Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Riprende l'apertura dei Campi esterni del RIC dal lunedì al venerdì dalle ore 15:30 alle ore 18:30 --- Domenica 03/07 alle ore 10:00 in Duomo a Cormons la S.Messa sarà celebrata da fra Piero Russian --- Mercoledì 06/07 Rinnovo Promesse Cormons 1: ore 18:30 S.Messa in Duomo, ore 19:30 Rinnovo Promesse in Rosa Mistica, ore 20:00 Momento Conviviale in Ricreatorio ---

La Celebrazione Eucaristica delle ore 10.00 in Duomo nella solennità dell'Epifania è stata l'occasione per far memoria di Aldo Braida nei 10 Aldo Braidaanni della sua salita alla Casa del Padre. La comunità cristiana di Cormòns ha avuto la fortuna di avere delle stelle che l'hanno illuminata. Aldo Braida, Maria Rosa Muhli (entrambi spentisi il 6 gennaio) e il maestro Claudio Basso sono alcuni esempi di stelle che hanno illuminato, e il cui ricordo continua ad illuminare, la comunità parrocchiale cormonese nella strada tracciataci da Gesù. Come i Magi anche i cormonesi possono seguire la strada illuminata da queste stelle. Per far ciò bisogna farsi le domande giuste e mettersi in cammino, perché la fede non è cosa di chi si sente arrivato. Il pellegrinaggio dei Magi ci insegna che Dio non è una scelta opzionale, come la società attuale ci vuol far credere, ma una scelta essenziale nella costruzione della nostra vita.

Chi ha potuto avere il privilegio di conoscere e lavorare con Aldo ricorda di aver provato gioia e un senso di coinvolgimento. La stessa gioia che hanno provato i Magi quando hanno visto la stella sopra il luogo dove giaceva Gesù.

Mons. Paolo Nutarelli nell'omelia ha sottolineato come non ha senso ricordare Aldo, e le altre persone che hanno illuminato la comunità cormonese, se questa memoria non è motivo per interrogarci quanto anche noi siamo stelle per la comunità; se anche noi siamo accesi dalla passione educativa, sociale e politica finalizzata a costruire un mondo migliore. Se non ci poniamo queste domande il ricordo di Aldo diventa soltanto uno sterile esercizio di memoria storica.

Durante l'offerto assieme al pane e al vino sono state portati sull'altare il fazzolettone, il capellone indossati da Aldo e le insegne di cavaliere dell'Ordine Pontificio di San Silvestro Papa e Martire, conferite ad Aldo dalla Santa Sede. Questo riconoscimento è la più alta onorificenza che il Papa può assegnare ad un laico per l'impegno profuso nella Chiesa.

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico