Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Nei mesi estivi e fino al 14 settembre ad affiancare i sacerdoti nelle Celebrazioni è giunto in mezzo a noi don Vijayan Joseph --- Venerdì 26/07, Festa dei Nonni --- Fino al 27/07, la sera, presso il Ric, proseguiranno i tornei di Basket, organizzati dall’Alba --- Il Ric Cormons organizza per mercoledì 31/07 una giornata a Gardaland: informazioni e iscrizioni presso l'Ufficio Parrocchiale a Cormons ---

Concerto per la paceUn secolo fa si è concluso dopo 4 anni di conflitto la Prima Guerra Mondiale. Per fare memoria del 4 novembre 1918 la Collaborazione Pastorale di Cormòns ha organizzato nella chiesa di San Leopoldo un concerto a cui hanno partecipato l’orchestra de “Gli Archi dei Patriarchie”, diretta dal maestro Giuliano Goruppi e con Tiziano Michielin come violino principale, e il Coro “Haliaetum” della comunità italiana “Besenghi” di Isola d’Istria con soprani Francesca Masini e Gabriella Bencich. Nel concerto sono state eseguite opere di Vivaldi, Haydn, Mozard e Genzo.

Tra le opere eseguite c’era la sonata e la sinfonia al Santo Sepolcro e alcuni brani dello Stabat Mater; dalle “Sette parole di Cristo in croce” di Haydn è stato eseguito “Consummatum est” (Tutto è compiuto).

Tra i brani eseguiti è degno di nota il Miserere di Giacomo Genzo musicista istriao nato nel 1779 e morto nel 1861. Fu organista del duomo di Capo d’Istria e compositore, che ci lasca messe mottetti, salmi, offertori, inni, e sonate. Le sue opere sono andate perdute e poi ritrovate nell’archivio diocesano di Capo d’Istria. Nel concerto del 4 novembre nella chiesa di San Leopoldo è eseguito il Misere, la prima opera riprodotta dopo duecento anni e per la prima volta eseguita al di fuori dell’Istria.

Il concerto in memoria del 4 novembre 2018 è stato inframezzato da letture riguardanti il primo conflitto mondiale: brani tratti dai diari dei soldati al fronte e dagli scritti di Celso Macor. I brani sono stati letti dal gruppo culturale Lis Tarlupulis

Da queste letture esce l’immagine reale della Prima Guerra Mondiale. Una guerra di posizione che logorava l’anima e la mente: “siamo andati al fronte in 176 e siamo tornati in 36 e molti di noi con problemi psicologici”. Una guerra descritta dalla propaganda governativa dell’epoca come una serie di azioni belliche di persone valorose; mentre dai diari degli ufficiali al fronte si descrive che i soldati andavano all’assalto della linea austro-ungarica soltanto per paura di subire la fucilazione, pena inflitta a chi si rifiuta di eseguire gli ordini.

Il brano di Celso Macor è invece la lettera di zio Domenico, classe 1893, a suo nipote che non ha mai conosciuto, perché deceduto nel 1914 in Galizia, regione ai confini con l’Impero Russo, dove sono andati a combattere i ragazzi friulani con la divisa austro-ungarica.

Questa descrizione del conflitto mondale del 1914-18 concorda le parole di Papa Benedetto XV che l’ha definita “l’inutile strage”. Riflessione ripresa da Papa Francesco nel corso dell’omelia al Sacrario di Redipuglia: “la guerra è una follia”.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.