Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
Mercoledì 12/12 alle ore 19:30 presso il Centro Pastorale "Mons. Trevisan" si incontrerà la Redazione di "Web&Voce" --- Giovedì 13/12 alle ore 18:30 presso la Chiesa di San Giovanni verrà celebrata la S.Messa per la ricorrenze liturgica di Santa Lucia --- Domenica 16/12 alle ore 08:30 in Rosa Mistica, alle ore 10:00 in Duomo e Dolegna del Collio, alle ore 11:00 a Brazzano e Borgnano vivremo il gesto della benedizione delle statuine del Gesù Bambino ---

Via Crucis nei Decanati

You are here

via crucisGli incontri che Gesù ebbe, lungo il sentiero della sua sofferenza, sono intrisi di dolore, ma sono coperti ed animati dal suo amore. Il dolore e l’amore si mescolano, si intersecano a tal punto da rendere anche la Via Crucis del Redentore un evento salvifico. I testi del pio esercizio quaresimale, proposti per la Quaresima del 2018 ai nostri decanati, sono incentrati proprio sugli incontri che Gesù ebbe sulla via. L’incontro con Pilato che porta alla luce gli incontri/scontri nei tribunali moderni; l’incontro con la croce che Cristo dovrà abbracciare – proprio come molti poveri ed ultimi oggi devono abbracciare lo stato di umiliati; l’incontro con la madre, straziata dal dolore come le madri che oggi piangono i figli strozzati dal sistema; l’incontro con le donne, più sconcertate che ferite, ma che ben profetizzano il grido delle donne violentate e calpestate nella loro identità ed intimità; l’incontro con la terra, sotto la violenza pressante della croce: un incontro che rimarca per ben tre volte che polvere siamo e polvere torneremo; l’incontro con i chiodi che non solo appendono un corpo martoriato come fosse uno straccio di bucato, ma penetrano le viscere di coloro che sono ancora oggi oggetto di scherno e di soprusi; l’incontro delle tenebre che prefigura la notte della Fede, il buio del senso della vita, il tormento del futuro. Sono incontri terribili e da rifuggire. Ma il Signore, con molta pazienza e lucidità, accoglie e continua la strada perché, anche nel grido del Eloi, Eloi, sa che la meta finale è l’incontro con il Padre, dove “siede alla destra e di nuovo verrà a giudicare i vivi e i morti e il suo Regno non avrà fine”.

(dal Credo Niceno-costantinopolitano)

Per il nostro Decanato, l’appuntamento è per venerdì 2 marzo alle ore 20.30 presso la Chiesa di Medea: seguirà il cammino sul colle per concludersi presso la Chiesa di Sant’Antonio. L’Arcivescovo, che guiderà il nostro cammino, invita tutte le Comunità ad essere presenti.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Cattolico

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.