Facebook icon
YouTube icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Riprende l'apertura dei Campi esterni del RIC dal lunedì al venerdì dalle ore 15:30 alle ore 18:30 --- Domenica 03/07 alle ore 10:00 in Duomo a Cormons la S.Messa sarà celebrata da fra Piero Russian --- Mercoledì 06/07 Rinnovo Promesse Cormons 1: ore 18:30 S.Messa in Duomo, ore 19:30 Rinnovo Promesse in Rosa Mistica, ore 20:00 Momento Conviviale in Ricreatorio ---

21 luglio: il pellegrinaggio notturno a Barbana

Pubblichiamo volentieri una testimonianza di Paolo e una galleria di foto sul pellegrinaggio notturno a Barbana della nostra Unità Pastorale.

Il grande "grazie" a Maria per il suo "esserci" in mezzo a noi

Chiesa di Barbana a GradoIn gran numero e come appartenenti all'Unità Pastorale di Cormons, accompagnati dal Parroco Mons. Paolo Nutarelli e da Don Fausto Furlanut, abbiamo partecipato giovedì  21 luglio al pellegrinaggio notturno al Santuario della Madonna di Barbana. Pur di fronte ad un cielo minaccioso, che avrebbe dovuto far desistere i più ottimisti, su due pulmann abbiamo intrapreso il viaggio tanto atteso con serena fiducia, quasi certezza, che tutto sarebbe comunque andato bene.

L’andata in barca verso l’isola è stato alquanto spettacolare con il battello che procedeva verso il Santuario lagunare in un mare stranamente tranquillo sotto un cielo sempre più plumbeo e illuminato di continuo dai bagliori dei fulmini e con alle spalle Grado, ancora illuminata dalle ultime dorate luci del tramonto. Al momento dello sbarco sull’isola, accolti dal festoso suono della campane, le prime gocce di pioggia ci hanno costretti ad entrare subito nel santuario, impedendo lo svolgersi della processione.

Così, siamo subito entrati in Chiesa a rendere omaggio alla Madonna, che ci attendeva esposta ai piedi dell'altare per essere ancora più vicina a noi e che con la sua dolce espressione del viso sembrava volerci di più donare tanta serenità e pace.

Dopo i canti di saluto alla Santa Vergine ed una breve introduzione, è iniziata la recita del S. Rosario meditato, in una sequenza diversa, nella quale i Misteri abbracciavano “Maria, Ave Maris stella", che offre a tutti un forte orientamento di vita, Maria donna del "si", donna del "grazie", donna del nascondimento, donna dell'accoglienza della verità, Maria donna e madre dell'umanità.

"Quale persona potrebbe più di Maria essere per noi stella di speranza, lei che con il suo "si" aprì a Dio stesso la porta del nostro mondo; lei che diventò la vivente Arca dell'Alleanza, in cui Dio si fece carne, divenne uno di noi, piantò la sua tenda in mezzo a noi" (Benedetto XVI, Enciclica Spe Salvi)

Le meditazioni che hanno accompagnato la recita del S. Rosario ci hanno aiutato ad entrare in questi misteri e a calarli nella nostra vita e a comprendere ancora una volta come, alzando gli occhi al cielo e chiedendo l'intercessione della nostra Mamma Celeste, noi tutti possiamo trovare pace, guida, conforto, forza, coraggio alle vicissitudini quotidiane. Al termine della liturgia sgorgava quasi spontaneo dal cuore di ognuno il grande "grazie" a Maria per il suo "esserci" in mezzo a noi. Un “grazie” espresso ancora una volta con la preghiera e con il canto.

E tutto questo mentre fuori c'era.. .. il diluvio. Ma, al termine, non pioveva più e siamo così risaliti in barca asciutti, salutati dagli accoglienti Frati custodi del Santuario. Nel viaggio di ritorno la barca procedeva lenta nel buio della notte sotto un cielo che alle nostre spalle era ancora plumbeo in un continuo bagliore a giorno per le turbolenze presenti lungo tutto l'arco verso le montagne.

Ma, alzando gli occhi al cielo sopra le nostre teste, ad un certo punto le nuvole bianche si sono diradate lasciandoci vedere nettamente le stelle, l'Orsa Maggiore, l'Orsa Minore. E in quel momento il nostro GRAZIE a Maria, Stella del Mare, esplodeva dal cuore e, come dice il canto, " tra gli astri che il cielo rinserra, non v'è stella più bella di te!"

Galleria di immagini: 
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Diretta Streaming

 

3/7/2022 - Per motivi tecnici le celebrazioni da Rosa Mistica sono sospese. Siamo confidenti che un componente dedicato alla trasmissione venga riparato entro la prossima settimana. Ci scusiamo per il disservizio non dipendente dalla nostra volontà.
Diretta Video Live:

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato.
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Stillate, cieli, dall’alto, le nubi facciano piovere il Giusto; si apra la terra e germogli il Salvatore. (Cf. Is 45,8)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni delle Filippine, colpite da un forte tifone che ha provocato molti morti e distrutto tante abitazioni. Che il Santo Niño porti consolazione e speranza alle famiglie più colpite. #PreghiamoInsieme.

Francesco, Papa

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico