Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Domenica 26/07 Santi Gioacchino e Anna, i nonni di Gesù: S.Messa alle ore 11:00 Chiesa di San Giorno a Brazzano e alle ore 18:30 Chiesa della B.V. del Soccorso sul Monte Quarin presieduta da don Piero Facchinetti ---

Borgnano si prepara a festeggiare "la sô frute"

Borgnano - Chiesa di Santa FoscaIn occasione della festa della patrona santa Fosca abbiamo intervistato, dopo la Celebrazione Eucaristica domenicale, alcune persone che ci hanno raccontato la vita della comunità borgnanese.

COSA RAPPRESENTA PER BORGANO LA FESTA PATRONALE?

La festa patronale di Santa Fosca è la festa della comunità parrocchiale di Borgnano in cui si sente più forte la coesione della comunità. Nel giorno della festa della patrona vengono a festeggiare con noi anche coloro che sono originari di Borgnano, ma ora vivono in altri paesi.

Una volta la festa della patrona veniva fatta proprio il giorno dedicato alla santa, il 13 febbraio, e non la domenica più vicina. In quel giorno i bambini di Borgnano erano a casa da scuola e potevano partecipare alla festa parrocchiale. Partecipavano anche coloro che lavoravano nelle fornaci Vriz e dell'azienda agricola Angoris. Nei primi anni '70 in occasione dei restauri della Chiesetta di Santa Fosca è stata fatta anche la sagra al fine di raccogliere i fondi per coprire le spese dei lavori di restauro. La sagra di santa Fosca era la prima sagra dell'anno, perché cadeva in febbraio ancor prima delle sagre in onore di San Giuseppe. In quegli anni la festa della patrona era l'unica occasione in cui tutto il paese si riuniva e si faceva festa assieme.

COSA RAPPRESENTA LA FIGURA DI SANTA FOSCA PER UN BORGNANESE?

Per Borgnano Santa Fosca è l'esempio massimo di testimonianza della sua fede. Per la fede in Gesù Cristo, Fosca ha dovuto scontrarsi con propria famiglia e a vivere l'esperienza del martirio. C'è un legame affettivo tra i borgnanesi e la loro patrona. I borgnanesi chiamano, infatti, amorevolmente santa Fosca con l'appellativo di “la nestre frute”.

MI PTETE DESCRIVERE LA VITA DELLA COMUNITA' D BORGNANO?

Negli ultimi anni Borgnano ha accolto molte famiglie che non sono nate a Borgnano. Queste famiglie purtroppo non riescono ad integrarsi bene nella comunità, perché la vita della gente è cambiata. Assistiamo, infatti, ad un'accelerazione dei ritmi frenetici e le persone fanno difficoltà ad inserirsi in una comunità, perché vivono il loro tempo in luoghi distanti tra loro: vivono in un paese, vanno a scuola o a lavorare in un altro e trascorrono il loro tempo libero in un terzo. In questo contesto la parrocchia è rimasta l'unico riferimento della comunità, ma non riesce più ad essere un punto forte di attrazione. Nonostante ciò la comunità di Borgnano è ancora molto viva e ci sono una molteplicità di gruppi. Ricordiamo il coro che anima le Celebrazione Eucaristiche solenni. C'è poi l'associazione Chei dal Poz, nata in ambito laico, nel consiglio di quartiere, ma molto vicina alla parrocchia. L'associazione ha lo scopo di creare occasioni di incontro nella comunità di Borgnano con tutti coloro che sono nati a Borgnano e ora vivono in altri paesi. Per questo scopo organizza molte manifestazioni: festa delle maschere, la mostra dei presepi, la festa del ringraziamento e una volta anche la festa degli anziani. La giornata del ringraziamento, ad esempio, è una festa importante per Borgano. Durante la festa viene dato il premio borgnanes a coloro che con il proprio lavoro o la propria opera hanno fatto conoscere il buon nome di Borgnano nel mondo. Ci sono poi il gruppo degli Scampanotadôrs , che con il loro servizio allietano le feste di Borgnano e di altri paesi.

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DELLA PAROCCHIA DI BORGANO E PUNTI DI DEBOLEZZA?

Le difficoltà sono di essere una piccola parrocchia molto distante da un grosso centro. Il paese più grosso vicino a Borgnano è Cormòns che si trova a 6 chilometri e per arrivarci bisogna superare due strade statali. In questo contesto geografico la mancanza di un sacerdote residente ci fa sentire tutti più fragili.

I punti di forza sono un buon affiatamento tra le persone che frequentano l'Eucarestia domenicale. A Borgnano ci sono molte persone disponibili a offrire il proprio servizio. La mancanza del parroco residente, pur essendo un punto di debolezza, ha di fatto reso i laici molto più responsabili e autonomi nel progettare la vita della parrocchia.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico