Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Domenica 26/07 Santi Gioacchino e Anna, i nonni di Gesù: S.Messa alle ore 11:00 Chiesa di San Giorno a Brazzano e alle ore 18:30 Chiesa della B.V. del Soccorso sul Monte Quarin presieduta da don Piero Facchinetti ---

Memoria di suor Gildantonia

Suor GildantoniaMEMORIA
di

Suor  M. GILDANTONIA
del Cuor di Maria
(Pasqua GIARON)

nata a Tezze sul Brenta (Vicenza)
il 30 marzo 1923

morta a Cormòns (Gorizia)
il 07 luglio 2020 

74 anni di consacrazione religiosa

“Io, per la tua grande misericordia,
entrerò nella tua casa.” (dal salmo 6) 

La casa del Signore attende sempre coloro che sono vissuti in armonia con lo spirito buono che Gesù ha voluto effondere sopra i suoi, perché, come egli stesso aveva chiesto rivolgendo la sua preghiera al Padre, “abbiano in se stessi la pienezza della mia gioia” (Gv 17, 13). Suor Gildantonia ora gode questa beatitudine, dopo una lunga vita tutta orientata dallo spirito buono al compimento della volontà di Dio, sempre cercata e vissuta nel desiderio di poterla compiere fino in fondo.

Dopo la sua prima Professione Religiosa, nel lontano 1945, sul Gildantonia venne mandata all’Ospedale di San Vito al Tagliamento a favore degli ammalati. Si pose al servizio dei pazienti con vero cuore fraterno, perché aveva fatto del suo compito d’infermiera una vera missione di carità. Amava i suoi ammalati e li serviva sempre con quello spirito di sacrificio che Padre Luigi desiderava fossero sempre animate le sue figlie. Da San Vito al Tagliamento giunse poi al Policlinico San Matteo di Pavia, ove per dodici anni prestò la sua caritatevole opera ai degenti di quella struttura. Lo stesso spirito di carità amorevole animò poi la sua attività infermieristica alla Clinica Sanatrix di Napoli; quindi nuovamente a San Vito al Tagliamento ed infine all’Istituto Elioterapico di Campolongo di Eboli (Salerno). Fu questa l’ultima tappa del suo servizio prettamente infermieristico, perché le Suore lasciarono poi quell’opera. Suor Gildantonia passò allora nella Comunità di Santa Maria La Bruna (Napoli), dove con diligenza e vero amore continuò il dono di sé nelle varie mansioni domestiche, prezioso aiuto alle sorelle per il buon funzionamento della casa. Vi rimase fino al 2008, sempre generosamente attiva, nonostante l’avanzare dell’età ed i conseguenti acciacchi che l’accompagnavano. Nel giugno del 2008 giunse nella nostra Infermeria per una ben meritata quiescenza e subito con serenità e pace si inserì nel nuovo ritmo di vita, dedicandosi ancor più alla preghiera, contenta di essere all’ombra del Santuario di Rosa Mistica e di trovare In Gesù Eucaristia alimento alla propria fede e alla preghiera.  In quest’ultimo periodo le è stata particolarmente vicino la nipote suor Pieradele, la quale ha potuto così godere ancora dei suoi insegnamenti affettuosi e delicati, sempre eredità preziosa per chi rimane su questa terra.

Le sorelle vissute accanto a suor Gildantonia ne ricordano la delicata carità, il suo spirito di pietà e di fede, l’amore alla vita comune, la giovialità del suo carattere, tutte caratteristiche che la fecero amare e stimare sia dalle consorelle che dagli ammalati, per i quali spese tutta se stessa, “madre e sorella” buona, consolatrice nei loro dolori e sostegno alle loro debolezze, per tutti di buon esempio.

Se suor Gildantonia ha sempre aiutato tutte le persone che avvicinava durante la propria vita terrena, a maggior ragione ora intercederà dallo Sposo ogni dono di grazia per tutti coloro che sono ancora in cammino verso la patria dei Cieli.

La Comunità di Cormòns

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico