostra riflessione.

Il Calendario Pastorale delle nostre Comunità Parrocchiali è un semplice strumento che c’indica un percorso e, soprattutto, c’invita ad aprire gli orizzonti. È ovvio, non è esaustivo ma può essere un mezzo sul quale costruire il nostro cammino pastorale. Ci dice le cose belle che come Comunità cristiane stiamo vivendo e come tante persone, in tanti modi, rendono belle e significative le nostre Parrocchie.

Tanto abbiamo fatto. Tanto dobbiamo fare! Buona strada!

I sacerdoti insieme ai Consigli ed Assemblee Pastorali Parrocchiali

Domenica 3 dicembre 2017, I di Avvento Inizio Nuovo Anno Liturgico. Per consultarlo aprirlo qui.

AllegatoDimensione
PDF icon Calendario liturgico 2018514.1 KB
Galleria di immagini: 

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2017

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Molti verranno dall’oriente e dall’occidente

e siederanno a mensa nel regno dei cieli. (Mt 8, 11)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

La fede diventa tangibile quando si concretizza nell’amore, in particolare nel servizio ai fratelli e alle sorelle in difficoltà.

Francesco, Papa

[19:51, 4/12/2017] +39 392 257 0022: Dal sito chiesacormons.it è possibile ascoltare in diretta SOLO AUDIO... fb.me/7VES8cYuJ

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico