Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Giovedì 18/04 alle ore 20:30 presso il Ricreatorio di Cormons si riunirà la commissione liturgica della nostra Unità Pastorale --- Martedì 23/04 Festa di Sant'Adalberto, patrono di Cormons: ore 20:00 solenne celebrazione in Duomo a Cormons --- Sabato 04/05 dalle ore 16:00 in poi presso il Ricreatorio di Villesse festa diocesana dei chierichetti --- Domenica 19/05 presso la Basilica di Aquileia saranno ordinati due nuovi ministri per la nostra Diocesi ---

FESTA DI PRIMA COMUNEDomenica, 15 maggio 2011, 51 ragazzi di quarta elementare si sono accostati per la prima volta alla “Mensa del Pane”. Questi bambini hanno frequentato due anni di catechesi per conoscere l'amore di Dio rivelato da suo Figlio Gesù, fatto uomo per noi. Pubblichiamo un sunto delle riflessioni del Parroco, donpi, ma anche dei genitori dei ragazzi che si sono comunicati per la prima volta.

Nelle parole del Parroco, mons. Paolo Nutarelli, alcuni auguri ai ragazzi comunicandi alla luce del Vangelo proclamato. Gesù dice di essere la porta: se uno entra attraverso di lui, sarà salvato. Il primo augurio è quello di non avere paura di essere sempre se stessi non rinnegando ciò in cui si crede. Quante porte superano i ragazzi per entrare in ambiti diversi della vita: la porta di casa, della scuola, del Centro Pastorale, del Palazzetto dello Sport. L'augurio è proprio quello di vivere in ogni ambito da amici e discepoli di Gesù. Gesù nello stesso brano del Vangelo dice: “Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati” Il secondo augurio è quello di sforzarsi sempre di ascoltare con tutto se stessi e non solo sentire superficialmente per poter vivere, così, la propria vita in profondità.

Il Vangelo di domenica spinge gli adulti educatori (genitori, maestri, catechisti, allenatori sportivi, capi scout e educatori A.C., che erano presenti alla Celebrazione Eucaristica) ad educare i ragazzi a vivere una propria interiorità per formare adulti di domani maturi e felici.

Durante la Celebrazione Eucaristica i ragazzi comunicandi hanno portato, oltre il Pane e il Vino, alcuni simboli che rappresentano la loro vita per simboleggiare che ogni cristiano è invitato a portare alla mensa del Pane la propria vita, affinché sia sempre improntata al servizio. Sono stati portati all'altare quaderni e penne che rappresentavano l'impegno scolastico, i sussidi di catechesi segno del percorso di iniziazione cristiana che stanno vivendo, i palloni che rappresentavano le diverse attività sportive da loro praticate e dei fiori che rappresentavano il rapporto dei ragazzi col creato. Alcuni genitori hanno offerto un crocefisso che sarà posto nelle sale del Centro Pastorale dove si tengono gli incontri di catechesi. La croce, è stato detto dai genitore, rappresenta il dono e il servizio con l'augurio che anche i loro figli vivano la loro vita come un servizio verso gli altri. Sempre alcuni genitori hanno concluso l'offertorio portando una candela con più fiammelle segno della fede dei loro figli, che si collega alla candela accesa durante il rito del Battesimo.

 Al termine della Santa Messa un genitore, in rappresentanza degli altri genitori dei ragazzi di Prima Comunione, ha ringraziato la comunità parrocchiale, ma sopratutto i presbiteri e le catechiste per aver accompagnato i loro figli nel percorso di catechesi. Come segno di gratitudine hanno pensato di sostenere la costruzione del nuovo ambone in cui saranno poste le targhe dei nomi dei loro figli in ricordo della loro Festa di Prima Comunione. Per dimostrare l'affetto verso le catechiste per la loro dedizione e pazienza verso i loro figli i genitori hanno donato loro dei fiori.

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico