Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Dal 5 al 11 luglio "Campo Fusine Uno" per i ragazzi nati nel 2007 --- Dal 12 al 18 luglio "Campo Fusine Due" per i ragazzi nati nel 2006 e 2005 --- Domenica 12/07 Santi Ermacora e Fortunato: in Piazza Capitolo ad Aquileia Mons. Michele Tomasi, Vescovo di Treviso, guiderà la Lectio Magistralis "Ri-partire per essere ri-generati. Alle radici della Fede in ascolto del Vangelo" ---

L'atto di vandalismo a San Giorgio di Brazzano ha suscitato la solidarietà dei brazzanesi

Ripristino danneggiamenti chiesa di San GiorgioAppena passata l’indignazione per l’atto vandalico compiuto nell’area antistante la chiesa di San Giorgio. i brazzanesi hanno rimboccato le maniche e hanno ripristinato in parte quanto era stato danneggiato. In particolare hanno recuperato il gran tavolo in legno che era stato gettato nella scarpata riparando le parti danneggiate nella caduta. Per l’occasione è stata ripulita l’area tagliando l’erba nel prato circostante la chiesa. Per gli altri danneggiamenti l’Amministrazione comunale, proprietaria del sito, ha già assicurato che interverrà quanto prima. Si tratta di ripristinare due punti della muretto che i vandali hanno divelto, riparare due lapidi funerarie spezzate e un piccolo recinto in ferro di una antica tomba a lato della chiesa.
E’ questo il triste bilancio di una notte che ha visto protagonista un gruppo di balordi, definiamoli così per non usare aggettivi ben più pesanti, che al termine dei loro bagordi hanno pensato bene di lasciare la loro firma distruggendo parti il muro, che erano state appena riparate, e prendendosela con le lapidi facendo poi volare nella boscaglia sottostante un grande e pesante tavolo.
Unanime è stata la condanna per l’esecrabile gesto. Il “vergogna” quasi gridato di una donna nella piazza del paese fotografa bene l’indignazione dei brazzanesi. molto legati alla chiesa di San Giorgio, che rappresenta le loro radici storiche.
Sul posto si sono recati anche il sindaco Roberto Felcaro e il parroco mons. Paolo Nutarelli, che ha così commentato l’accaduto: “Oltre al danno al Ripristino danneggiamenti chiesa di San Giorgiopatrimonio storico – San Giorgio è un bene tutelato – c’è il danno morale a una comunità che viene ferita nelle sue origini. Ma per battere il virus della stupidità non c’è altra strada che quella dell’intelligenza, della passione e l’entusiasmo di chi sistema e ricostruisce. Un grazie di cuore a quanti fin dalle prime ore si sono adoperati per sistemare il sito, dai volontari, di tutte le età della parrocchia, agli uffici e operai comunali”. Parole di condanna anche da parte del sindaco che ha presentato una denuncia per danneggiamento. affinché i responsabili, una volta identificati, rispondano penalmente per le azioni compiute.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico