Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
In seguito al D.P.C.M. 08/03/2020 e alle disposizione dell'Arcivescovo Carlo, tutte le celebrazioni e le attività programmate in parrocchia vengono sospese fino al 3 aprile 2020. --- Le celebrazioni possono essere seguite in streaming su questo sito o sul canale You Tube. --- Le chiese restano aperte per le preghiere personali. ---

Crocefisso della chiesa della SubidaDa alcuni giorni, chi entra nel santuario di Rosa Mistica per una preghiera personale o chi segue le messe in streaming avrà notato che sull’altare maggiore è stato posto un crocifisso. E’ il “miracoloso” crocifisso della Subida, al centro più di 450 anni fa di un evento giudicato dalla gente miracoloso: c’è che vide, la prima volta il 23 luglio 1597, il crocifisso sudare sangue. E’ stato il parroco don Paolo Nutarelli a portarlo in chiesa considerata la delicata situazione  che stiamo vivendo, a causa della diffusione  della sindrome da coronavirus. “Siamo tutti invitati  alla preghiera personale  - afferma il parroco – e volendo valorizzare  uno dei segni  della nostra tradizione religiosa viene  straordinariamente esposto  il santissimo Crocifisso della Subida.

Secondo le cronache di quel tempo, riportate nella cronaca parrocchiale anche dal vicario don Mattia Cisilin, il crocifisso che si trovava in un capitello in prossimità dove ora si trova la chiesa della Subida, sulla strada che porta a Plessiva,  furono osservate alcune gocce di sudore sanguigno sulla sacra immagine del Crocifisso. Ciò si ripeté per diversi giorni consecutivi e fu visto da molte persone. Il 2 agosto si recarono  per un sopralluogo “l’arcidiacono Giovanni Maria Pannizzolo insieme all’eccl.mo dottor Girano e suo cancelliere don Comar”.

Quell’evento, che suscitò molto clamore, accelerò un progetto già esistente cioè la costruzione di una chiesa da dedicare alla Madonna  dove, poco distante dal capitello con il crocifisso, sorgeva una cappella dedicata alla Vergine. Come riporta don Cisilin i lavori per la costruzione della nuova chiesa della Subida iniziarono il 25 luglio: “s’incominciò a cavar le fonda et spianar il luogo della chiesa et alli 26 ore 19 incirca fu messa la prima pietra fondamenta da me vicario alla presenza del nobile sign. Bernardino del Mestri, de M. Francesco Colusso podestà et l’assistenza dei muratori sig. m. Francesco d’Importis capo et altri guastatori al nome di Iddio et del Santissimo Crocifisso postea fatta orattione et letto un’evangelo”.

Il crocifisso, che resterà nel santuario per tutto il periodo dell’emergenza, è stato posto proprio sotto la prodigiosa statua di Rosa Mistica, che fu anche  nel gennaio 1737 oggetto di eventi miracolosi: dalla sua mano si videro scendere gocce di sudore.  Così, pur nell’emergenza dell’epidemia, chi  si reca in chiesa può rivolgere uno sguardo, e una preghiera, non solo a Gesù Crocifisso ma anche a Rosa Mistica. .

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico