Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Ogni Lunedì ore 20:30 per tutto il mese di novembre gli appuntamenti serali del Gruppo della Parola saranno unicamente on-line sulla piattaforma Google Meet al seguente link: https://meet.google.com/pys-dnjq-zuu --- Ogni venerdì dall'apertura del Santuario di Rosa Mistica (08:30) fino alle ore 11:00 (il terzo sabato del mese in San Leopoldo dalle ore 17:45) viene vissuta la Preghiera Silenziosa di Adorazione per le vocazioni di speciale consacrazione --- Domenica 29/11 vivremo l'iniziativa "Dona una Borsa della Spesa" ---

Il vescovo Carlo: c’è bisogno di fraternità nella diretta tivù dal santuario di Rosa Mistica

Santuario di Rosa MisticaIl santuario di Rosa Mistica ha ospitato mercoledì 21 ottobre la recita del Rosario, trasmessa in diretta dall’emittente televisiva TvSat 2000. La preghiera, che ha utilizzato gli scritti del vescovo aquileiese Cromazio, è stata presieduta dall’arcivescovo Carlo che ha ricordato come “la nostra supplica si apra alle necessità della nostra nazione italiane e di tutto il mondo, che soffre la pandemia ma anche di tanti altri mali come le guerre, le malattie, la fame, i disastri ambientali. E citando papa Francesco e la sua recente enciclica ha aggiunto che “siamo tutti sulla stessa barca, tutti siamo fratelli, dobbiamo vivere  questa fraternità nella Chiesa e all’interno dell’intera umanità, con particolare attenzione verso i poveri e i bisognosi”.

All’inizio è stata suor Stefania, superiora della Casa religiosa di Cormons delle Suore della Provvidenza, a introdurre la serata con brevi note su Cormons, “cittadina di matrice asburgica posta nel centro  della zona collinare del Collio, a poca distanza dai monti e dal mare, con un microclima assolutamente unico che dà vita  al caratteristico terreno del Collio, ideale per la coltivazione della vite”. Suor Stefania ha citato la storia del santuario che ”custodisce la statua prodigiosa  di Rosa Mistica creata  nel 1710 da un artista locale” e che nel 1737 la cronaca racconta che “la piccola statua ha sudato e mosso prodigiosamente gli occhi e da allora  molte sono state le guarigioni testimoniate dalla storia e dagli ex-voto esposti nei corridoi del santuario”.

Oltre alla statua di Rosa Mistica, suor Stefania ha ricordato la presenza del crocifisso della Subida, esposto straordinariamente nel presbiterio dal marzo scorso e inquadrato più volte durante la ripresa televisiva. Crocifisso pure ritenuto miracoloso perché nel luglio del 1597 fu visto madido di sudore misto a sangue. Suor Stefania, dopo aver ricordato l’arrivo nel 1866 delle Suore della Provvidenza a Cormons per volere del fondatore san Luigi Scrosoppi, ha sottolineato  che “annesso al santuario di Rosa Mistica vive un secondo santuario: la Casa di riposo  delle suore che, dopo una vita spesa al servizio della carità, vivono oggi una missione specifica, impegnativa e  di valorem significativo. Infatti la Casa di riposo è luogo di preghiera, di offerta della sofferenza e di testimonianza di fede proiettata verso la luce della Pasqua eterna. Poi, le suore  sostengono anche l’iniziativa del Monastero invisibile che accompagna con un’attenzione particolare il seminario interdiocesano”.

In conclusione suor Stefano ha pure ricordato come “visto il calo delle suore malate, la Congregazione abbia deciso di offrire i posti disponibili  anche alle persone esterne. In questa scelta si è appellata al carisma di san Luigi, sempre attento ai segni dei tempi e rivolto alle situazioni di fragilità e di emarginazione”.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico