Facebook icon
YouTube icon
Google+ icon
Twitter icon
Instagram icon
Pinterest icon
e-mail icon
Accesso utente
In seguito al D.P.C.M. 08/03/2020 e alle disposizione dell'Arcivescovo Carlo, tutte le celebrazioni e le attività programmate in parrocchia vengono sospese fino al 3 aprile 2020. --- Le celebrazioni possono essere seguite in streaming su questo sito o sul canale You Tube. --- Le chiese restano aperte per le preghiere personali. ---

 

BEATO DANIELE D'UNGRISPACHPubblichiamo i passi più salienti dell'omelia del nostro Arcivescovo e il saluto di mons. Nutarelli all'Arcivescovo durante la Santa messa del 31 marzo in onore del Beato Daniele Ungrispach.

Iniziamo con le parole del nostro parroco:

“Pur distante nel tempo, la figura di Daniele Ungrispach, che la devozione popolare venera come Beato, rappresenta un’occasione per riflettere sull’impegno del cristiano dentro la propria storia. Daniele, infatti, nel suo tempo era riuscito a coniugare la dimensione spirituale con quella temporale. Dalle testimonianze giunte fino a noi, risulta come il Beato Daniele fu un valido amministratore pubblico, una persona impegnata nelle attività economiche ma anche un uomo di una profonda spiritualità dedito alla preghiera e alla carità verso i più poveri.

A Lei, Monsignor Dino, chiediamo di aiutarci a rileggere la nostra vita alla luce del Vangelo, avendo come esempio i tanti cristiani, religiosi e laici, di ieri e di oggi, che sempre hanno vissuto e vivono con gusto la loro appartenenza a Cristo.”

Ed ecco le parole dell'Arcivescovo Dino:

Uomini per gli altri sono definiti i santi, perché la loro vita, a diverso titolo e nelle manieri più originali, sono poste al servizio di Dio e dei fratelli.” La sua vita continua il nostro Arcivescovo “ce lo fa sentire come uomo di Dio, ma nel contempo non estraneo agli avvenimenti all'esistenza quotidiana.”...

“Dalla sua storia personale, ormai lontana nel tempo, potremo chiederci: che cosa resta per noi? Io penso che ci possa insegnare di essere disponibili, pronti a riconoscere che il progetto di Dio è più importante delle nostre scelte personali. Certamente l'abbandonare la famiglia per chiudersi in un monastero può sembrare alquanto originale. Ma ci fa anche comprendere che prendere le distanze dalla routine quotidiana può permetterci di essere più utili agli altri.

Il Beato Daniele fu un uomo giusto, irreprensibile, onesto, un uomo di alto profilo, pieno di dignità e di comprensione verso gli ultimi, non vendicativo, non rancoroso.

In un mondo di arroganti spocchiosi, qual è il nostro; in un modo fatto di gente che urla per far sentire il nulla che ha da dire, che fa spallate per apparire; che tratta le donne come oggetto da comperare, di quanti beati Daniele avremo bisogno negli uffici, nella politica e nella vita di coppia.

Uomini giusti di cui Dio possa fidarsi, ma anche uomini su cui gli altri possono contare.

Diretta Streaming

 

 

 RadioInsieme 1: Duomo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 2: Rosa Mistica

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 3: Centro Pastorale

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

 RadioInsieme 4: san Leopoldo

Per orari, problemi o approfondimenti clicca qui

 

Hai problemi di ascolto ?
Clicca qui.

Accesso utente

 

Post it

AIUTACI A FARE CENTRO: CON IL 5X1000 PER IL RIC!

5x1000Da quest’anno, con la dichiarazione dei redditi, si può devolvere il 5X1000 in favore del Ric Cormons, che essendo associato a NOI ASSOCIAZIONE, rientra nelle Associazioni di promozione sociale. Basterà indicare nell’apposita casella del riquadro del 5 per mille il CODICE FISCALE del Ric Cormons: 91035880318 e apporre la firma.

Senza spendere un euro in più, si potrà contribuire a sostenere le attività del nostro Ric.

Convenzioni RIC 2018

Se hai la tessera di RIC Cormòns affiliata a NOI ASSOCIAZIONE puoi beneficiare di condizioni particolari presso i seguenti esercizi:

  • Dana Sport articoli sportivi
  • Abbigliamento Melaverde
  • Cartolibreria Vecchiet
  • Cicli Cappello
  • Mediatech Computer
  • Pizzeria "Alla Pergola"
  • Teatro comunale di Cormòns
  • The Space Cinema a Pradamano

Le offerte e le modalità delle convenzioni sono consultabili su questa pagina.

Registrazione utente

La registrazione al sito dell'Unità Pastorale ti permette di accedere ai contenuti riservati alla nostra comunità.
Ti chiediamo di immettere il tuo nome e cognome reale. Ad esempio Mario Rossi.
Questo ci pemette di garantire la tracciabilità e quindi la qualità dei contenuti da parte degli utenti registrati.
L'autorizzazione all'accesso ti verrà comunicata tramite una e-mail inviata all'indirizzo che hai specificato..
Il sistema è stato configurato per respingere attacchi informatici tramite la tecnologia Mollom.

Nessuna informazione immessa verrà resa pubblica.

Da Internet

Proponiamo alcuni contenuti da siti internet consigliati. Mandaci una segnalazione per consigliarci un sito da collegare.

Nessuno accende una lampada e la copre con un vaso o la mette sotto un letto, ma la pone su un candelabro, perché chi entra veda la luce (Lc 8,16)

Gianfranco Ravasi, Cardinale

Siamo chiamati ad essere testimoni e messaggeri della misericordia di Dio, per offrire al mondo luce dove sono le tenebre, speranza dove regna la disperazione, salvezza dove abbonda il peccato.

Francesco, Papa

Il Grest alla festa dell'uva 2019 | Unità Pastorale di Cormòns chiesacormons.it/node/9183

Donpi, mons

Notizie del SIR

Cerca un Sito Cattolico